Ambrì Piotta: Flynn e Östlund in biancoblù fino al termine della stagione, update sugli infortunati

L’Hockey Club Ambrì-Piotta comunica di aver attivato l’opzione per il prolungamento del contratto sino al termine della stagione 2019/2020 del centro statunitense Brian Flynn.

Brian, classe ’88, ha collezionato 31 presenze in maglia biancoblù condite da 21 punti (9 gol e 12 assist).

Allo stesso tempo, il club leventinese informa di aver attivato l’opzione presente nel suo contratto e di aver prolungato la permanenza in biancoblù del portiere Viktor Östlund fino al termine della stagione 2019/2020.

L’HCAP informa inoltre che Diego Kostner è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per risolvere definitivamente il suo problema agli adduttori. Purtroppo le terapie conservative non hanno portato i risultati sperati e gli specialisti hanno optato per l’intervento chirurgico. La sua assenza dal ghiaccio si prolunga quindi di ulteriori 6-8 settimane.

La riabilitazione di Johnny Kneubuehler non procede secondo quanto precedentemente stabilito. Il giocatore verrà visitato da uno specialista nei prossimi giorni e il suo rientro è pertanto posticipato.

Il recupero di Jiri Novotny procede bene e la società confida in un suo ritorno alle competizioni per l’inizio di febbraio.

Dario Rohrbach è stato operato con successo e i suoi tempi di recupero restano quelli comunicati in precedenza.

Elias Bianchi soffre ancora dei postumi della commozione cerebrale e i suoi tempi di recupero rimangono pertanto indeterminati.

Infine, Fabio Hofer e Benji Conz stanno recuperando molto bene ed hanno ricominciato ad allenarsi sul ghiaccio. Il loro rientro è quindi imminente.

L’HCAP si rallegra infine che il tribunale sportivo della Lega ha accolto positivamente il suo ricorso ed ha inflitto una giornata di squalifica e una multa di 2260.- a Roman Cervenka per il suo intervento ai danni di Elias Bianchi.