Nuove appassionanti sfide nella fase “Return-2-Play”. Spicca il derby Renon – Val Pusteria

Continua la fase “Return-2-Play” della Alps Hockey League, stagione 2020/21. Sabato in pista con una nuova serie di appassionati doppie sfide nell’arco dei 120′ (ritorno previsto tra martedì e giovedì della settimana prossima). Subito un doppio scontro al vertice tra le formazioni che si sono aggiudicate i primi punti. Nel cosiddetto “Große Vorarlberg Derby”, l’ EHC Lustenau ospita il VEU Feldkirch mentre l’EC-KAC II attende i Campioni del 2019 dell’HK SZ Olimpija Ljubljana. Per quanto riguarda le formazioni della IHL – Serie A ci sarà uno dei più classici derby altoatesini tra i Rittner Buam ed i Lupi della Val Pusteria. Quest’ultimi hanno vinto il primo doppio match contro i Red Bull Hockey Juniors mentre i Buam sono stati sorpresi in casa da un generoso Wipptal che ha ribaltato la situazione a suo favore. Proprio i Broncos saranno in trasferta a Salisburgo. Non si giocherà la sfida tra Fassa Falcons ed SG Cortina a causa della positività al Covid-19 di alcuni giocatori ampezzani, già riscontrata in settimana, mentre era già stata rinviata, a data da destinarsi, sempre per problemi legati al virus, la sfida tra l’HC Gherdeina valgardena.it e la Supermercati Migross Asiago Hockey.

Alps Hockey League, partite Return-2-Play:
Sab, 10.10.2020, ore 18.00: HDD SIJ Acroni Jesenice – Steel Wings Linz
Sab, 10.10.2020, ore 19.00: EC-KAC II – HK SZ Olimpija Ljubljana
Sab, 10.10.2020, ore 19.15: Red Bull Hockey Juniors – Wipptal Broncos Weihenstephan
Sab, 10.10.2020, ore 19.30: EHC Lustenau – VEU Feldkirch
Sab, 10.10.2020, ore 19.30: EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – EC Bregenzerwald
Sab, 10.10.2020, ore 20.00: Rittner Buam – HC Pustertal Wölfe
Rinviata Sab, 10.10.2020, ore 20.30: S.G. Cortina Hafro – SHC Fassa Falcons 

Tutte le partite sono disponibili in streaming. Per maggiori informazioni, visitate il sito della Alps Hockey League.

Sab, 10.10.2020, ore 18.00: HDD SIJ Acroni Jesenice – Steel Wings Linz
Arbitri: FAJDIGA, REZEK, Pagon, Snoj.
Con l’HDD SIJ Acroni Jesenice Acroni che ospita gli Steel Wings Linz, due squadre sconfitte dal primo doppio turno della fase “Return-2-Play” si daranno battaglia nel sabato della AHL. Jesenice è reduce da un pareggio casalingo contro il Ljubljana, che non è bastato ai balcanici per riprendere gli avversari dei Draghi Verdi. Il Linz, invece, ha perso entrambe le sfide contro il Klagenfurt-II. Si segnala come la formazione dell’Alta Austria, da quando partecipa dalla scorsa stagione al torneo transnazionale della AHL, non abbia mai raccolto un punto fuori casa. Il Linz-II, la scorsa stagione, ha perso a Jesenice per 0:6. I Red Steelers, invece, hanno preso solo tre goal nelle ultime quattro partite e ne hanno vinto tre.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: JES – SWL 2:0

Sab, 10.10.2020, ore 19.00: EC-KAC II – HK SZ Olimpija Ljubljana
Arbitri: FICHTNER, WIDMANN, Holzer D., Legat.
L’altra partita del Gruppo B di “R2P” sarà giocata a Klagenfurt, dove i padroni di casa dell’EC-KAC II sfideranno l’HK SZ Olimpija Ljubljana dopo che entrambi i team hanno conquistato la posta piena nella prima doppia sfida. Mentre gli sloveni hanno chiuso con un complessivo di 8:3 contro i rivali sloveni dei Red Steelers, e con Mark Sever che ha segnato sia all’andata che al ritorno, i carinziani hanno travolto l’altro farm-team del Linz-II per 7:2 nell’arco della doppia sfida. Markus Pirmann è stato il mattatore dei biancorossi ed ha segnato complessivamente tre reti che hanno fatto ben iniziare l’EC-KAC II. Si segnala che gli austriaci sono riusciti a vincere una sola volta in casa contro i Draghi Verdi sloveni: era il 3 marzo 2018 ed il Klagenfurt-II vinse ai rigori per 5:4.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: KA2 – HKO 2:8

Sab, 10.10.2020, ore 19.15: Red Bull Hockey Juniors – Wipptal Broncos Weihenstephan
Arbitri: DURCHNER, PODLESNIK, Bedynek, Weiss.
I Wipptal Broncos Weihenstephan sono stati sicuramente la sorpresa delle prime sfide di “R2P”: grazie al 5:2 maturato in trasferta a Collalbo, la formazione dell’Alta Val d’Isarco non solo ha conquistato la prima vittoria esterna contro i Rittner Buam negli ultimi sei anni (30.09.2014) ma ha anche preso i primi tre punti stagionali, Grazie all’inserimento di Hannoun e Valentini, i Broncos iniziano ad amalgamare il nuovo roster in attesa anche dell’esordio del nuovo goalie Jonathan Reinhart. La sfida contro i Red Bull Hockey Juniors non sarà facile. I salisburghesi hanno messo più di una volta in difficoltà il quotato Brunico ed hanno trovato 6 marcatori diversi, a testimonianza della grande solidità del giovanissimo ma pur sempre agguerrito team austriaco. Unica nota stonata per i giovani Red Bulls è stato sicuramente il penalty killing: dopo le prime due sfide il Salisburgo ha chiuso il suo p.k. con la peggiore percentuale di tutto il torneo (66,7%).

  • Scontri diretti assoluti in Alps: RBJ – WSV 3:7

Sab, 10.10.2020, ore 19.30: EHC Lustenau – VEU Feldkirch
Arbitri: HOLZER T., HUBER A., Huber J., Martin.
Il “Große Vorarlberg Derby” sarà una delle delizie di questa giornata. S’inizia a casa dell’EHC Lustenau che attende il VEU Feldkirch. I Leoni austriaci hanno già vinto, nel doppio scontro precedente, l’altro derby contro l’EC Bregenzerwald. In particolare evidenza per l’EHC la coppia di portieri: il nuovo portiere canadese Anthony Morrone, all’andata, e Luka Reihs, al ritorno, hanno concesso un solo goal nei primi 60′ di sfida contro l’ECB. Un buon inizio per il Lustenau che aveva chiuso la scorsa stagione ancor prima del fermo totale per la pandemia in base a risultati molto deludenti. L’unica nota stonata è l’assenza di Chris D’Alvise per infortunio ed altre tre o quattro giocatori in forse. Anche il Feldkirch si presenta con tre punti. Ma il VEU ha concesso ben sette reti agli avversari del Kitzbuhel anche se ha trovato buoni spunti un po’ da tutti i reparti.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: EHC – VEU 6:8

Sab, 10.10.2020, ore 19.30: EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – EC Bregenzerwald
Arbitri: LEHNER, WALLNER, Kainberger, Wimmler.
Entrambe le squadre hanno perso il primo duello della fase “R2P” ma hanno comunque offerto prestazioni diverse. Mentre l’EC Bregenzerwald ha segnato un solo gol in 120′, l’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel ne ha segnati sette. Cinque di queste marcature sono state realizzate dal nuovo arrivato svedese Mikael Johansson (ex Kristianstads IK / HockeyAllsvenskan). Da quando è stata istituita la AHL, ci sono già state 14 partite tra queste due squadre, con solo tre vittorie complessive in trasferta ed una terminata ai rigori.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: KEC – ECB 8:6

Sab, 10.10.2020, ore 20.00: Rittner Buam – HC Pustertal Wölfe
Arbitri: MOSCHEN, VIRTA, Basso, Bedana.
La terza giornata di gioco nella fase Return-2-Play della Alps Hockey League si concluderà con la partita tra i Rittner Buam e l’HC Pustertal Wölfe. Entrambe le squadre hanno iniziato la stagione con una vittoria, ma poi hanno dovuto affrontare una sconfitta ciascuna nel ritorno. Quelli dei “Buam”, in casa contro i Broncos, è stata decisiva perché alla fine il team di Collalbo non ha preso alcun punto in classifica. Giovedì mancava il capitano Dan Tudin che all’esordio in Alta Val d’Isarco si era distinto con una doppietta. A causa di un infortunio non si conosce ancora con certezza se potrà essere presente sabato. L’equilibrio tra questi due club è quasi identico da quando è stata istituita la AHL: solo con le due vittorie nel Master Round dello scorso anno i “Lupi” hanno guadagnato un vantaggio in questa sfida tutta altoatesina. I Lupi, invece, per entrare in materia hanno sfidato una delle formazioni sempre più temibili come i Red Bull Hockey Juniors. Pur perdendo giovedì a Salisburgo per 5:4, i Lupi hanno dato prova di sangue freddo nel controllare gli ultimi 5 minuti della gara in cui potevano essere raggiunti nel computo delle reti complessive.

  • Scontri diretti in Alps: RIT – PUS 6:8

RINVIATA Sab, 10.10.2020, ore 20.30: S.G. Cortina Hafro – SHC Fassa Falcons 
La squadra della S.G. Cortina Hafro è attualmente in quarantena a causa di casi positivi di Covid-19 in accordo con le autorità e con il concetto di sicurezza del campionato e del club. Come conseguenza, le partite della fase di “Return-2-Play”, programmate fino al 17 ottobre, inclusa quella di sabato 10 ottobre, contro i Fassa Falcons, hanno dovuto essere posticipate. Le date di recupero potranno essere comunicate solo in un secondo momento.