Lubiana a forza 12, Val Pusteria, Broncos, Gherdëina e Feldkirk vincenti.

Nella quarta giorata del Torneo, vincono le due slovene, impegnate in facili matches contro le formazioni giovanili di Linz e Klagenfurt. Nel derby del Voralberg, il Feldkirch supera il Lustenau ribaltando la sconfitta dell’andata. Anche il Vipiteno, sconfitto all’andata per un goal, batte il Salisburgo Jr. e fa suoi i tre punti. Nel derby ladino di andata, il Gherdëina vince al Gianmario Scola di Alba di Canazei mentre, nel match clou della serata, il Val Pusteria, dopo le sconfitte consecutive in trasferta di Salisburgo e Collalbo, convince tifosi ed operatori sfoderando una prestazione di gran livello che le consente di sconfiggere il Renon.
————————————————————————————————-
Dopo aver vinto largamente il match di andata per 5-0 gli Steelers battono i giovani di Linz anche a domicilio. Per gli sloveni, andati, sorprendentemente, in svantaggio per 2-1, in apertura di terzo drittel, è provvidenziale la doppietta di Blaz Tomazevic. L’attaccante, infatti, prima pareggia subito il goal dello svantaggio e poi, nell’ultimo minuto di gioco, porta avanti i suoi. Il punteggio viene arrotondato ulteriormente a 21 secondi dalla sirena da un goal di Erik Svetina. Questa sera non era iscritto a referto il 32enne Sašo Rajsar, cavallo di ritorno ad Jesenice, dopo essere stato sotto contratto per tre stagioni con i rivali dell’HK SZ Olimpija Ljubljana.

Giovedì, 15.10.2020, ore 19:00:
Steel Wings Linz – HDD SIJ Acroni Jesenice 2- 4 (0-0, 1-1, 1-3)
Arbitri: BRUNNER, LOICHT, MATTHEY, VOICAN
Risultato gara d’andata: 5:0
—————————————————————————————————-
Dopo il 4-1 di Klagenfurt il Lubiana maramaldeggia contro le giovani Giubbe Rosse anche nella gara di ritorno. Il punteggio finale: 12-3 per i padroni di casa la dice lunga sul divario tecnico tattico visto stasera sul ghiaccio della Hala Tivoli di Lubiana. Tra le file dei padroni di casa non era iscritto a referto il (già) draftato NHL Jan Drozg, nuovo acquisto, dei Draghi Verdi.
Giovedì, 15.10.2020, ore 19:15:
HK SZ Olimpija Ljubljana – EC-KAC II 12 – 3 (2-1, 4-1, 6-1)
Arbitri: BAJT, LESNIAK, BERGANT, JAVORNIK
Risultato gara d’andata: 4:1 – Scontri diretti assoluti in Alps: HKO – KA2: 10:2
—————————————————————————————————-
Anche il Feldkirch ribalta il risultato negativo subito nel match di andata e fa suoi i tre punti della doppia sfida col Lustenau. Il derby del Voralberg, sentitissimo dalle rispettive tifoserie, si è deciso a favore dei padroni di casa, già nel primo tempo. Da notare che in tutte e tre le segnature del team di Alex Caffi c’è lo zampino di Dylan Stanley, vero e proprio motore della formazione. Tra gli ospiti vista la prevista, lunga assenza di Chris D’Alvise, ha debuttato stasera il sostituto finlandese Janne Laakkonen.
Giovedì, 15.10.2020, ore 19:30:
VEU Feldkirch – EHC Lustenau 3 – 0 (2-0, 0-0, 1-0)
Arbitri: RUETZ, SCHAUER, HUBER, MARTIN
Risultato gara d’andata: 3:4 – Scontri diretti assoluti in Alps: VEU – EHC: 9:7
—————————————————————————————————-
I Broncos riscattano la sconfitta dell’andata e sommergono di goal i Red Bull Hockey Juniors guadagnando i tre punti finali. Per la formazione dell’Alta Val d’Isarco vanno a segno (due volte) Trevor Gooch, Valentini, Mantinger ed il “figliol prodigo” Markus Gander. Con i tre punti ottenuti il Vipiteno aggancia il Val Pusteria in testa al raggruppamento.
Giovedì, 15.10.2020, ore 20:00:
Wipptal Broncos Weihenstephan – Red Bull Hockey Juniors 5 – 1 (2-0, 2-0, 1-1)
Arbitri: BENVEGNU, PINIE, FLEISCHMANN, PIRAS
Risultato gara d’andata: 2:3 – Scontri diretti in Alps: WSV – RBJ: 8:4
—————————————————————————————————-
Il Val Pusteria con un goal al 53:59 di Massimo Carrozza ribalta il risultato del match di andata e vince per 7-6 il doppio confronto con i Buam. La meritata vittoria premia il coraggio della formazione di Basile che, mai ha smesso di credere nella (difficile) rimonta. I Buam escono un po’ ridimenzionati e la perdurante assenza di Dan Tudin non può costituire un alibi credibile. Il team dell’altopiano ha, infatti, giocato troppo di rimessa, cercando di spezzare il gioco altrui con cinque giocatori, sempre (o quasi) interessati solo a difendere salvo poi crollare (anche psicologicamente) dopo aver subito il primo goal.

Giovedì 15.10.2020, ore 20:00: Stadio Lungo Rienza di Brunico
HC Pustertal Wölfe – Rittner Buam 3-0 d.t.s. (0-0, 0-0. 2-0, 1-0)
Arbitri: Thomas EGGER, Federico GIACOMOZZI, Giudici di Linea: Alessio BEDANA, Mauro DE ZORDO
Marcatori: 47:29 1:0 PP1 PUS Ivan Althuber (Andergassen – Carozza); 53:59 2:0 PUS Brett Perlini (Carozza – Hofer); 63:02 3:0 PUS Massimo Carozza (Perlini – Hofer).
Risultato gara d’andata: 4:6 – Scontri diretti assoluti: RIT – PUS: 7:9
—————————————————————————————————-
Il Fassa stecca la gara di debutto e cede le armi nel derby ladino ad un forte Gherdëina. La formazione di Selva di Val Gardena, facendosi forte della linea offensiva composta da Sullmann Pilser- McGowan- Wilkins, ha fatto suo il match confermando la prestazione positiva di Cortina d’Ampezzo. Le Furie hanno anche confermato la tradizione positiva negli scontri con i Fassani nei quali hanno primeggiato dieci volte su tredici.
Giovedì, 15.10.2020, ore 20:30:
SHC Fassa Falcons – HC Gherdëina valgardena.it 3 – 4 (0-0, 2-2, 1-2)