AHL: importanti informazioni /Il giorno della rivincita nel Master Round

Importanti informazioni riguardo al Coronavirus

A seguito dell’attuale situazione concernente il Coronavirus, le autorità italiane competenti hanno emanato il divieto di svolgimento di eventi sportivi, da ieri, 23 febbraio, nelle regioni di Lombardia e Veneto. S.G. Cortina Hafro e Migross Supermercati Asiago Hockey sono le due squadre interessate da tale provvedimento nella Alps Hockey League. Oggi, lunedì 24 febbraio, le autorità della regione Veneto hanno annunciato che si possono svolgere eventi sportivi ma a porte chiuse. Di conseguenza, la partita in programma martedì, valevole per la 6a Giornata del Master Round, tra S.G. Cortina Hafro ed HDD SIJ Acroni Jesenice, si giocherà come da programma ma a porte chiuse. Tutte le altre partite del girone potranno essere giocate come da programma e senza restrizioni. Vi terremo informati sugli ultimi sviluppi.

Master Round: si rigiocano le gare di sabato ma a piste invertite
Nella Alps Hockey League c’è un’immediata possibilità di rivincita in tutte e tre le partite del martedì, visto che gli stessi duelli si sono svolti anche sabato scorso a piste invertite. L’HC Val Pusteria, dopo aver subito la prima sconfitta nel girone intermedio ad Asiago, cerca di tornare alla vittoria al Lungo Rienza nell’infinita battaglia contro i giallorossi dell’ex coach Mattila.

Sfide inedite nei Gironi di qualificazione
Nel girone di qualificazione A ci sarà la prima sfida tutta altoatesina tra Gherdeina e Vipiteno: chi perde si allontana ulteriormente dai playoff. In particolare la giornata, sia del Girone A e B, mette di fronte avversari che non si sono incontrati ancora nella seconda fase. Occhi puntati anche sulle rispettive capoliste che in questo momento sono più vicine al traguardo playoff: Red Bull Hockey Juniors e VEU Feldkirch vogliono continuare la loro corsa al comando e per ora non hanno concesso nessun punto alle avversarie incontrate.

Master Round:
Mar, 25.02.2020 ore 19:15 HK SZ Olimpija Ljubljana – Rittner Buam
Mar, 25.02.2020 ore 20:00 HC Val Pusteria Lupi – Migross Supermercati Asiago Hockey
Mar, 25.02.2020 ore 20:30 S.G. Cortina Hafro – HDD SIJ Acroni Jesenice

Girone di Qualificazione A:
Mar, 25.02.2020 ore 19:00 Vienna Capitals Silver – EC KAC II
Mar, 25.02.2020 ore 19:15 Red Bull Hockey Juniors – EHC Lustenau
Mar, 25.02.2020 ore 19:15 HC Gherdeina valgardena.it – Wipptal Broncos Weihenstephan

Girone di Qualificazione B:
Mar, 25.02.2020 ore 19:30 EC Bregenzerwald – EK Die Zeller Eisbären
Mar, 25.02.2020 ore 20:00 EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel – VEU Feldkirch

Master Round:

Mar, 25.02.2020, ore 19:15, HK SZ Olimpija Ljubljana – Rittner Buam
Arbitri: FAJDIGA, PINIE, Mantovani, Snoj
L’HK SZ Olimpija Ljubljana ospita martedì i Rittner Buam: solo un punto separa le due formazioni. I Campioni in carica della AHL stanno disputando una seconda fase molto a rilento: pur partendo dalla pole position nel Master Round, sono scivolati in cinque giornate al 4° posto. Gli sloveni hanno vinto solo due dei cinque incontri precedenti nel girone intermedio. I Rittner Buam hanno lo stesso record di partite nel Pick Round, con Lubiana che ha vinto il suo ultimo duello due giorni fa per 3-2 ai tempi supplementari alla Arena Ritten. A questo punto la gara di martedì è assai importante su ambo i fronti: i Draghi Verdi, in caso di vittoria, potrebbero recuperare il terreno perso mentre il Renon cercherà di distanziare gli sloveni anche se va considerato che in questa stagione il team di Collalbo non ha mai vinto contro la formazione della capitale slovena.

