Bolzano e Linz con un piede (e mezzo) in semifinale, Vienna e Salisburgo girano la serie

Gara 3 dei quarti finale della Erste Bank Eishockey Liga 2019-2020 quasi promuove alle semifinali il Bolzano ed il Linz, mentre Salisburgo e Vienna riescono a portarsi in vantaggio nella serie contro, rispettivamente, Villach e Graz.

Il Bolzano continua la serie di vittorie conquistando anche gara 3, disputata ancora sul ghiaccio della Nevoga Arena di Znojmo a causa delle misure prese dal Governo della Repubblica Ceca per l’epidemia di COVID-19 che ha colpito l’Italia. I biancorossi sfruttano un grande primo periodo chiuso sullo 0-3 grazie alle reti di Colton Hargrove, Domenic Alberga e Dan Catenacci, nel secondo tempo controllano la reazione dei cechi che riescono ad accorciare le distanze con Luciani, prima del poker ancora di Alberga. Nei minuti finali del terzo periodo, Doherty e Miklis riportano sotto lo Znojmo che però non troverà il pareggio nonostante l’assedio alla gabbia di Leland Irving.

Un poker di reti sul ghiaccio di casa (Baltram, Huber, Hochkofler e Schiechl i marcatori) permette al Salisburgo di portarsi sul 2-1 nella serie ai danni del Villach, che ora dovrà sfruttare il fattore campo per cercare di riportare la serie in parità.

Una doppietta di Marc-Andrè Dorion contribuisce alla vittoria per 3-2 dei Vienna Capitals contro i Graz 99ers, che pure erano passati in vantaggio con Oberkofler, prima della doppietta di Dorion, cui ha fatto seguito la rete di Loney per il 3-1 e quella di Weihager  al 59:59 per il 3-2 definitivo

I campioni in carica del Klagenfurt sono ad un passo dalla clamorosa eliminazione per mano del Linz che, grazie alla vittoria esterna per 2-3 alla Stadthalle porta la serie sullo 0-3. Schofield e Brucker portano i Black Wings sul 2-0 nel primo periodo; nella frazione centrale Lebler arrotonda il punteggio, prima della doppietta di Kozek che riaccende le (vane) speranze dei campioni in carica in una rimonta. Ora il KAC dovrà compiere un vero e proprio miracolo se vorrà evitare di diventare la prima squadra campione in carica della EBEL a venire eliminata ai quarti di finale senza nemmeno una vittoria.

QUARTI DI FINALE – GARA 3

HC Orli Znojmo – HC Bolzano Alto Adige Alperia 3-4 (0-3; 1-1; 2-0) – serie 0-3

EC Red Bull Salzburg – EC Panaceo VSV 4-0 (1-0; 1-0; 2-0) – serie 2-1

spusu Vienna Capitals – Moser Medical Graz 99ers 3-2 (0-0; 0-1; 3-1) – serie 2-1

EC Klagenfurter AC – EHC Liwest Black Wings Linz 2-3 (0-2; 1-1; 1-0) – serie 0-3

 

Riccardo Giuriato

 

Tags: