Sebastiano Soracreppa tenta la via svizzera

Mentre il mercato della AHL è fermo al palo, il movimento hockeistico italiano registra la partenza di un altro giovane prospetto: a distanza di tre giorni dalla notizia dell’accordo tra i finlandesi del Hokki e Riccardo Lacedelli, dalla Svizzera giunge la notizia della firma del contratto, della durata di un anno, di Sebastiano Soracreppa con il Thurgau; il possesso del passaporto svizzero gli consente di non incidere sul contingente degli stranieri.

Il terzino ventenne si presenta nell’omonimo Cantone forte dei quattro anni  trascorsi in Alps Hockey League, che gli hanno consentito di inanellare 155 presenze e di mettere a referto 23 punti (4 goal e 19 assist), e dei due Mondiali Under 20 di 1a Divisione B disputati con la Nazionale di categoria nel 2018 e 2019. Sotto la guida di Stefan Mair, ex coach della Nazionale italiana molto apprezzato oltreconfine, avrà modo di sviluppare ulteriormente le proprie doti. Da avversario ritroverà l’ex allenatore del Fassa Teppo Kivelä, trasferitosi al Winterthur.

Statistiche