Salisburgo e Vienna già ai playoff, ma giochi ancora aperti per 6 squadre

Con Red Bull Salisburgo e Vienna Capitals già qualificate per i playoff, restano da assegnare le ultime tre posizioni in classifica che garantiranno l’accesso diretto alla post season; questa lotta vede coinvolte ben 6 squadre che si giocheranno le ultime chance nel prossimo fine settimana.

Continuano a comandare la classifica i Red Bull Salzburg capaci sia di espugnare la Nevoga Arena di Znojmo venerdì per 2-5 (2+1 per Holloway), sia di battere alla Volksgarten il Klagenfurt per 4-1. Al secondo posto, staccati di 4 punti, troviamo i Vienna Capitals che, dopo la sconfitta all’overtime per 4-3 patita al Merkur Eisstadion di Graz, hanno sconfitto sul ghiaccio della Erste Bank Arena il Bolzano per 3-1.

Terzo gradino del podio provvisorio per il Klagenfurt che, dopo aver vinto in maniera sofferta per 3-2 in casa contro Innsbruck, ha ceduto per 4-1 contro Salisburgo e adesso comincia a sentire sul collo il fiato delle dirette inseguitrici. La prima di queste è il Bolzano che, dopo il poker rifilato ad un rimaneggiato Villach venerì sera al Palaonda, ha ceduto le armi a Vienna, sconfitto 3-1 dai caps; a fare coppia con i biancorossi, ma con una partita in meno rispetto ai Foxes, troviamo i Graz 99ers; gli stiriani, dopo aver vinto in casa al supplementare contro Vienna per 4-3, ha espugnato la KSA di Linz per 2-3.

Il Villach, dopo la sconfitta per 4-0 a Bolzano, si riprende e vince per 4-3 alla Stadthalle contro l’Orli Znojmo, scavalcando in classifica i moravi ed il Linz; proprio i Black Wings sono al settimo posto, sia pur per differenza reti (+10 per i carinziani, -2 per la squadra dell’Alta Austria) grazie anche alla sconfitta casalinga per 2-3 rimediata contro Graz.

Ottavo posto e speranze di agganciare la top five ridotte al lumicino per l’Orli Znojmo, reduce da due sconfitte: 2-5 in casa contro Salisburgo e 4-3 contro Villach; i moravi si giocheranno tutte le residue speranze nel match di domenica 26 gennaio al Palaonda contro il Bolzano nell’ultimo turno di regular season.

Ormai fuori dai giochi il Fehervar, l’Innsbruck ed il Dornbirn: gli ungheresi, dopo due turni di riposo consecutivi, chiuderanno la stagione regolare ospitando il Salisburgo; gli “squali” tirolesi, nell’unico match disputato in questo fine settimana, hanno perso per 3-2 a Klagenfurt. Anche il fanalino di coda Dornbirn ha usufruito di due turni di riposo questo fine settimana e chiuderà la regular season ospitando il Linz venerdì sera e andando a Graz domenica pomeriggio.

RISULTATI GIORNATA 41

Moser Medical Graz 99ers – spusu Vienna Capitals 4-3 dts (0-1; 1-1; 2-1; 1-0)

EC Klagenfurter AC – HC TWK Innsbruck “die Haie” 3-2 (1-0; 2-0; 0-2)

HC Orli Znojmo – EC Red Bull Salzburg 2-5 (1-2; 1-1; 0-2)

HCB Südtirol Alperia – EC Panaceo VSV 4-0 (1-0; 1-0; 2-0)

 

RISULTATI GIORNATA 42

EHC Liwest Black Wings Linz – Moser Medical Graz 99ers 2-3 (0-1; 1-0; 1-2)

EC Red Bull Salzburg – EC Klagenfurter AC 4-1 (0-0; 3-1; 1-0)

spusu Vienna Capitals – HCB Südtirol Alperia 3-1 (0-1; 1-0; 2-0)

EC Panaceo VSV – HC Orli Znojmo 4-3 (1-0; 2-1; 1-2)

 

CLASSIFICA (dopo 42 giornate):

EC Red Bull Salzburg 79 p.ti (38)

spusu Vienna Capitals 75 p.ti (38)

EC Klagenfurter AC 65 p.ti (38)

HCB Südtirol Alperia 63 p.ti (39)

Moser Medical Graz 99ers 63 p.ti (38)

EC Panaceo VSV 59 p.ti (38)

EHC Liwest Black Wings Linz 59 p.ti (38)

HC Orli Znojmo 58 p.ti (38)

Hydro Fehervar AV19 51 p.ti (39)

HC TWK Innsbruck “die Haie” 31 p.ti (38)

Dornbirn Bulldogs 27 p.ti (38)

(**) = partite disputate

Riccardo Giuriato

Tags: