AHL: continua la corsa verso la zona playoff

Continua a ritmo più che sostenuto il calendario della AHL. Dopo aver giocato sabato un turno intero, il torneo transnazionale ritorna in pista lunedì 6 gennaio o giorno dell’Epifania con altri otto incontri. Occhi puntati sulla corsa verso la zona playoff per conquistare uno degli ultimi spot disponibili. Nell’ultima giornata il Lubiana ha staccato il pass per i playoff mentre Val Pusteria e Renon sono quasi vicini a questo traguardo. Particolarmente interessanti sono due sfide per mantenere il 6° posto o avvicinarsi ad esso. Il VEU Feldkirch difenderà l’attuale posizione (6a) da un Fassa in crisi di risultati mentre sarà autentica bagarre tra Asiago e Vipiteno. In quest’ultimo match, non solo risvolti in AHL per avvicinarsi al 6° posto ma anche per lo Scudetto italiano.

Lun, 06.01.2020 ore 18:00 VEU Feldkirch – SHC Fassa Falcons
Lun, 06.01.2020 ore 18:00 HC Pustertal Wölfe – EC Bregenzerwald
Lun, 06.01.2020 ore 19:00 HDD SIJ Acroni Jesenice – Steel Wings Linz
Lun, 06.01.2020 ore 19:30 EK Die Zeller Eisbären – EHC Lustenau
Lun, 06.01.2020 ore 20:00 EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel – Rittner Buam
Lun, 06.01.2020 ore 20:30 HC Gherdeina valgardena.it – HK SZ Olimpija Ljubljana
Lun, 06.01.2020 ore 20:30 Migross Supermercati Asiago Hockey – Wipptal Broncos Weihenstephan
Lun, 06.01.2020 ore 20:45 S.G. Cortina Hafro – EC KAC II

Lun, 06.01.2020 ore 18:00 VEU Feldkirch – SHC Fassa Falcons
Arbitri: FICHTNER, LOICHT, Matthey, Reisinger
Il VEU Feldkirch ha iniziato l’anno in maniera molto positiva. Da Capodanno la guida tecnica è stata affidata al direttore sportivo Michael Lampert ed ai vice Joni Puurula and Diethard Winzig. Questo ha scosso in positivo la formazione del Vorarlberg che ha superato il Lustenau nell’atteso derby e poi ha demolito uno Zell am See a corto di uomini e di fiato. Comunque sia, questi 5 punti hanno permesso al VEU di ritornare al 6° posto. Ma come dimostrano le ultime settimane, eccetto per le prime 4 squadre, il problema non è come arrivare nella zona playoff ma come rimanerci. Ora il Feldkirch attende un Fassa che da sei partite non vince più dopo una serie di otto successi consecutivi che avevano consacrato i Falcons come una delle rilevazioni di questa stagione. Proprio la sfida dell’andata aveva fatto toccare uno dei punti più alti della gestione Kivela con la vittoria contro il VEU per 4:2. Quindi match molto importante per le due formazioni e con errori che devono essere limitati al minimo vista che la fine della stagione regolare è tra meno di un mese.

  • VEU: 2 vittorie consecutive
  • FAS: 6 sconfitte consecutive
  • Scontri diretti assoluti: 5:2 (VEU)

Lu, 06.01.2020 ore 18:00 HC Val Pusteria Lupi – EC Bregenzerwald
Arbitri: BRUNNER, MOSCHEN, Bedana, Bedynek
Un’altra squadra che si è rigenerata in questo periodo natalizio è sicuramente il Val Pusteria. I Lupi, sotto la guida del coach ad interim Hocevar, hanno vinto le ultime 5 gare e sono balzati al 2° posto. I quattro punti di distanza dal Lubiana non sono molti da recuperare e quindi è lecito aspettarsi un Brunico molto attento. Sicuramente la sconfitta prima di Natale contro il Renon per 1:6 ha dato una sveglia agli altoatesini che ora devono affrontare una squadra tra le più insidiose come il Bregenzerwald. Nonostante i 36 punti di distacco a favore dei gialloneri, l’ECB è squadra che è cresciuta molto a dicembre. E’ anche vero che le ultime tre sconfitte consecutive possono raffigurare una squadra in crisi, ma i Walder, se azzeccano la serata, hanno dimostrato di poter superare nel corso della stagione squadre come Lubiana, Cortina e Feldkirch. In generale anche nelle ultime partite, l’ECB ha lottato fino alla fine e non sis ono registrati più gli svarioni del mese di novembre con clamorose sconfitte a due cifre.

  • PUS: 5 vittorie consecutive
  • ECB: 3 sconfitte consecutive
  • Scontri diretti assoluti: 5:1 PUS

Lun, 06.01.2020 ore 19:00 HDD SIJ Acroni Jesenice – Steel Wings Linz
Arbitri: BAJT, LESNIAK, Kainberger, Wimmler
Quanto mai propizio questo incontro per gli sloveni dell’HDD SIJ Acroni Jesenice opposti agli Steel Wings Linz. La formazione balcanica sta intravedendo la possibilità di raggiungere un posto nella zona playoff. Compito arduo ma la sfida contro il fanalino di coda promette altri tre punti alla causa dello Jesenice. Il Linz, infatti, ha perso le ultime 22 partite di fila e non s’intravede la luce in fondo al tunnel per la matricola dell’Alta Austria. Quindi la squadra dell’est Europa ha sulla stecca una ghiotta occasione per raddrizzare un torneo che per adesso non è stato come i primi tre.

  • JES: 3 vittorie consecutive
  • SWL: 22 sconfitte consecutive
  • Scontri diretti assoluti: 1:0 JES

Lun, 06.01.2020 ore 19:30 EK Die Zeller Eisbären – EHC Lustenau
Arbitri: PODLESNIK, WIDMANN, EIsl, Huber
Sfida tutta austriaca tra l’EK Zeller Eisbären e l’EHC Lustenau. Gli ospiti sono al 4° posto e cercheranno di difendere la loro posizione visto che la distanza dalle inseguitrici si è assottigliata con solo due punti nelle prime due giornate del 2020. Lo Zell am See è in 11esima posizione e dista sei punti dalle migliori sei. Così gli Orsi Polari proveranno a riprendere il filo del discorso che si è interrotto bruscamente a Feldkich con una sconfitta per 9:1. A parziale scusante dei salisburghesi, le tante assenza e la perdita a tempo indeterminato del centro della prima linea Wilenius.

  • EHC: 2 sconfitte consecutive
  • Scontri diretti assoluti: 5:4 EHC

Lun, 06.01.2020 ore 20:00 EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel – Rittner Buam
Arbitri: FAJDIGA, STEFENELLI, Miglic, Piras
L’ EC die Stadtwerke Kitzbühel sfiderà I Rittner Buam. I Buam sono al 3° posto e proveranno a rincorrere Lubiana ed il più vicino Brunico. Si può dire senza ombra di dubbio che il Kitzbühel è tagliato fuori dalla corsa alla zona playoff però può ancora migliorare per i punti bonus della seconda fase. Il Renon ha una buona tradizione contro I tirolesi e non perde una gara con le Aquile dal 2017.

  • Scontri diretti assoluti in AHL: 8:1 RIT

Lun, 06.01.2020 20:30 HC Gherdeina valgardena.it – HK SZ Olimpija Ljubljana
Arbitri: BENVEGNU, WALLNER, De Zordo, Rinker
La capolista Lubiana sarà al Pranives di Selva di Val Gardena. Gli sloveni sono in serie positiva da otto gare e sono la prima squadra qualificata per il Master Round. Nell’ultimo turno il Gherdeina, invece, con una gara caparbia, trascinato anche dai goal di McGowan, è tornato alla vittoria contro il Lustenau. Tuttavia il gap dalla zona playoff è di 10 punti. Salvo improbabili recuperi e serie di vittorie consecutive, sarà molto difficile per le Furie entrare tra le prime sei. Però accumulare punti per la seconda fase, questo è verosimile. All’andata il Gherdeina ha fatto quasi un colpaccio nella capitale slovena perdendo dopo i regolamentari. I ladini saranno senza il portiere titolare Smith ancora fermo per infortunio.

  • HKO: 8 vittorie consecutive
  • Scontri diretti consecutivi: 4:1 HKO

Lun, 06.01.2020 ore 20:30 Migross Supermercati Asiago Hockey – Wipptal Broncos Weihenstephan
Arbitri: GIACOMOZZI F, LAZZERI, Giacomozzi P.,Slaviero
La sfida della giornata sarà sicuramente all’Odegar di Asiago. I padroni di casa della Migross Supermercati Asiago Hockey saranno opposti ai Wipptal Broncos Weihenstephan. Questo è uno scontro diretto tra due squadre che cercano di entrare nelle prime sei. I Broncos (45 punti) difendono una lunghezza di vantaggio sull’Asiago (44 punti) nel match tra settima ed ottava in classifica. L’intento delle due formazioni è avvicinarsi al Feldkrich che in questo momento con 48 punti è qualificato per la zona playoff. Sia Asiago che Vipiteno arrivano da sconfitte: i giallorossi hanno iniziato l’anno in casa ma nelle due partite consecutive all’Odegar hanno raccolto un punto solo. Il Vipiteno è stato superato dallo Jesenice e questo risultato ha tolto ai Broncos il sesto posto. Questa sfida dovrebbe designare anche la quarta qualificata alle semifinali playoff della Serie A. All’Asiago bastano due punti per raggiungere questo traguardo. Insomma i punti in palio all’Odegar valgono tantissimo. Gli stellati hanno una tradizione vincente contro il Vipiteno avendo perso solo 2 gare su 15 da quando è stata istituita la AHL.

  • ASH: due sconfitte
  • WSV: una sconfitta
  • Scontri diretti assoluti: 13:2 ASH

Lun, 06.01.2020 ore 20:45 S.G. Cortina Hafro – EC KAC II
Arbitri: OREL, PINIE, Mantovani, Schweighofer
L’ultima partita in programma lunedì è quella tra Cortina Hafro ed EC KAC II. Con quattro vittorie consecutive e molto importanti, il Cortina ha fatto il salto nelle top-6. Il Klagenfurt- II è attualmente al 16° posto. Il primo duello di questa stagione è stato un successo per il Cortina. Nella storia dell’AHL , i carinziani hanno vinto solo una partita su sette contro il Cortina,

  • SGC: 4 vittorie consecutive
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 6:1 SGC

Photo credit: Paolo Basso