AHL: secondo derby sloveno in programma venerdì

Cinque partite nel calendario della Alps Hockey League tra giovedì e venerdì, compreso il secondo derby stagionale sloveno tra HDD SIJ Acroni Jesenice contro HK SZ Olimpija Lubiana che si giocherà alla Športni Park Podmežakla. Inoltre previste tre sfide di bassa classifica. Occhi puntati anche su Red Bull Hockey Juniors che cercano la quinta vittoria consecutiva contro lo Zell am See.

Alps Hockey League, Calendario per giovedì e venerdì
Gio, 19.12.2019, Vienna Capitals Silver – EC Bregenzerwald ore 19:00
Gio, 19.12.2019, Red Bull Hockey Juniors – EK Die Zeller Eisbären ore 19:15
Gio, 19.12.2019, EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel – EC-KAC II ore 19:30

Gio. 20.12.2019, HDD SIJ Acroni Jesenice – HK SZ Olimpija Ljubljana ore 19:00
Gio, 20.12.2019, 7.00 pm: Steel Wings Linz – EC Bregenzerwald ore 19:00

Gio, 19.12.2019, ore 19.00: Vienna Capitals Silver – EC Bregenzerwald
Arbitri: FICHTNER, LEHNER, Kainberger, Legat.
Duello tra penultime in classifica (entrambe le formazioni hanno 18 punti) tra i Vienna Capitals Silver e l’EC Bregenzerwald. La squadra della capitale viennese è impegnata nella seconda di tre partite casalinghe consecutive. La settimana dei Caps è già iniziata martedì con la sconfitta per 3:5 contro il Kitzbühel per il quinto risultato negativo consecutivo. Prima di questo forte rallentamento, i viennesi aveano superato in rimonta per 5:4 proprio l’EC Bregenzerwald recuperando un passivo di 1:4 maturato nel primo periodo. La squadra del Vorarlberg è reduce dalla sofferta vittoria per 4:3 in casa contro il Kitzbühel. Sia Vienna che l’ECB in casa giocano molto meglio che in trasferta. Basti pensare che hanno raccolto 15 dei 18 punti conquistati sul ghiaccio amico. I “Walder” hanno ottenuto la prima vittoria in trasferta due settimane fa a Cortina.

  • VCS: 5 sconfitte consecutive
  • ECB: una vittoria
  • Scontri diretti assoluti in AHL: VCS 1:0

Gio, 19.12.2019, ore 19.15: Red Bull Hockey Juniors – EK Die Zeller Eisbären
Arbitri: DURCHNER, FAJDIGA, Bedynek, Snoj.
I Red Bull Hockey Juniors affrontano il derby salisburghese contro lo Zell am See con la netta intenzione di arrivare a cinque vittorie consecutive. Con 30 goal segnati nelle ultime 4 partite – inclusa la pesante vittoria di martedì a Jesenice – i Red Bulls dimostrano tutto il loro potenziale offensivo per un quinto posto in classifica per quanto riguarda la migliore differenza reti (+25). Grazie ad un buon momento, i Red Bulls – lo scorso anno qualificati per i quarti di finale – sono solo quattro punti dietro agli Orsi Polari che, invece, hanno raccolto due sconfitte consecutive. Gli scontri diretti premiano la formazione della città di Mozart che è arrivato a sei successi consecutivi. In questa stagione nell’unico scontro diretto, vittoria Salisburgo per 4:1 dopo essere andati in svantaggio nel primo tempo. La formazione di Salisburgo sta cercando di arrivare in zona playoff anche se alcuni reparti non stanno rendendo a dovere: PP (15,1% | #16) e PK (69,9% | #17)

  • RBJ: 4 vittorie consecutive
  • EKZ: 2 sconfitte consecutive
  • Scontri diretti assoluti: 6:3 (RBJ)

Gio, 19.12.2019, ore 19:30: EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel – EC-KAC II
Arbitri: GIACOMOZZI F., LEGA, De Zordo, Pace.
L’ EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel contro l’ EC-KAC II completa la giornata di gioco del giovedì. Per entrambe le squadre è il secondo impegno in 48 ore. I padroni di casa hanno vinto a Vienna mentre i carinziani hanno perso in casa contro il Lubiana. Entrambe le squadre hanno bisogno di punti per rimanere in contatto con il centro classifica. Le Aquile, infatti, difendono il 14esimo posto (22 punti) dall’assalto delle Giubbe Rosse che sono 15esimi (20 punti). Tuttavia i tirolesi hanno vinto una sola gara casalinga delle ultime sei mentre i biancorossi sono deficitari in trasferta non avendo più conquistato un successo negli tre mesi. Kitzbühel ha vinto il primo incontro stagionale per 3:2 OT dopo essere stato in svantaggio nel primo periodo per 0:2. Da quando è stata istituita la AHL, le Aquile non hanno mai perso in casa contro l’EC-KAC II.

  • KEC: una vittoria
  • KA2: una sconfitta
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 8:1 (KEC)

Ven, 20.12.2019, ore 19:00: HDD SIJ Acroni Jesenice – HK SZ Olimpija Ljubljana
Arbitri: RUETZ, SUPPER, Rinker, Schweighofer.
Venerdì è in programma il secondo derby sloveno, in quanto l’HDD SIJ Acroni Jesenice accoglie HK SZ Olimpija Ljubljana. Nel primo scontro stagionale i Campioni in carica della AHL hanno ottenuto una vittoria per 4:3, dopo essere stati sotto di un goal per ben due volte. Entrambe le squadre hanno giocato una sola partita a dicembre nella Alps Hockey League. Mentre i “Draghi Verdi” hanno vinto a Klagenfurt, Jesenice ha dissipato un vantaggio di due reti perdendo contro i Red Bull Hockey Juniors 3:4 dopo i regolamentari e subendo il 3:3 a 10 secondi dalla terza sirena. Lubiana ha la possibilità di riprendere il comando della classifica, mentre Jesenice, al 13° posto, ha bisogno di tre punti per connettersi al centro classifica. Con solo tre sconfitte su dieci uscite, i Draghi Verdi sono la seconda migliore squadra della Alps Hockey League in trasferta. Si sono già giocati 15 derby sloveni in AHL: gli ultimi cinque sono stati appannaggio della squadra della capitale. Di sicuro il Lubiana vanta il miglior penalty killing della lega con un PK (87,1%) mentre entrambe le formazioni balcaniche non eccellono con l’uomo in più.

  • JES: 3 sconfitte consecutive
  • HKO: 1 vittoria
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 9:6 (JES)

Ven, 20.12.2019, ore 19:00 : Steel Wings Linz – EC Bregenzerwald
Arbitri: LENDL, OREL, Schonaklener, Weiss.
Dopo la partita di giovedì a Vienna, l’EC Bregenzerwald è di nuovo in trasferta, questa volta a Linz per un’altra sfida di bassa classifica. Mentre gli ospiti sono al 17° posto, con 18 punti, la matricola del campionato degli Steel Wings Linz ha ottenuto finora solo tre punti. I “Wälder” hanno vinto il primo incontro stagionale per 7:2. Durante gli ultimi giorni di gioco il rendimento del Bregenzerwald punta verso l’alto, vincendo due delle ultime tre gare, ed ottenendo punti in tre delle ultime cinque partite. Linz attende ancora la sua seconda vittoria stagionale dal 5 ottobre dopo quella nella partita in casa contro il Cortina. Una particolarità delle due contendenti: mentre la formazione dell’Alta Austria ha il powerplay più debole (11,5%) tra tutte le squadre della AHL, Bregenzerwald ha il PK più debole (62,3%).

  • SWL: 16 sconfitte consecutive
  • ECB: una sconfitta
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 0:1 (ECB)