Il Salisburgo continua a vincere

Nelle tre gare disputate in questo giovedì scendevano sul ghiaccio, esclusivamente, formazioni austriache, tutte, attualmente, in posizioni di rincalzo nella classifica generale. Nelle citate sfide hanno prevalso, rispettivamente, i “Walder” di Bregenz, le Aquile di Kitzbühel e il Salisburgo. Per i Giovani “Red Bull” i tre punti di stasera valgono la quinta vittoria consecutiva, che consente loro di continuare a scalare la classifica generale.

Una segnatura, all’overtime, di Johan Lorraine, regala la seconda vittoria consecutiva all’ EC Bregenzerwald consentendogli di scavalcare, in classifica, il Vienna Capitals Silver, agganciando il EC-KAC II, sconfitto di misura a Kitzbühel. La gara ha avuto un andamento assai incerto ed altalenante. Armin Preiser, in power play, ha infilato la gabbia di Matthias Tschrepitsch con una “bomba” dalla blu. Al pareggio di Johan Lorraine è seguito il goal di Patrick Antal, ancora in situazione di uomo in più sul ghiaccio. Il 3-1 di Henrik Neubauer pareva far pendere la bilancia nella direzione dei Viennesi ma prima Julian Metzler, poi Stefan Söder ed infine Kai Fässler, capovolgevano il risultato a favore dei “Walder”. In apertura di terzo tempo, Hans Lukas Anderson Löfquist ristabiliva la parità. Il risultato non si sbloccava ulteriormente e le due formazioni concludevano il tempo regolamentare sul risultato di parità assoluta. La gara, come scritto, si decideva dopo 2:35 dall’inizio del tempo supplementare. In tre contro tre era Johan Lorraine su serizio di Stefan Söder a decidere l’esito del match in favore degli ospiti.

Giovedì 19.12.2019, ore 19.00: Erste Bank Arena 1
Vienna Capitals Silver – EC Bregenzerwald 4 – 5 OT (1-1, 2-3, 1-0, 0-1)
Arbitri: FICHTNER, LEHNER, Giudici di Linea: Kainberger, Legat.

I giovanotti salisburghesi mostrano i muscoli anche agli Orsi Polari ed ottengono la settima vittoria nei dieci derby salisburghesi disputati contro la formazione di di Zell am See, nell’ambito dell’Alps Hochey League. Gli Orsi Polari che pure sopravanzavano i giovani “Red Bull” in classifica generale, con la sconfitta della Arena del Ghiaccio di Salisburgo vengono risucchiati in un gruppo che oltre ai giovani Salisburghesi, comprende anche Vipiteno e Gherdëina. Per la cronaca, il Salisburgo, giunto alla quinta vittoria consecutiva, è andato a segno con Robert Arrak (due volte), Paul Huber, Tim Luca Harnisch ed il finlandese Valtteri Meisaari. Per lo Zell am See hanno risposto Tobias Dinhopel, Franz Wilfan e Jure Sotlar.
Giovedì, 19.12.2019, ore 19.15: Eisarena Salzburg/Salisburgo.
Red Bull Hockey Juniors – EK Die Zeller Eisbären 5 – 3 (1-0, 1-2, 3-1)
Arbitri: DURCHNER, FAJDIGA, Giudici di Linea: Bedynek, Snoj.

Un “golletto” del trentenne finlandese Laasse Uusivirta decide a favore dei padroni di casa, la sfida di stasera contro le giovani giubbe rosse che, con i tre punti, distanziano in classifica i rivali di stasera e mantengono la quattordicesima posizione in classifica generale.
Giovedì, 19.12.2019, ore 19:30:
EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel – EC-KAC II 1 – 0 (0-0, 1-0, 0-0)
Arbitri: GIACOMOZZI F., LEGA, Giudici di Linea: De Zordo, Pace.

Classifica Genrale

1 PUS 22 +44 48
2 RIT 22 +44 47
3 HKO 21 +33 47
4 FAS 21 +15 42
5 EHC 22 +27 41
6 VEU 21 +3 38
——————————————–
7 ASH 22 +12 37
8 SGC 21 +17 36
9 EKZ 22 +11 34
10 WSV 22 -5 34
11 RBJ 23 +27 33
12 GHE 22 -2 33
13 JES 20 -3 28
14 KEC 22 -12 25
15 KA2 22 -36 20
16 ECB 22 -44 20
17 VCS 22 -27 19
18 SWL 21 -104 3

Tags: