Il Renon batte lo Jesenice con un perentorio 4-1. Vincono anche Fassa e Vipiteno

La AHL è scesa in pista per il sesto giorno consecutivo. Sei le gare in programma e quattro di esse, erano programmate in Austria.
———————————————————————————————

Un Fassa determinato coglie una importante vittoria alla Erste Bank Arena, di Vienna, superando la giovane formazione dei Capital, al termine di una gara estremamente combattuta ed equilibrata. I Falcons chiudono il primo drittel sul doppio vantaggio e poi, grazie alle successive realizzazioni di Chiodo e Marchetti (in apertura di terzo tempo) arrivano al massimo vantaggio di 1-4. I giovani “Caps” però trovano le forze per rimettere in discussione il punteggio e prima con Patrick Antal, poi con Jesper Akerman, si riportano in corsa. A meno di nove dalla sirena il giovane fassano Massimo Zanet segna il goal decisivo, anche se il vantaggio della formazione di Teppo Kivela viene arrotondato ulteriormente dall’empty net goal di Lucas Chiodo a 51 secondi dalla fine.

Giovedì, 28.11.2019 ore 13:30. Erste Bank Arena, di Vienna/Wien
Vienna Capitals Silver – SHC Fassa Falcons 3 – 6 (0-2, 1-1, 1-3)
Arbitri: FICHTNER, LENDL, Rieckcen, Schonaklener
MARCATORI: 05:20 0:1 FAS Joseph Mizzi (Marchetti – Defrancesco); 19:15 0:2 FAS Edoardo Caletti (Marchetti – Roupec); 35:14 1:2 PP1 VCS Henrik Neubauer (Akesson – Maxa); 37:48 1:3 PP2 FAS Lucas Chiodo (Lundstrom – Roupec); 43:45 1:4 FAS Michele Marchetti (Caletti – Roupec); 45:54 2:4 VCS Antal (Akerman – Ranftl); 51:20 3:4 VCS Akerman (Neubauer); 51:40 3:5 FAS Massimo Zanet (Castlunger – Iori); 59:09 3:6 EN FAS Lucas Chiodo.
———————————————————————————————

I Red Bull sconfiggono i giovani del Linz in un match dal risultato finale eclatante. Da notare che per i giovani di Linz quella di Salisburgo è la tredicesima sconfitta consecutiva, un vero e proprio record negativo per la AHL.
Giovedì, 28.11.2019. ore 19:15. Eisarena Salzburg
Red Bull Hockey Juniors – Steel Wings Linz 11 – 0 (4-0, 4-0, 3-0)
Arbitri: DURCHNER, PODLESNIK, Kainberger, Legat
———————————————————————————————

Il Val Gardena, un po’ a sorpresa, paga dazio nella trasferta in terra di Carinzia facendosi superare, in rimonta dalle giovani Giubbe Rosse. I ragazzi di Kirk Furey chiudono la serie negativa di sette sconfitte consecutive, infliggendo alle Furie una inattesa e dolorosa sconfitta che frena le ambizioni di alta classifica di Bradley McGowan e compagni.
Giovedì, 28.11.2019 ore 19:30. Stadthalle Klagenfurt
EC KAC II – HC Gherdëina valgardena.it 3 – 2 (1-1, 0-1, 2-0)
Arbitri: FAJDIGA, WIDMANN, Holzer, Markizeti
MARCATORI: 02:54 0:1 GHE Bradley McGowan (Willeit – Wilkins); 16:21 1:1 KA2 Marco Richter (Pirmann) 26:20 1:2 GHE Leo Messner (Glück); 46:49 2:2 EQ KA2 Rok Kapel; 57:36 3:2 PP1 KA2 Markus Pirmann (Würschl – Richter).
——————————————————————————————-

Le Aquile di Kitzbühel, confermano il loro periodo negativo e soccombono al Feldkirch, nella seconda sfida tutta austriaca di questa giornata. Tra gli ospiti, in grande evidenza Christoph Draschkowitz, autore di due goal in altrettante situazioni di power play. Con questa vittoria la formazione del Voralber sale a quota 30 in classifica generale, due soli punti dietro al Val Gardena che occupa la sesta posizione, ultima valida per l’accesso diretto ai play – off.
Giovedì, 28.11.2019, ore 19:30. Sportpark Kitzbühel
EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel – VEU Feldkirch 2 – 3 (0-1, 1-2, 1-0)
Arbitri: MOSCHEN, RUETZ, Bedana, Rinker

———————————————————————————————

Il Renon si guadagna il quinto successo consecutivo ai danni dello Jesenice. La vittoria consente ai Campioni d’Italia, di agganciare il Val Pusteria al secondo posto in classifica a quota 39 punti ed a distanziare gli inseguitori.
Giovedì, 28.11.2019. ore 20:00. Rittner Arena di Collalbo
Rittner Buam – HDD SIJ Acroni Jesenice 4 – 1 (1-0, 0-0, 3-1)
Arbitri: DURCHNER, PODLESNIK, Kainberger, Legat
MARCATORI: 18:02 1:0 PP1 RIT Randy Gazzola (Lane – Kostner): 45:07 1:1 PP1 JES Andrej Tavzelj (Djumic – Tomazevic); 45:57 2:1 RIT Philipp Pechlaner (Julian Kostner – Thomas Spinell); 54:32 3:1 RIT Alex Frei (Lane- Thomas Spinell); 59:07 4:1 EN RIT Alex Frei (Lindskoug).
———————————————————————————————

L’unica sfida tra formazioni italiane di giornata, valida anche per il Campionato IHL Serie A, ha visto gli ospiti far gioco e tirare maggiormente verso la porta avversaria mentre i Broncos, magari meno spumeggianti, sono stati sicuramente più concreti. Con la vittoria la formazione dell’alta Val d’Isarco interrompe la fila di cinque sconfitte consecutive e guarda con maggiore ottimismo al prosieguo del torneo.
Giovedì, 28.11.2019 ore 20:00. Weihenstephan Arena di Vipiteno.
Wipptal Broncos Weihenstephan – S.G. Cortina Hafro 3 – 0 (0-0, 2-0, 1-0)
Tiri in porta 25 – 50 (8-15, 9-13, 8-22)
Arbitri: GIACOMOZZI, LEGA, Giacomozzi, Mantovani
MARCATORI: 28:03 1:0 WSV Mathieu Lemay (Bustreo – Doggett); 39:03 2:0 WSV Rene Deluca (Mantinger); 58:01 3:0 WSV Matthias Mantinger (Kofler – Hackhofer).

———————————————————————————————

Classifica Generale
Team GP GD PTS
1 HKO 19 +34 44
2 RIT 18 +40 39
3 PUS 18 +36 39
4 EHC 19 +23 35
5 ASH 18 +12 34
6 GHE 18 +7 32
——————————————-
7 EKZ 18 +19 31
8 SGC 17 +16 30
9 VEU 16 +3 30
10 FAS 16 +3 27
11 JES 18 +1 27
12 WSV 19 -7 27
13 RBJ 20 +20 25
14 KA2 20 -32 20
15 VCS 19 -22 18
16 KEC 17 -13 17
17 ECB 18 -47 12
18 SWL 18 -93 2

—————————————————————————————-

La classifica della Serie A IHL aggiornata
1. HC Val Pusteria 14 punti (sei gare disputate)
2. Rittner Buam 11(sei gare disputate)
3. SG Cortina 11 (sette gare disputate)
4. HC Gherdëina 11 (sei gare disputate)
5. Asiago Hockey 7 (sei gare disputate)
6. Fassa Falcons 6 (sei gare disputate)
7. Wipptal Broncos 6 (sette gare disputate)

Tags: