EBEL: Salisburgo e Vienna a quota 1000

La partita di cartello del week end di campionato segna il traguardo delle 1000 partite disputate in EBEL per Salisburgo e Vienna. Vincono i Red Bull che in testa alla classifica portano a 5 i punti di vantaggio sul Bolzano secondo sconfitto a Klagenfurt.

Battendo il Vienna 2-1 al supplementare, il Salisburgo inanella la 6a vittoria negli ultimi 7 incontri disputati e, approfittando dello stop del Bolzano a Klagenfurt allunga in classifica. Incontro al vertice molto tattico, con entrambe le squadre che, dopo il botte e risposta iniziale (1-1), risentono della tensione per la posta in palio e tendono a controllare l’avversario. anche se con una netta predominanza al tiro degli ospiti, al supplementare la spunta a 10” dalla fine del supplementare la squadra di McIlvane grazie a capitan Raffl che dalla media distanza finalizza un contropiede con un polsino chirurgico (2-1 OT).

Bolzano reagisce agli infortuni di Flemming e Tauferer puntellando la difesa con il momentaneo inserimento dell’esperto difensore sloveno Luka Vidmar, già in EBEL con il Fehervar nella stagione 2017/18. Nell’incontro casalingo con il Graz i biancorossi, in vantaggio con Bernard e Bardaro (2-0), si fanno rimontare dai 99ers (2-2), ma portano a casa i 2 punti grazie a Daly che di rovescio mette in rete un disco servitogli da Miceli da dietro la gabbia (3-2 OT). Niente da fare invece per i Foxes allo Stadthalle di Klagenfurt. Nonostante una grande prova di Irving tra i pali (94.3%), gli altoatesini soffrono la migliore condizione fisica degli avversari e dopo il goal iniziale di Bischofberger (1-0), cedono nel terzo periodo incassando lebeti di Ganahl e Liivik (empty net) per il 3-0 finale.

Nella lotta per il 5° posto in classifica (l’ultimo a garantire accesso diretto ai play off – ndr), grande passo avanti del Villach che batte due concorrenti diretti come Linz (5-1) e Graz (0-2), e si piazza proprio in quinta posizione a pari punti con i campioni uscenti di Klagenfurt.

In coda è ancora notte per il Dornbirn che, nonostante la cura Suikkanen, a Linz fa registrare cappotto (6-0) e resta in fondo alla classifica con 10 punti.

 

RISULTATI

Recupero Giornata 1 (19/11)
EHC Liwest Black Wings Linz – EC Panaceo VSV 5-1

Giornata 20 (22/11)
Hydro Fehervar AV19 – EC Red Bull Salzburg 3-5
Dornbirn Bulldogs – HC TWK Innsbruck “Die Haie” 5-2
HCB Südtirol Alperia – Moser Medical Graz99ers 3-2 OT
spusu Vienna Capitals – HC Orli Znojmo 6-4
EC Panaceo VSV – EHC Liwest Black Wings Linz 5-1

Giornata 21 (24/11)
EHC Liwest Black Wings Linz – Dornbirn Bulldogs 5-0
Moser Medical Graz99ers – EC Panaceo VSV 0-2
EC Klagenfurter AC – HCB Südtirol Alperia 3-0
HC Orli Znojmo – Hydro Fehervar AV19 4-3
(Recupero Giornata 18) EC Red Bull Salzburg – spusu Vienna Capitals 2-1 OT

 

CLASSIFICA

  Team GP GD PTS
1 EC Red Bull Salisburgo 19 +36 42
2 HC Bolzano Südtirol Alperia 19 +11 35
3 spusu UPC Vienna Capitals 19 +7 34
4 EC Klagenfurter AC 19 +19 33
5 EC Panaceo Villacher SV 19 +15 33
6 EHC Liwest Black Wings Linz 19 +10 33
7 Moser Medical Graz99ers 19 -11 28
8 HC Orli Znojmo 20 -6 27
9 Hydro Fehervar AV 19 20 -20 22
10 HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 20 -23 21
11 Dornbirn Eishockey Club 19 -38 10

 

PROSSIMI TURNI

Anticipo Giornata 42 (26/11)
HC TWK Innsbruck “Die Haie” – Hydro Fehervar AV19

Giornata 22 (29/11)
EC Red Bull Salzburg – EC Klagenfurter AC
spusu Vienna Capitals – Moser Medical Graz99ers
EC Panaceo VSV – HC Orli Znojmo
(Recupero Giornata 19) Dornbirn Bulldogs – HCB Südtirol Alperia
(Anticipo Giornata 23) HC TWK Innsbruck “Die Haie” – EHC Liwest Black Wings Linz

Giornata 23 (01/12)
Moser Medical Graz99ers – EC Red Bull Salzburg
EC Klagenfurter AC – Dornbirn Bulldogs
Hydro Fehervar AV19 – EC Panaceo VSV
(Recupero Giornata 17) HCB Südtirol Alperia – EHC Liwest Black Wings Linz

Tags: