La Befana regala importanti verdetti per i Play-Off e per lo Scudetto.

Nella calza della Befana ci sono importanti verdetti per il Campionato AHL e per il torneo IHL Serie A. Per il torneo AHL, giunto a cinque giornate dalla fine della Regular Season, dopo la capolista Lubiana (70 punti), anche il Val Pusteria (65) ed il Renon (63) sono aritmeticamente già qualificati ai play off, mentre per il Campionato IHL Serie A, la Migross Supermercati Asiago Hockey, dopo la larga vittoria casalinga con il Vipiteno, stacca il biglietto per le semifinali della Serie A, andando ad aggiungersi ai Rittner Buam, al Val Pusteria e al Cortina.
———————————————————————————————
Il Fassa sbanca il Voralberghalle di Feldkirch battendo per 2-1 la squadra di casa davanti a 1686 spettatori. I Falcons restano molto coperti, restando spesso nel loro terzo difensivo e giocando molto sulle ripartenze. Nel primo tempo i Trentini vanno in goal con una realizzazione del giovane Nik Trottner: il giovane centro nato a Cavalese nel l’aprile del 1999, raccolto nello slot un suggerimento dal dietro della gabbia di Michele Marchetti, infila il disco tra i gambali di Alex Caffi. I Ladini tengono bene il ghiaccio ed il Felkirch si limita ad una sterile superiorità di gioco. Il raddoppio arriva, addirittura in “Short Hand”. Con Joseph Emanuele Mizzi in panca puniti, i ragazzi di Kivela confezionano il due a zero in poco più di trenta secondi di inferiorità numerica. Lucas Chiodo “ruba” il disco nel suo terzo difensivo e se ne va portandolo avanti mentre Martin Castlunger, senza intervenire nel gioco, ne accompagna l’azione. Giunto vicino alla porta il ventiduenne italo-canadese lascia partire un polsino che Caffi può solo respingere: il puck giunge a Martin Castlunger che lo insacca in fondo alla porta. Nel terzo drittel la forte pressione dei padroni di casa, partorisce solo il goal del 2-1. La realizzazione giunge in power play con un tiro, a mezz’altezza, dalla blu, di Dylan Stanley che, sorprende Eduard Zakharchenko. Per il Fassa una bella boccata di ossigeno che giunge dopo ben sei sconfitte consecutive. La formazione del Voralberg, di contro, interrompe la mini serie di due vittorie consecutive successive al cambio di guida tecnica, affidata, come noto, da Capodanno, al direttore sportivo Michael Lampert ed ai vice Joni Puurula and Diethard Winzig.

