IHL: sgambetto del Pergine al Caldaro

Nel posticipo della terza giornata il Pergine infligge al Caldaro la prima sconfitta in campionato e aggancia i rivali al secondo posto in classifica.

Sin dalle prime battute la partita è pirotecnica, i portieri sono chiamati agli straordinari, ma devono arrendersi a Nathan Pancel, Michael Felderer e Francesco Valorz, a segno in superiorità. Chiusa la frazione iniziale sull’2-1, le Linci allungano a metà gara con Luca Franza. Il botta e risposta tra Teemu Virtala e Andrea Meneghini in apertura del terzo periodo servono a lasciare invariate le distanze. Le ultime speranze degli altoatesini sono riposte nel goal di Luca De Donà maturato al 56.56, tuttavia la carta dell’uomo di movimento in più non sortisce gli effetti desiderati, Marc Beckstead chiude la partita con il goal a porta vuota del definitivo 5-3.

 
3a giornata
sabato 17 ottobre
Appiano     – Valdifiemme  2-3 ot
Como        – Bressanone   3-4
Merano      – Alleghe     (rinviata)
Varese      – Unterland    6-4

domenica 18 ottobre
Pergine     – Caldaro      5-3

Classifica
1.Bressanone     9 punti (3 partite)
2.Pergine        6 (3)
3.Caldaro        6 (3)
4.Valdifiemme    5 (2)
5.Merano         3 (1)
6.Alleghe        3 (2)
7.Varese         3 (3)
8.Unterland      3 (3)
9.Appiano        1 (3)
10.Appiano       0 (3)

Prossimo turno
4a giornata
giovedì 22 ottobre
Bressanone  – Appiano
Caldaro     – Merano  (rinviata)
Unterland   – Pergine
Valdifiemme – Alleghe

sabato 28 novembre
Varese      – Como

Tags: