Colpo del Bolzano – In arrivo il difensore ex-NHL Patrick Wiercioch

L’HCB Alto Adige Alperia torna ad operare sul mercato e comunica di aver raggiunto un accordo con il difensore canadese Patrick Wiercioch, che ha alle spalle 275 presenze in NHL e 59 in KHL.

Il 29enne nativo di Burnaby, British Columbia, è un terzino di stecca sinistrar di grande esperienza, che abbina doti fisiche (194 cm x 89 kg) a quelle tecniche: potrà rivelarsi importante, oltre che nella fase difensiva, anche in uscita di zona e in powerplay.

Wiercioch si fa notare fin da giovane e nel 2008 viene draftato dagli Ottawa Senators al secondo turno come 42esima scelta totale. Nel 2010 ottiene il suo primo contratto “two way” e si alterna tra la NHL (8 presenze) e la AHL, con il farm team dei Binghamton Senators con cui vince il campionato. Gioca in American Hockey League anche la stagione successiva, per poi sbarcare definitivamente nella massima lega mondiale: gioca con Ottawa fino al 2016, mettendo a segno 66 punti in 218 presenze e ottenendo nel mezzo anche la convocazione ai Mondiali del 2015, che vince con il suo Team Canada grazie a un percorso perfetto fatto di 10 vittorie su 10 partite. Nel 2016 torna a Denver, dove aveva trascorso il suo periodo universitario, passando ai Colorado Avalanche (12 punti in 57 partite), per poi tornare in AHL l’anno successivo, sponda Utica Comets (63 partite giocate, 40 punti messi a segno). Nel 2018 decide di tentare l’avventura europea, sbarcando in KHL con la maglia della Dinamo Minsk: con i bielorussi gioca 59 partite, mettendo a referto 8 goal e 17 assist e viene anche chiamato dal Team Canada per prendere parte alla Spengler Cup. Dopo qualche mese di attesa per motivi famigliari, Wiercioch è pronto a tornare sul ghiaccio, questa volta con la maglia dei Foxes. Farà il suo esordio venerdì sera contro i Black Wings Linz.

Ulteriori informazioni su Patrick Wiercioch: https://www.eliteprospects.com/player/15528/patrick-wiercioch

Kevin Spinozzi tagliato dal roster
L’accordo con Wiercioch, giocatore di altissima caratura, si è rivelata un’occasione imperdibile per la società. Per via del sistema a punti della Erste Bank Eishockey Liga, che regola i roster delle squadre, l’HCB è costretto però, con grande dispiacere, a tagliare dalla squadra il difensore canadese Kevin Spinozzi. Al giocatore vanno i più sentiti ringraziamenti per l’impegno profuso in maglia biancorossa e i migliori auguri per il futuro.