Il Graz demolisce 4-1 il Bolzano

Il Bolzano incassa una sonora sconfitta per 4-1 al Merkur Eisstadion di Graz, al termine di una prestazione davvero deludente da parte dei biancorossi; i padroni di casa hanno infatti dominato per larga parte dell’incontro ed hanno concesso agli ospiti solamente poche fiammate offensive.

GRAZ, AUSTRIA, 06.Dec. 2019 – Moser Medical Graz 99ers vs. HCB Su¨dtirol Alperia. Image shows Dennis ROBERTSON #20 (HCB Südtirol Alperia) & Kevin MODERER #72 (Moser Medical Graz 99ers). Photo: Werner Krainbucher

La partita era cominciata bene per il Bolzano: Dan Catenacci chiama Höneckl alla respinta e sulla ribattuta di Kevin Spinozzi, l’estremo difensore degli arancioneri blocca il disco. Passano i minuti ed i padroni di casa cominciano a prendere quota e ghiaccio: Dwight King non riesce a controllare benissimo un passaggio ed il tiro si spegne sull’esterno della rete difesa da Leland Irving. Il portiere dei Foxes comincia a vedere avversari arrivare da ogni parte, ma le occasioni faticano ad arrivare. Il lungo pressing del Graz trova il giusto premio poco dopo la metà frazione: Johansson prende il disco sulla balaustra e taglia in diagonale la difesa biancorossa, attraversa tutto lo specchio della porta e deposita in rete il gol del vantaggio. Passano pochi minuti ed il Graz sfiora il 2-0, ma questa volta Irving fa buona guardia sul suo palo e l’occasione sfuma. I padroni di casa cercano di approfittare di un Bolzano troppo rinunciatario e l’1-0 sembra stare davvero stretto ai 99ers. I Foxes faticano da matti ad uscire dal proprio terzo difensivo e, in una di queste occasioni, trovano l’insperata rete del pareggio: Luca Frigo serve in velocità per Colton Hagrove ed il disco si infila fra la spalla del portiere e la traversa. Raggiunta la parità, i biancorossi sprecano la prima superiorità numerica del match senza creare pericoli ad Höneckl; a pochi seondi dalla sirena, tocca a Luka Vidmar sedersi nel penalty box, ma il primo tempo va in archivio con le due squadre in parità.

In avvio di secondo periodo il Graz prova a far fruttare l’uomo in più, ma il PK del Bolzano regge bene l’urto e si può tornare in 5 contro 5 senza modifiche sul tabellone. I padroni di casa sembrano comunque girare meglio degli ospiti e, pochi minuti dopo, trovano il nuovo vantaggio: tiro di Dodero dalla blu, Irving respinge e Setzinger, sfuggito alla disattenta guardia di Glira, insacca il 2-1. Il Bolzano prova a reagire ancora con un’azione in velocità Bardaro-Hargrove, ma questa volta il tiro al volo del numero 92 biancorosso non trova la porta avversaria. Il portiere del Graz non controlla un disco e Anton Bernard prova ad approfittarne, ma l’azione si conclude con un nulla di fatto. I biancorossi sembrano prendere coraggio e cominciano a farsi vedere spesso dalle parti di Höneckl, ma non trovano lo spiraglio giusto per il gol del pareggio; i Foxes sono troppo frettolosi ed imprecisi nei passaggi e, proprio da un passaggio errato di Catenacci, nasce il contropiede decisivo del Graz: Garbowsky, Setzinger e Lindner impostano un 3 contro 1 concluso da quest’ultimo con uno slap imparabile per Irving. 3-1 Graz dopo 40 minuti di gioco.

GRAZ, AUSTRIA, 06.Dec. 2019 – Moser Medical Graz 99ers vs. HCB Su¨dtirol Alperia. Image shows Matthew GARBOWSKY #9 (Moser Medical Graz 99ers). Photo: Werner Krainbucher

Nella terza frazione, i padroni di casa giocano col cronometro, tenendo facilmente sotto controllo le velleitarie offensive dei biancorossi, ma non rinunciano a colpire quando se ne presenta l’occasione: Colton Hargrove si deve sedere in panca puniti, il PK dei Foxes sembra reggere ancora ma un tiro di Oleksuk filtra tra i gambali di Irving e King lo insacca, chiudendo di fatto il match.

Il Bolzano prova a reagire più con la forza della disperazione che con degli attacchi coordinati: Jamie Arniel non riesce a ribadire in rete un rebound concesso da Höneckl sul tiro di Marchetti e Giliati colpisce il palo esterno da ottima posizione. La partita non ha più molto da offrire; il Graz sfiora la quinta rete con Dodero prima ed una deviazione involontaria di Alberga poi. Negli ultimi minuti le due squadre rinunciano ad attaccare e la partita finisce con la netta vittoria del Graz .

Il Bolzano dovrà riprendersi subito dalla batosta subita questa sera perchè domenica pomeriggio, al Palaonda, arrivano i campioni in carica del Klagenfurt.

Riccardo Giuriato

per hockeytime.net e HCBfans.net

G99 – HCB 4-1 (1-1; 2-0; 1-0): 10:15 Karl Johansson (1-0); 16:21 Colton HARGROVE (1-1); 24:19 Oliver Setzinger (2-1); 39:22 Philipp Lindner (3-1); 43:17 Dwight King PP1 (4-1)

Tags: