AHL: ultimo turno del 2019 con 9 match. Un turno di squalifica per Janez Orehek

Si chiude il 2019 della Alps Hockey League: lunedì in pista con un turno intero e ben nove partite in programma. Sicuramente le attenzioni sono puntate sulla affollata zona di classifica che va dal 5 ° posto della Migross Supermercati Asiago Hockey al 10° dei Wipptal Broncos Weihenstephan: solo 4 punti dividono queste due squadre e questo può fornire l’idea di quanto sia ancora tutta da decidere la corsa alla zona che qualifica direttamente ai playoff senza passare dai gironi di qualificazione. In particolare, lunedì, ci sarà un confronto molto importante nel derby veneto con l’Asiago che difenderà un punto di vantaggio sul Cortina per un match che promette scintille visto i vari obiettivi delle due compagini. Ma non solo. Il Vipiteno attende i Red Bulls per una sfida che vale tanto per avvicinarsi alla zona playoff. Intanto la capolista Lubiana prova a mantenere 4 punti di vantaggio nei confronti del Renon: i Draghi Verdi saranno in Val di Fassa.

Lunedì, 30.12.2019:
Lun, 30.12.2019, ore 18:30: Vienna Capitals Silver – EC KAC II
Lun, 30.12.2019, ore 19:00: HDD SIJ Acroni Jesenice – EK Die Zeller Eisbären
Lun, 30.12.2019, ore 19:30: EHC Lustenau – EC Bregenzerwald
Lun, 30.12.2019, ore 20:00: Rittner Buam – HC Gherdeina valgardena.it
Lun, 30.12.2019, ore 20:00: HC Val Pusteria – VEU Feldkirch
Lun, 30.12.2019, ore 20:00: Wipptal Broncos Weihenstephan – Red Bull Hockey Juniors
Lun, 30.12.2019, ore 20:00: EC ‚Die Adler‘ Stadtwerke Kitzbühel – Steel Wings Linz
Lun, 30.12.2019, ore 20:30: Migross Supermercati Asiago Hockey – S.G. Cortina Hafro
Lun, 30.12.2019, ore 20:45: SHC Fassa Falcons – HK SZ Olimpija Lubiana

Lun, 30.12.2019, ore 18:30: Vienna Capitals Silver – EC KAC II
Arbitri: FAJDIGA, OREL, Legat, Schonaklener
La giornata di gioco si aprirà in ordine di tempo con il duello tra Vienna Capitals Silver ed EC – KAC II. Mentre i Capitals sono rimasti senza vittoria per nove partite, il Klagenfurt-II ha festeggiato un sorprendente successo in casa per 3:2 e dopo i tempi supplementari contro la seconda classificata dei Rittner Buam. È stato il primo risultato positivo per il Klagenfurt-II dopo quattro sconfitte di fila. L’ EC-KAC II ha vinto il primo duello di questa stagione per 3:1. In generale i carinziani stanno crescendo molto sul piano del gioco. Dopo aver messo in difficoltà il Feldkirch, le “Giubbe Rosse” hanno raccolto un risultato di peso sul ghiacico di casa contro la 2a in classifica.

  • VCS: 9 sconfitte consecutive
  • KA2: una sconfitta consecutiva
  • Scontri diretti assoluti in AHL: KA2: 0:1

Lun, 30.12.2019, ore 19:00: HDD SIJ Acroni Jesenice – EK Die Zeller Eisbären
Arbitri: DURCHNER, SUPPER, Kainberger, Wimmler
Sia l’HDD SIJ Acroni Jesenice che l’EK Die Zeller Eisbären hanno perso sabato in occasione dei loro rispettivi match. Mentre gli sloveni hanno dovuto cedere ai Lupi della Val Pusteria per 4:1, lo Zell am See ha gettato alle ortiche una vittoria già in tasca contro la SG Cortina Hafro per poi perdere ai rigori per 2:3. I Red Steelers proveranno ad avvicinarsi ai salisburghesi che sono avanti di 4 punti. Di sicuro sono le ultime occasioni per entrambe le squadre per tentare qualcosa verso la zona playoff. Intanto per gli austriaci da segnalare le prestazioni di Jure Sotlar che è il 4° giocatore nella classifica punti di tutta la AHL (14G/33A) ed ha realizzato almeno un punto nelle ultime 14 partite.

  • JES: una vittoria
  • EKZ: una vittoria
  • Scontri diretti assoluti in AHL: JES – EKZ 7: 2

Lun, 30.12.2019, ore 19:30: EHC Lustenau – EC Bregenzerwald
Arbitri: RUETZ, WALLNER, Moidl, Reisinger
Altro derby del Vorarlberg tra l’EHC Lustenau opposto all’ EC Bregenzerwald. Questo è il secondo derby di fila per l’ECB. Venerdì, infatti, le Tigri hanno sorpreso il Feldkirch con un 4:3 sul ghiaccio di Dornbirn. Il Lustenau, invece, è tornato ad una vittoria da tre punti che mancava da tre turni (5:1 contro l’EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel) e così ha ridato consistenza al suo 4° posto. All’andata è stato un netto successo per 9:2 per i Leoni ma nelle ultime gare l’ECB è cresciuto molto e non sarà semplice per D’Alvise e compagni superare il derby senza affanni. Anzi i risultati storici parlano di un grande equilibrio tra questi due team dell’Ovest Austria. Per l’ECB possibile rientro dello svedese Johan Lorraine e questo potrebbe dare impulso ai Wälder. Lo svedese ha avuto un impatto abbastanza forte sulla prestazioni dell’ECB e ciò potrebbe rendere il derby ancora più combattuto.

  • EHC: una vittoria
  • ECB: una vittoria
  • Scontri diretti assoluti in AHL: EHC – ECB 6:5

Lun, 30.12.2019, ore 20:00: Rittner Buam – HC Gherdeina valgardena.it
Arbitri: PODLESNIK, WIDMANN, Bedana, Giacomozzi P.
La seconda in classifica, i Rittner Buam hanno subito una sorprendente sconfitta per 2:3 dopo i tempi supplementari contro l’EC-KAC II nell’ultimo match di sabato. È stato il primo risultato negativo dopo cinque vittorie di fila. Il team della Val Gardena, invece, ha festeggiato la prima vittoria contro gli Steel Wings Linz sabato dopo sette sconfitte di fila. In classifica occupano il dodicesimo posto. All’andata si registrò una sorprendete successo per i ladini per 3:2 dopo i tempi supplementari. È stata la prima vittoria in assoluto del Gherdeina sul Renon nella Alps Hockey League. Per gli ospiti da verificare le condizioni del portiere Jake Smith che il 26 dicembre si è fatto male in uno scontro di gioco ad Asiago e non è stato più utilizzato.

  • RIT: una sconfitta
  • GHE: una vittoria
  • Scontro diretti assoluti in AHL: RIT – GHE 8:1

Lun, 30.12.2019, ore 20:00: HC Val Pusteria Lupi – VEU Feldkirch
Arbitri: GIACOMOZZI F., VIRTA, De Zordo, Piras
Interessante scontro al Lungo Rienza: i Lupi della Val Pusteria, terzi, incontrano il VEU Feldkirch, settimo. Gli altoatesini hanno vinto le ultime due partite. Sono state anche le prime due partite sotto la guida dell’allenatore ad interim Matej Hocevar, che ha temporaneamente preso le redini dopo il licenziamento del capo allenatore Petri Mattila. Il Feldkirch, invece, è stato sorprendentemente battuto da EC Bregenzerwald nel derby di venerdì. E’ stata la prima sconfitta dopo tre vittorie di fila. Con appena 55 gol subiti, il Brunico ha la seconda miglior difesa del campionato. Il portiere Colin Furlong ha un ruolo importante. Con una percentuale di parate del 92,7%, è al secondo posto nelle statistiche dei portieri.

  • PUS: 2 vittorie consecutive
  • VEU: una sconfitta
  • Scontri diretti assoluti in AHL: PUS – VEU 12:3

Lun, 30.12.2019, ore 20:00: Wipptal Broncos Weihenstephan – Red Bull Hockey Juniors
Arbitri: HOLZER, MOSCHEN, Huber, Weiss
Lunedì ci sarà un duello tra vicini in classifica che vale molto per inseguire ulteriormente la zona playoff: parliamo della sfida tra i Wipptal Broncos Weihenstephan ed i Red Bull Hockey Juniors. I Broncos sono decimi in classifica con 39 punti. Con un punto in più, i giovani Bulls sono al nono posto. La formazione dell’Alta Val d’Isarco ha subito una sconfitta di misura per 3:4 a Lubiana e maturata solo nei minuti finali. Salisburgo, invece, ha vinto le ultime due partite. Nel complesso, i salisburghesi sono molto lanciati con sette vittorie nelle ultime otto uscite. Nel primo duello di questa stagione, i Broncos hanno festeggiato una risicata vittoria per 4:3. E’ stata la quinta vittoria degli altoatesini contro i Red Bull Hockey Juniors nel settimo scontro diretto della Alps Hockey League. Da segnalare che nell’ultimo match il Vipiteno ha dovuto fare a meno del portiere titolare Bacashihua che è stato fermato precauzionalmente per un problema muscolare.

  • WSV: una sconfitta
  • RBJ: 2 vittorie consecutive
  • Scontri diretti assoluti in AHL: WSV – RBJ: 5:2

Lun, 30.12.2019, ore 20:00: EC ‚Die Adler‘ Stadtwerke Kitzbühel – Steel Wings Linz
Arbitri: KUMMER, LESNIAK, Schweighofer, Snoj
Sfida tutta austriaca tra due deluse dell’ultimo turno. Il Kitzbühel attende il fanalino di coda degli Steel Wings Linz. La formazione tirolese è stata sconfitta dal Lustenau ed è rimasta in 14esima posizione con 28 punti. La matricola dell’Alta Austria ha trovato la 19esima sconfitta consecutiva in Val Gardena ed è completamente ancorata all’ultimo posto con solo tre punti. All’andata c’è stata una netta vittoria delle Aquile per 6:0.

  • KEC: 2 sconfitte consecutive
  • SWL: 19 sconfitte consecute
  • Scontri diretti assoluti in AHL 1:0 KEC

Lun, 30.12.2019, ore 20:30: Migross Supermercati Asiago Hockey – S.G. Cortina Hafro
Arbitri: BAJT, REZEK, Javornik, Miklic
Sia la Migross Supermercati Asiago Hockey che la S.G. Cortina Hafro sono in lotta per il sesto posto in classifica e quindi per una qualificazione diretta ai playoff. L’Asiago è attualmente quinto in classifica con 43 punti. Con un solo punto in meno, Cortina è all’ottavo posto. Entrambe le squadre hanno conquistato punti preziosi nell’ultimo turno. I giallorossi hanno letteralmente strappato il successo ai Fassa Falcons per 6:5 con tre goal asiaghesi negli ultimi 10′ di gara. Il Cortina ha vinto in maniera rocambolesca per 3:2 ai rigori a Zell am See. Due partite che hanno dimostrato il carattere di queste due compagini e che può fare d’auspicio per un derby veneto di assoluto valore. Il primo incontro di questa stagione ha già dimostrato un grande equilibrio con la vittoria degli stellati per 5:4 all’overtime. Da segnalare che l’Asiago si avvale in porta da sabato di Frederic Cloutier che ha preso il posto dell’infortunato Vallini in attesa della guarigione di quest’ultimo.

  • ASH: 2 vittorie consecutive
  • SGC: una vittoria
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 5:2

Lun, 30.12.2019, ore 20:45: SHC Fassa Falcons – HK SZ Olimpija Ljubljana
Arbitri: LEGA, STEFENELLI, Cristeli, Slaviero
I leader dell’HK SZ Olimpija Ljubljana saranno in Val di Fassa per difendere il primato. Con cinque vittorie di fila, gli sloveni sono attualmente in ottima forma. Il Fassa, invece, è in fase calante. Dopo otto successi di fila, i Falcons hanno perso le ultime tre partite. Se la sconfitta a Collalbo è stata senza appello, la formazione di coach Kivela ha molto da recriminare per come sono maturate i due insuccessi casalinghi contro Vipiteno ed Asiago. Contro i Broncos il pareggio è arrivato a 23 secondi dalla fine (3:4 OT Vipiteno) mentre contro l’Asiago sono arrivati tre goal negli ultimi 10′ di partita di cui 2 negli ultimi due giri d’orologio per un bruciante 5:6 per i giallorossi. A questo punto i ladini devono imparare a gestire i frangenti finali del terzo tempo che di fatto hanno tolto molti punti alla formazione trentina. La squadra che arriva allo Scola non ha bisogno di molte presentazioni. Gli sloveni eccellono in difesa avendo quella migliore del campionato con appena 50 goal subiti.. Il portiere Zan Us è leader delle statistiche dei portieri con una percentuale di parate del 93,4%. I Draghi Verdi eccellono anche nel penalty killing (87,6%). All’andata netto successo dei balcanici per 4:0.

  • FAS: 3 sconfitte consecutive
  • HKO: 5 successi consecutivi
  • Scontri diretti assoluti in AHL: FAS – HKO: 1:4

Janez Orehek, giocatore in forza all’HK SZ Olimpja Lubiana, è stato squalificato per una giornata in conseguenza di uno scontro di gioco risultato come carica da tergo.