Lunedì, 06.01.2020 ore 18:00 Stadio Voralberghalle di Feldkirch
VEU Feldkirch – SHC Fassa Falcons 1 – 2 (0-1, 0-1, 1-0)
Arbitri: FICHTNER, LOICHT, Matthey, Reisinger
———————————————————————————————
Nel pomeriggio dell’Epifania, un Hat-Trick di Tommaso Traversa regala al Val Pusteria la sesta vittoria consecutiva. I Lupi affrontano la gara con le assenze di: Ivan Althuber, Denny Elliscasis, Hannes Stoll, Alex Zecchetto e Peter MacArthur. Nel primo tempo l’HCP ha difficoltà ad effettuare il suo gioco. Gli avversari del “Ländle” agiscono in modo molto difensivo e cercano di avanzare con ficcanti ripartenze verso Colin Furlong; le migliori opportunità per i padroni di casa arrivano da un tiro di Armin Helfer (in power play) e da Yuri Cristellon che a pochi secondi dalla sirena colpisce il palo. La seconda sezione, per i Lupi, inizia con una vera e propria doccia fredda: poiché il Bregenzerwald va in goal due volte, con Fender e Zipperle. Il Val Pusteria incassa il colpo ed in cinque minuti fa i fuochi d’artificio andando in goal ben quattro volte. Tommaso Traversa, fa la parte del leone segnando il primo goal in power play, il secondo al termine di una azione personale ed il terzo sfruttando una bella imbeccata di Massimo Carrozza. Il quarto goal porta la firma di John Lewis che sfrutta un servizio di Max Oberrauch. Sono cinque pazzi minuti che, da soli, valgono il prezzo del biglietto d’ingresso della serata. Nel terzo drittel, dopo aver superato indenne un periodo di gioco in doppia inferiorità sul ghiaccio, il Val Pusteria subisce il goal del 4 – 3 da parte di Giovanni Vogelaar. Il gioco resta equilibrato e neppure la sostituzione del portiere con un uomo di movimento aiuta “Die Wälder” a recuperare lo svantaggio. La gara si conclude con il sesto, meritato, successo consecutivo della gestione post natalizia di Matej Hocevar.
Lunedì, 06.01.2020 ore 18:00 Stadio Lungo Rienza di Brunico
HC Val Pusteria Lupi – EC Bregenzerwald 4 – 3 (0-0, 3-2, 0-1)
Arbitri: BRUNNER, MOSCHEN, Bedana, Bedynek
—————————————————————————————–
Lo Jesenice “gioca a tennis” contro il Linz infliggendo alla formazione austriaca un perentorio 6-0. Per gli sloveni quella di stasera è stata la quarta vittoria consecutiva, un risultato che ha portato la formazione di Mitja Sivic ad appena tre punti dal sesto posto che permette l’accesso diretto ai play-off. Per il Linz quella in terra slovena, è la ventitreesima sconfitta consecutiva. I goal per lo Jesenice portano la firma di Svetina (2), Tomazevic, Hebar, Sodja e Brus.
Lunedì, 06.01.2020 ore 19:00 Stadio Podmežakla di Jesenice
HDD SIJ Acroni Jesenice – Steel Wings Linz 6 – 0 (2-0, 1-0, 3-0)
Arbitri: BAJT, LESNIAK, Kainberger, Wimmler
———————————————————————————————
Gli Orsi Polari di Zell am See infliggono al Lustenau la terza sconfitta consecutiva, un risultato che incoraggia le velleità di qualificazione diretta alla fase play-off per i padroni di casa. La formazione ospite nonostante lo stop mantiene la quarta posizione, anche se viene affiancato dal vittorioso Cortina.
Lunedì, 06.01.2020 ore 19:30 Stadio del Ghiaccio di Zell am See
EK Die Zeller Eisbären – EHC Lustenau 6 – 4 (1-1, 3-0, 2-3)
Arbitri: PODLESNIK, WIDMANN, EIsl, Huber
———————————————————————————————
Il Kitzbühel cede di fronte ai quotati Buam che infilano la quarta e restano nella scia delle due formazioni in testa alla classifica. Il primo periodo è molto equilibrato. Al 15:32 i campioni d’Italia passano in vantaggio. Markus Spinell supera l’estremo portiere delle Aquile, Rupert Svärd, con un tiro preciso che vale l’1-0. Per il 22enne attaccante questa è l’undicesima rete stagionale, la settima nelle ultime nove gare. Nel periodo centrale Randy Gazzola trova il gol del raddoppio su assist di Andreas Lutz. I padroni di casa al 33:07 accorciano le distanze con Lasse Uusivirta, in superiorità numerica (Radovan Gabri era in panca puniti) e, due minuti più tardi, capitan Henrik Hochfilzer segna addirittura il 2-2. Nell’ultimo drittel il Renon passa nuovamente in vantaggio al 42:53 grazie al goal dello statunitense Matt Lane. A sei minuti dalla sirena finale i campioni d’Italia chiudono l’incontro. Randy Gazzola serve Alex Frei, che segna il quarto gol.
Lunedì, 06.01.2020 ore 20:00 Sportpark Kapselbrücke di Kitzbühel
EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel – Rittner Buam 2 – 4 (0-1, 2-1, 0-2)
Arbitri: FAJDIGA, STEFENELLI, Miglic, Piras
——————————————————————————————-
Il Lubiana espugna il ghiaccio del Pranives infilando la nona vittoria consecutiva. Per gli Sloveni segnano Jezovsek, Brus, Koren (due volte), Orehsek, Pesut e Cepon. Per il Gherdëina il goal di Matt Wilkins non serve a salvare la faccia.
Lunedì, 06.01.2020 20:30 Stadio Pranives di Selva di Val Gardena
HC Gherdëina valgardena.it – HK SZ Olimpija Ljubljana 1 – 7 (0-2, 1-2, 0-3)
Arbitri: BENVEGNU, WALLNER, De Zordo, Rinker
———————————————————————————————
Due doppiette di Caporosso e Del Sasso ed un goal di Chad Pietroniro regalano all’Asiago la vittoria che significa la matematica conquista delle semifinali Scudetto. I Giallorossi dopo il riscaldamento devono rinunciare a Gellert che non riesce a giocare e si accomoda in tribuna. Partono fortissimo i padroni di casa e dopo 150 secondi sono già in vantaggio. Il goal, in power play, lo segna Caporusso lesto a raccogliere il rebound concesso da Bacashiuhua dopo un tiro di McParland ed a spedire il puck in rete. Passano 16 secondi e l’Asiago segna ancora con Chad Pietroniro che riesce a deviare un tiro di polso dalla blu di Ginnetti. L’Asiago insiste e Dal Sasso, servito benissimo da Ginnetti, spedisce il disco sotto l’incrocio, alla sinistra di Bacashihua. I Broncos accorciano con Doggett, bravo nel capitalizzare un errore difensivo Stellato ed il tempo si chiude sul 3-1. Il secondo tempo è privo di grandi emozioni mentre nel terzo l’Asiago segna altri due goal, consolidando così il risultato. Al 4:46 Caporusso, sfrutta un rebound dopo un tiro di Tessari non trattenuto dal goalie ospite ed infila il disco alle spalle di Bacashihua. All’11:34 è invece la terza linea a segnare il quinto goal: azione stupenda di Benetti e Tessari, quest’ultimo vede il taglio sulla sinistra di Dal Sasso e lo serve, l’attaccante numero 13 controlla il disco e lo spedisce sotto la traversa per il definitivo 5-1.
Lunedì, 06.01.2020 ore 20:30 Stadio Hodegart di Asiago
Migross Supermercati Asiago Hockey – Wipptal Broncos Weihenstephan 5 – 1 (3-1, 0-0, 2-0)
Arbitri: GIACOMOZZI F, LAZZERI, Giacomozzi P,Slaviero
———————————————————————————————
Il Cortina pur giocando a ritmi bassi infila la quinta vittoria consecutiva e supera tranquillamente il KAC 2 di Klagenfurt. La partita era stata incanalata nei binari della vittoria, già nel primo tempo, con le segnature di Riccardo Lacedelli, Andreas Moser e Noah Zardini Lacedelli. Nel secondo, se possibile, la condotta di gara degli Scoiattoli è stata ancor più “sparagnina” e le giovani Giubbe Rosse hanno avuto un paio di occasioni per accorciare il risultato. Di contro è invece arrivato il 4-0 per gli ampezzani con un goal ben costruito e realizzato da Kevin King. Da un errore in uscita di zona da parte dei padroni di casa, arriva il gol degli ospiti che sporca la tabella di Martino Valle Da Rin ed è realizzato da Markus Pirmann. Nel terzo drittel arriva il 5-1 per gli scoiattoli, insaccato da Patrick Tomasini, il 5-2 di Kapel, ed il 6-2 di Markus Gander, rivitalizzato dall’arrivo sotto Le Tofane.
Lunedì, 06.01.2020 ore 20:45 Stadio Olimpico del Ghiaccio di Cortina
S.G. Cortina Hafro – EC KAC II 6 – 2 (3-0, 1-1, 2-1)
Arbitri: OREL, PINIE, Mantovani, Schweighofer
———————————————————————————————

Stagione Regolare

Team GP GD PTS
1 HKO 29 +54 70
2 PUS 29 +56 65
3 RIT 29 +65 63
4 EHC 29 +29 52
5 SGC 28 +27 52
6 VEU 28 +6 48
—————————————————————————
7 ASH 28 +16 47
8 FAS 28 +4 47
9 JES 28 +9 45
10 EKZ 29 +8 45
11 WSV 29 -6 45
12 RBJ 29 +37 43
13 GHE 29 -17 38
14 KEC 29 -16 34
15 ECB 29 -52 26
16 KA2 28 -42 25
17 VCS 28 -45 23
18 SWL 28 -133 3

Tags: