Italian Hockey League: martedì al via i playoff con i quarti di finale al meglio delle 5 gare

Dopo una lunga pausa di 10 giorni, si torna a giocare in IHL: martedì sera inizia il cammino verso il titolo della Italian Hockey League con gara-1 dei quarti di finale. Si ricorda che la partenza al 3 marzo dei playoff, e la riduzione della formula dei quarti di finale da sette a cinque gare, è stata decisa la scorsa settima con la delibera d’urgenza del Presidente FISG, sentito il parere favorevole del Consigliere di Settore e vista la proposta unanime delle Società di IHL. Inoltre si ricorda che l’attività Senior dei Campionati di hockey su ghiaccio, dopo il nuovo decreto ministeriale,  continua a porte chiuse laddove richiesto. Quindi la sfida che si giocherà in Lombardia tra Varese e Caldaro sarà a porte chiuse.

(1°) HC Merano Pircher – (8°) Alleghe Hockey 

La serie meno equilibrata sembra essere quella tra le Aquile altoatesine e le Civette venete. Questo per merito di un Merano che sinora è stato uno schiacciasassi in stagione regolare, vincendo prima e seconda fase e conquistando anche la Coppa Italia in mezzo. La squadra di coach Max Ansoldi non sembra avere nessun punto debole, con un roster lunghissimo e molto ben allestito, nel quale anche l’ultimo arrivato Terzago sta dando una grande mano. La potenza di fuoco è la cosa che meno fa difetto ai bianconeri, capaci di segnare qualcosa come 52 gol in sole 10 partite nel Master Round: considerando la forza delle avversarie, è un dato che fa davvero paura. Ci vorrà dunque un Alleghe formato extra-lusso per fermare l’armata meranese, partendo innanzitutto dalla difesa. Giocando una gara ad alto punteggio sembra impossibile spuntarla per l’Alleghe, che necessita di una grande prova da parte del suo goalie Scola. L’ex portiere del Fassa è sinora stato decisivo in tante occasioni, ora si scontra col miglior attacco del campionato. Attenzione, in casa agordina, all’ottima stagione che stanno vivendo i due finnici Kiviranta e Huovinen, che sono nettamente i punti di forza della squadra. Dovranno essere loro a provare a trascinare i compagni all’impresa.

(4°) HC Falcons Brixen/Bressanone – (5°) HC ValpEagle

Come da tradizione lo scontro tra la quarta e la quinta classificata sembra essere quello più in bilico, tra due squadre che hanno vissuto parecchi alti e bassi ma che sanno come esaltarsi. Con il sorpasso operato nel finale di Master Round, il Bressanone ha certificato il suo buon momento, e decisiva è stata proprio la vittoria per 4 a 2 fatta segnare a Torre Pellice. Fondamentale, nella crescita dei Falcons brissinesi, l’arrivo a stagione in corso di tre elementi: l’americano O’Shaughnessy in attacco (4+9 in 9 partite) e delle vecchie volpi Mair e Pircher in difesa, giocatori che hanno militato a lungo in Serie A e che sanno come dare il massimo quando serve. Sarà interessante il duello tra i pali: i giovani Kosta e Armand Pilon chiamati a una serie importantissima per la loro carriera. Il goalie della Valpe ha già dato prova in diverse occasioni di essere molto valido, e sicuramente verrà messo sotto pressione dagli avversari. Torresi che in questa pausa prolungata hanno recuperato le forze, dopo aver chiuso il Master Round sotto pressione e con un organico non troppo lungo. Per questo servirebbe loro piazzare subito un colpaccio in trasferta, in modo da evitare di allungare la serie rischiando di pagarla dal punto di vista fisico. Attenzione soprattutto alle situazioni di power play, dove Di Biasio e Vehmanen hanno sempre fatto malissimo alle difese avversarie.

(3°) Hockey Pergine Sapiens – (6°) HC Eppan/Appiano

Classifica alla mano sembrerebbe quasi una serie con poco pepe quella tra Linci trentine e Pirati d’Oltradige, ma potrebbe invece non essere così scontata. Il Pergine riparte con le certezze costruite sinora, cioè quelle di una squadra con un ottimo sistema di gioco, e da un Buonassisi in grande spolvero. L’attaccante trentino ha fatto segnare qualcosa come 18 punti (12+6) nel solo Master Round, numeri di valore assoluto, ben coadiuvato comunque da Lombardi e Hood. Occhio poi alla crescita di Sinosi e al solito Foltin, che potrebbero risultare due giocatori spacca-partite, quindi tra i pali Quagliato si è ben comportato sinora quindi pare essere una certezza in più per il Pergine. Si diceva dell’Appiano, ultimo nel Master Round: i Pirati hanno vinto 3 partite su 10, ma spesso sono usciti sconfitti solo nel finale. I gialloblu non vanno assolutamente sottovalutati, essendo anche squadra che storicamente sa dare il meglio nei playoff. Pajic-Pellettier-Scelfo sono tre vecchie volpi specializzate nel ribaltare pronostici, dunque attenzione all’assalto dei pirati.

