Vipiteno e Gherdëina vincono i derby. Crolla il Renon a Salisburgo.

E’ iniziato il terzo round della fase “Return-2-Play” con le gare di andata I fari erano puntati sulle tre capoliste: Lubiana, Vipiteno e Feldkirch che viaggiano a punteggio pieno dopo 4 partite giocate e due sfide vinte. Vediamo, nel dettaglio cosa è accaduto nelle singole gare in programma stasera.
—————————————————————————————————-
I Campioni 2019 dell’AHL stendono anche i giovani Steel Wings Linz con un larghissimo 9-0. Tadej Cimzar si è concesso anche “il lusso” di sbagliare un tiro di rigore concesso a 3:45 dal termine, per uno sgambetto subito dallo stesso attaccante sloveno, lanciato verso il portiere in 1 vs 1 ad opera dal difensore Kail Jonas. Il Lubiana, 21 goal segnati nelle ultime due gare, si conferma come la formazione dal gioco offensivo più prolifico.
Sabato, 17.10.2020, 17.30: Hala Tivoli
HK SZ Olimpija Ljubljana – Steel Wings Linz 9 – 0 (3-0, 3-0, 3-0)
Arbitri: FAJDIGA, PAHOR, Arlic, Pagon. – Scontri diretti assoluti in Alps: HKO – SWL 3:0

MARCATORI: 05:24 1:0 GWG EQ HKO Simsic / 16:16 2:0 EQ HKO Ulamec / 19:46 3:0 EQ HKO Logar / 21:16 4:0 EQ HKO Zajc / 24:30 5:0 EQ HKO Simsic / 35:15 6:0 PP1 HKO Cimzar / 42:17 7:0 PP1 HKO Pance / 47:10 8:0 EQ HKO Logar / 53:08 9:0 PP1 HKO Music.
—————————————————————————————————-
Le Furie raddoppiano il successo ottenuto giovedì scorso ad Alba di Canazei e conquistano i primi tre punti stagionali ai danni del Fassa. I “Falcons” che avevano fatto il loro debutto stagionale proprio nel derby latino di due giorni fa, sono apparsi un po’ a corto di condizione rispetto alla formazione gardenese, ancora imbattuta quest’anno. L’equilibrio tra le due formazioni si è spezzato a favore delle Furie con il goal di Diego Glück, all’inizio del terzo tempo quindi la rete in power play di Bradley McGowan ha chiuso definitivamente i conti. In apertura del match, in penalty killing, con Gabriel Vinatzer in panca puniti, il Gardena aveva trovato il vantaggio grazie a Michael Sullmann Pilser lesto a rubare il disco ed involarsi verso la gabbia del Fassa beffando il ventottenne goalie svedese Arvid Ljung. Il pareggio dei Falcons arrivava una decina di minuti più tardi grazie al lavoro della linea Pace-Caletti-Mizzi, concretizzato dall’italo canadese.
Sabato, 17.10.2020, ore 18.30: Pranives di Selva di Val Gardena
HC Gherdëina valgardena.it – SHC Fassa Falcons 3 – 1 (1-1, 0-0, 2-0)
Arbitri: BENEVEGU, LEGA, Basso, De Zordo.
MARCATORI: 02:27 1:0 SH1 GHE Sullmann Pilser / 11:22 1:1 EQ FAS Mizzi / 41:16 2:1 GWG EQ GHE Glück / 57:41 3:1 PP1 GHE McGowan.
Scontri diretti assoluti: GHE – FAS 11:3
—————————————————————————————————-
Lo Jesenice conferma il trend positivo negli scontri con le giovani “Red Jackets”, sconfitti ben 12 volte in 13 occasioni. L’unico, storico, risultato positivo dei carinziani, si ebbe nel (lontano) 3 gennaio 2019 allorquando gli austriaci si imposero per 7 a 3 alla Stadhalle. Stasera gli sloveni hanno primeggiato con i goals di Andrej Hebar, Patrick Rajsar e Mirko Dumic ai quali hanno risposto Markus Pirmann ed il canadese Daylon Groulx, nato venti anni fa nell’Ontario.
Sabato, 17.10.2020, ore 19.00: Stadthalle Klagenfurt
EC-KAC II – HDD SIJ Acroni Jesenice 2 – 3 (1-2, 0-1, 1-0)
Arbitri: DURCHNER, OREL, Legat, Pötscher.
08:29 0:1 PP1 JES Hebar / 11:56 1:1 PP1 KA2 Pirmann / 17:53 1:2 SH1 JES Rajsar / 38:32 1:3 GWG EQ JES Dumic / 42:09 2:3 EQ KA2 Groulx.
Scontri diretti assoluti in Alps: KA2 – JES 1:12
—————————————————————————————————-
Dopo la secca sconfitta subita al Lungo Rienza, i Buam trovano una imprevista Waterloo alla Eisarena di Salisburgo contro i giovani Red Bull. Il match è stato un vero e proprio calvario per la formazione di Santeri Heiskanen e sicuramente l’ex coach di Vienna Capitals Silver e Kaltern/Caldaro, dovrà, prima possibile, porre riparo a questa situazione.
Sabato, 17.10.2020, ore 19.15: Eisarena Salzburg
Red Bull Hockey Juniors – Rittner Buam 7 – 2 (2-0, 3-1, 2-1)
Arbitri: WALLNER, WIDMANN, Kainberger, Schweighofer.
MARCATORI: 02:41 1:0 SH1 RBJ Oskar Maier / 04:54 2:0 RBJ Danjo Leonhardt / 25:13 3:0 PP1 RBJ Zitz / 27:14 4:0 RBJ Elias Lindner / 30:39 4:1 RIT Lang / 34:12 5:1 RBJ Tim Harnisch / 41:43 6:1 RBJ Pronin /55:37 7:1 EQ RBJ Borzecki / 58:12 7:2 PP1 RIT Prast.
Scontri diretti assoluti in Alps: RBJ – RIT 11:3
—————————————————————————————————-
Senza Stephen Lee, che scontava stasera la prime delle due giornate di squalifica subite e sostituito come sesto difensore da Markus Steinkasserer, i lupi con Davide Conci in roster, si sono presentati alla Weihenstephan Arena di Vipiteno per la sfida di andata. Nel primo terzo si sono alternate occasioni da entrambe le parti e sono arrivate le segnature di Cianfrone (per gli ospiti) e Matthias Mantinger (nella foto) per i locali. Nella sezione centrale, i lupi hanno comandato, per lunghi tratti, il gioco, ma, anche a causa di un Rabanser ottimamente disposto, hanno fallito svariate buone opportunità. Di contro, i Broncos, sono andati a segno due volte con Eisendle e Niccolai. Poco prima della sirena, Hofer ha accorciato il punteggio con una bomba dalla linea blu. Nel terzo tempo, nonostante le molte opportunità di poter giocare in power play ed una superiorità di gioco a volte schiacciante, la formazione di Luciano Basile non è riuscita a riagguantare il risultato. I giallo neri possono imprecare per i tre pali della porta colpiti dai tiri di Cristellon e Hofer ma nonostante questo ed i 48 tiri in porta fatti contro i 28 subiti, riportano a casa una sconfitta di misura: la terza in altrettante trasferte disputate. Per sapere a chi spetteranno i tre punti in palio in questo derby sudtirolese dovremmo quindi aspettare l’esito del retourn match di giovedì prossimo al Lungo Rienza di Brunico.
Sabato, 17.10.2020, ore 19.30: Weihenstephan Arena di Vipiteno
Wipptal Broncos Weihenstephan – HC Pustertal Wolves 3 – 2 (1-1, 2-1, 0-0)
Arbitri: LAZZERI, STEFENELLI, Rigoni, Slaviero.
MARCATORI: 03:54 0:1 PP1 PUS Bryson Angelo Cianfrone / 08:43 1:1 EQ WSV Matthias Mantinger / 32:47 2:1 EQ WSV Paul Eisendle / 38:30 3:1 GWG EQ WSV Alessio Niccolai / 39:25 3:2 EQ PUS Armin Hofer.
Scontri diretti assoluti in Alps : WSV – PUS 3:8
—————————————————————————————————-
Anche a Lustenau abbiamo potuto apprezzare quanto sia azzeccata la metafora contenuta nella frase pronunciata dall’attore Tom Hanks che, nei panni di uno “svampito” Forrest Gump usava dire: “La Mamma dice che la vita è come una scatola di cioccolatini…non sai mai quello che ti capita!” Questo, dicevamo, è quanto a accaduto nel palaghiaccio della cittadina del Voralberg nel quale, tutti, esperti e tifosi, aspettavamo al varco il capocannoniere del campionato, Mikael Johansson, in forza all’ EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel certi che il venticinquenne attaccante di Växjö avrebbe attirato su di sé le luci della ribalta. Invece, un po’ a sorpresa, il proscenio è stato tutto per il suo connazionale Emil Bejmo che, segnando una doppietta, ha regalato la vittoria ai padroni di casa. L’attaccante del Lustenau, nato proprio in questi giorni, 31 anni fa a Karlstadt, ha prima raddoppiato la segnatura di Maximilian Wilfan. Poi, dopo che il goal siglato per i Tirolesi dal 24enne viennese Patrick Bolterle, rischiava di riaprire il match, ha messo in ghiaccio il risultato (55°) con il goal del 3-1 definitivo. Quindi onore e gloria all’attaccante ex Mora e Södertälje, che, “eroe per una notte” ha regalato ai Leoni Giallo-Verdi una meritata vittoria.
Sabato, 17.10.2020, ore 19.30: Rheinhalle di Lustenau
EHC Lustenau – EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel 3 – 1 (1-0, 1-1, 1-0)
Arbitri: HOLZER, SCHAUER, Martin, Rinker.
MARCATORI: 1 17:50 1:0 EQ EHC Wilfan / 20:49 2:0 GWG EQ EHC Bejmo / 30:07 2:1 EQ KEC Bolterle / 55:13 3:1 EQ EHC Bejmo.
Scontri diretti assoluti Alps : EHC – KEC 12:1
—————————————————————————————————-
Il Feldkirch vince a mani basse il derby del Voralberg strapazzando i poveri “Wälder”. Da segnalare che il portiere italiano Alex Caffi, che com’è noto difende da anni la gabbia del Feldkirch è stato autore dell’assist trasformato nel goal dell’1-0 da Dylan Stanley.
Sabato, 17.10.2020, ore 19.30: Voralberghalle di Feldkirch
VEU Feldkirch – EC Bregenzerwald 8 – 1 (3-0, 3-0, 2-1)
Arbitri: HUBER, RUETZ, Eisl, Spiegel.
MARCATORI: 01:21 1:0 PP1 VEU Stanley / 02:17 2:0 EQ VEU Kaider / 13:30 3:0 EQ VEU Stukel / 32:19 4:0 EQ VEU Unterweger / 37:37 5:0 EQ VEU Korecky / 38:46 6:0 EQ VEU Unterweger / 49:03 7:0 EQ VEU Dylan Stanley / 56:12 7:1 EQ ECB Zwerger / 57:46 8:1 EQ VEU Stukel.
Scontri diretti assoluti in Alps: 13:2
—————————————————————————————————