  • Scontri diretti assoluti in AHL: 10:3 (HKO)

Mar, 25.02.2020, ore 20;00, HC Val Pusteria Lupi – Migross Supermercati Asiago Hockey
Arbitri: Moschen, VIRTA, Pace, Piras
Dopo quattro vittorie di fila nel Master Round, l’HC Val Pusteria è stata battuto dall’Asiago per la prima volta nel turno intermedio due giorni fa. Ma i Lupi sono ancora in testa al Master Round e rimarranno in testa anche dopo questo turno, visto che il vantaggio dei pusteresi è di quattro punti nei confronti di Cortina e Renon, le più dirette inseguitrici. Il Master Round dell’Asiago è stato molto altalenante ma anche se al 5° posto, i giallorossi possono ancora ambire a scalare la classifica per una migliore posizione nel Pick Round o il vantaggio della pista ai quarti di finale. Sabato scorso gli stellati hanno conquistato la prima vittoria AHL contro il Val Pusteria dal marzo 2018 anche se i veneti hanno vinto 3 partite di fila contro il Brunico se consideriamo Gara 2 e Gara 3 della finale Scudetto giocate il 7 ed 8 febbraio. In casa Val Pusteria sempre assenti Roland Hofer, Ellicascis e Lewis. Nell’Asiago da verificare le condizioni di Frederic Cloutier che ha lasciato il ghiaccio dopo uno scontro di gioco al 56′ nella sfida contro il Val Pusteria mentre non sono ancora disponibili Vallini, Tessari e Miglioranzi,

  • Scontri diretti assoluti in AHL: 8:6 PUS

Mar, 25.02.2020, ore 20:30, S.G. Cortina Hafro – HDD SIJ Acroni Jesenice
Arbitri: GIACOMOZZI, REZEK, Bergant, Rigoni
La partita tra S.G. Cortina Hafro e HDD SIJ Acroni Jesenice si giocherà a porte chiuse a causa della situazione venutasi a creare nel Nord Italia per i casi di Coronavirus. Dal punto di vista sportivo, la S.G. Cortina Hafro ha vinto le ultime due partite del Master Round e si è così classificato tra i primi tre in classifica. Jesenice ha iniziato con successo il turno intermedio con una vittoria nel sentito derby sloveno, ma poi ha dovuto subire quattro sconfitte di fila. Nel match di sabato, il Cortina ha vinto in Slovenia per 5 a 3 grazie ad una partenza bruciante e con due goal nei primi 48 secondi di partita.Inoltre gli ampezzani hanno potuto contare sulle prestazioni di Kevin King con due gol e due assist e la rete più veloce della stagione dopo appena 8 secondi di gioco. Nello Jesenice si sta cercando sempre di più il sostituto del francese Bonvalot (infortunato). Contro il Cortina, sabato, è stato schierato il giovane bulgaro Stoynov (esordio assoluto in AHL) a partire dal secondo tempo dopo un primo periodo non proprio al top per Avsenik.

  • SGC: 2 partite vinte
  • JES: 4 sconfitte di fila
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 7:2 JES

Girone di Qualficazione A:

Mar, 25.02.2020 ore 19:00 Vienna Capitals Silver – EC KAC II
Arbitri: FICHTNER, WIDMANN, Bedynek, Kainberger
I Vienna Capitals Silver ricevono l’EC-KAC II, martedì. Mentre i viennesi hanno vinto due delle cinque partite precedenti nel girone intermedio, la squadra di Klagenfurt ha ottenuto una sola vittoria. Per le Giubbe Rosse in grande evidenza il duo Philipp Kreuzer – Marco Richter che hanno realizzato complessivamente otto punti nell’ultima partita, ma poi i carinziani hanno comunque perso contro la capolista Red Bull Hockey Juniors. I viennesi, dal canto loro, hanno perso le ultime due partite e sono attualmente al quinto posto nel girone di qualificazione A. Vienna e Klagenfurt si incontreranno per la prima volta nel girone intermedio. La squadra carinziana ha vinto i due duelli della regular season.

  • VCS: 2 sconfitte di fila
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 2:0 (KA2)

Mar, 25.02.2020 ore 19:15 Red Bull Hockey Juniors – EHC Lustenau
Arbitri: Huber, Lazzeri, Cristeli, Eisl,
I Red Bull Hockey Juniors sono nella posizione migliore per dirigersi verso i playoff AHL. I Juniors sono ancora senza imbattuti nel girone ed inoltre non hanno perso un punto da quando è iniziata la seconda fase. Il loro vantaggio è già di sei punti sulla più diretta inseguitrice del Vipiteno. Il Lustenau è attualmente nove punti dietro ai salisbrughesi, quindi questo match è un po’ l’ultima chiamata per i Leoni del Vorarlberg per tentare di riaprire la corsa ai playoff. Il Lustenau, per ora, ha deluso in questo girone in cui era partito con i favori del pronostico. Le due squadre si affrontano per la prima volta nel girone di qualificazione. I due duelli stagionali finora hanno visto una vittoria per per parte e sempre del team in trasferta.

  • RBJ: 6 vittorie consecutive
  • EHC: 3 sconfitte consecutive
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 10:5 EHC

Mar, 25.02.2020 ore 19:15 HC Gherdeina valgardena.it – Wipptal Broncos Weihenstephan
Arbitri: BENVEGNU, LEGA, De Zordo, Giacomozzi
Primo derby altoatesino nel Girone A di qualificazione tra HC Gherdeina e Wipptal Broncos Weihenstephan. Le due formazioni sono quelle che stanno inseguendo la capolista Salisburgo. I Broncos si ritrovano a sei punti di distanza mentre il Gherdeina a sette. Quindi chi vince il derby si conferma in 2a posizione anche se le due squadre hanno già giocato sia l’andata che il ritorno contro la capolista. Durante la stagione regolare il Gherdeina ha vinto entrambi gli incontri.

  • Scontri diretti assoluti in AHL: 5:5

Girone di qualificazione B

Mar, 25.02.2020 ore 19:30 EC Bregenzerwald – EK Zeller Eisbären
Arbitri: GAMPER, RUETZ, Martin, Rinker
Nel girone di qualificazione B ci sono due sfide tutte austriache. L’EC Bregenzerwald inizia contro l’EK Zeller Eisbären. Mentre gli Eisbären sono attualmente al quarto posto con sei punti, i Bregenzerwald seguono al quinto posto con solo due punti di scarto. Con un pieno successo, la formazione del Vorarlberg può già lasciarsi alle spalle gli Eisbären. Nella stagione regolare, la squadra di casa ha sempre prevalso.

Mar, 25.02.2020 ore 20:00 EC ‘die Adler’ Kitzbühel – VEU Feldkirch
Arbitri: BAJT, SCHAUER, Holzer, Puff
Il VEU Feldkirch ha riconquistato il comando in classifica domenica. Con una partita in meno, il loro vantaggio sul Fassa è di due punti. Kitzbuhel è indietro di otto punti in terza posizione. Feldkirch ha vinto i due duelli della stagione. Il Feldkirch è imbattuto da cinque partite dell’intero turno intermedio. Ma anche Kitzbühel sembra essere in buona forma, avendo vinto le ultime due partite.

  • KEC: 2 vittorie consecutive
  • VEU: 5 successi consecutivi
  • Scontri diretti assoluti: 10:2 (VEU)