A Torino torna il Para Ice Hockey International Tournament

Italia, Giappone e Norvegia. Sono queste le tre nazionali che dal 20 al 25 Gennaio si incontreranno sulla pista del PalaTazzoli di Torino per l’edizione 2020 del Para Ice Hockey International Tournament, ormai un classico appuntamento per la disciplina. L’organizzazione dell’evento, come di consueto, sarà firmata dalla Sport di Più, società giunta in questa stagione al traguardo del ventesimo anno di attività. 
Sul ghiaccio torinese, oltre alla nostra nazionale, ci saranno anche il Giappone – sconfitto lo scorso anno ai Mondiali di Ostrava con un secco 5 a 1 – e la Norvegia, quinta classificata proprio davanti gli azzurri di coach Da Rin nella kermesse iridata in Repubblica Ceca.
Il torneo di Torino sarà appuntamento importante anche in vista degli Europei di Para Ice Hockey in programma a Ostersund (Svezia) dal 18 al 25 Aprile prossimi.
 
LA MANIFESTAZIONE
 
Il torneo si svolgerà con un girone all’italiana che prevede una tripla sfida tra le nazionali partecipanti. La prima classificata accederà direttamente alla finale (25 Gennaio, ore 10.00), gara nella quale affronterà la vincente della gara di semifinale. 
Nel match inaugurale (20 Gennaio, ore 10.00) la nazionale azzurra incontrerà la Norvegia, per poi sfidare il Giappone nel pomeriggio della stessa giornata (ore 18.00); il programma per gli azzurri proseguirà con la seconda sfida agli scandinavi il giorno 21 e quella al Giappone il giorno successivo.
 
 
IL RADUNO
 
In vista del Para Ice Hockey International Tournament la FISG ha previsto un raduno nel capoluogo piemontese. Gli atleti e lo staff si uniranno al PalaTazzoli di Torino il 18 Gennaio.
Questi i convocati dall’allenatore nazionale Massimo Da Rin:
 
Portieri: Gabriele ARAUDO (SportdiPiù) e Julian KASSLATTER (GS Disabili Alto Adige);
Difensori: Bruno BALOSETTI (Polha Varese), Gian Luca CAVALIERE (GS Disabili Alto Adige), Alex ENDERLE (GS Disabili Alto Adige), Stefan KERSCHBAUMER (GS Disabili Alto Adige), Andrea MACRI’ (Sportdipiù), Florian PLANKER (GS Disabili Alto Adige);
Attaccanti: Alessandro ANDREONI (Polha Varese), Christoph DE PAOLI (GS Disabili Alto Adige), Stephan KAFMAMN (GS Disabili Alto Adige), Gabriele LANZA (Sportdipiù), Nils LARCH (GS Disabili Alto Adige), Roberto RADICE (Polha Varese), Matteo REMOTTI MARNINI (GS Disabili Alto Adige) e Francesco TORELLA (GS Disabili Alto Adige).

Staff Tecnico
Allenatore Nazionale: Massimo DA RIN;
Aiuto Allenatore: Mirko BIANCHI;
Attrezzisti: Daniele TOPPAN e Gian Luca NAPOLI;
Medico: Antonio PASTRONE;
Fisioterapista: Chiara SAIANI;
Chiropratico: Giulia BERTAMINI.
 
Foto credit: Comitato Italiano Paralimpico