(2°) HC Varese 1977 – (7°) SV Kaltern/Caldaro rothoblaas 

Assieme alla ValpEagle, il Varese dovrebbe essere la squadra che maggiormente aveva bisogno di qualche giorno in più di pausa. Non tanto per tirare il fiato, quanto per recuperare tutta una serie di infortunati che avevano accorciato in maniera netta il roster nelle ultime sfide del Master Round. Adesso Massimo Da Rin può contare sulla sua armata al completo, ma non potrà fare altrettanto del suo pubblico: almeno per gara-1 e gara-3, previste martedì e sabato, le partite casalinghe dei Mastini si svolgeranno a porte chiuse, per evitare la diffusione del Coronavirus. Mancherà dunque la spinta del pubblico, un potente alleato per Raimondi e soci che dovranno provare a superare il Caldaro “da soli”. Sulla carta le possibilità ci sono tutte, visto quante cose ottime ha fatto vedere sinora il Varese: roster lungo, qualità in tutte le posizioni, e un mercato che ha regalato aggiunte di peso. Sinora super il rendimento del grande ex Tedesco, attenzione anche a Piroso che è giocatore con spirito da playoff. Al Caldaro servirà una prova di grande compattezza, soprattutto in difesa, per sperare nel colpaccio. Tra i pali, come sempre quando si parla dei Lucci, c’è mistero assoluto su chi giocherà: Morandell e Alex Andergassen sanno di partire sempre 50-50, quindi toccherà allo staff tecnico scegliere. In pista poi attenzione alle belle mani dello svedese Mattsson, giocatore capace di smazzare tantissimi assist, e ai numeri sottoporta di Maximilian Soelva e Michael Felderer, sin qui i migliori marcatori (di gol) della squadra.

Radio Village Network seguirà in diretta la prima gara dei quarti 

Gara 1 – Martedì 3 marzo 2020 – Formula Best-of-five 

HC Merano (1°) – Alleghe Hockey (8°)
HC Brixen/Bressanone (4°) – ValpEagle (5°)

HC Varese (2°) – SV Kaltern/ Caldaro (7°)
Hockey Pergine Sapiens (3°) – HC Eppan/Appiano (6°)

Altre date dei quarti di finale playoff della IHL
Gara 2: 5 marzo
Gara 3: 7 marzo
Eventuale Gara 4: 10 marzo
Eventuale Gara 5: 12 marzo

Tutto il calendario dei quarti di finale – Playoff – Best-of-five 

Quarti di finale

# DATE TIME HOME TEAM AWAY TEAM RESULT  
1 mar 03/03/2020 20:00 HC Falcons Brixen Bressanone HC ValpEagle    
1 mar 03/03/2020 20:30 HC Merano Pircher Alleghe Hockey    
1 mar 03/03/2020 20:30 HC Varese 1977 SV Kaltern Caldaro rothoblaas    
1 mar 03/03/2020 20:30 Hockey Pergine Sapiens HC Eppan Appiano    
2 gio 05/03/2020 20:30 Alleghe Hockey HC Merano Pircher    
2 gio 05/03/2020 20:30 SV Kaltern Caldaro rothoblaas HC Varese 1977    
2 gio 05/03/2020 20:30 HC Eppan Appiano Hockey Pergine Sapiens    
2 gio 05/03/2020 20:30 HC ValpEagle HC Falcons Brixen Bressanone    
3 sab 07/03/2020 18:30 HC Varese 1977 SV Kaltern Caldaro rothoblaas    
3 sab 07/03/2020 19:30 HC Merano Pircher Alleghe Hockey    
3 sab 07/03/2020 20:00 Hockey Pergine Sapiens HC Eppan Appiano    
3 sab 07/03/2020 20:00 HC Falcons Brixen Bressanone HC ValpEagle    
4 eventuale mar 10/03/2020 20:30 Alleghe Hockey HC Merano Pircher    
4 eventuale mar 10/03/2020 20:30 SV Kaltern Caldaro rothoblaas HC Varese 1977    
4 eventuale mar 10/03/2020 20:30 HC Eppan Appiano Hockey Pergine Sapiens    
4 eventuale mar 10/03/2020 20:30 HC ValpEagle HC Falcons Brixen Bressanone    
5 eventuale gio 12/03/2020 20:00 HC Falcons Brixen Bressanone HC ValpEagle    
5 eventuale gio 12/03/2020 20:30 HC Merano Pircher Alleghe Hockey    
5 evenutale gio 12/03/2020 20:30 HC Varese 1977 SV Kaltern Caldaro rothoblaas    
5 eventuale gio 12/03/2020 20:30 Hockey Pergine Sapiens HC Eppan Appiano