AHL: 12 partite in programma fino a lunedì

Un lungo weekend ed oltre, attende la AHL. Sabato si giocherà un turno intero con nove partite. Interessante derby del Voralberg tra EHC Lustenau e VEU Feldkirch con i top scorer della AHL che si confronteranno. Per la corsa verso la qualificazione diretta ai playoff ci sarà una sfida incrociata nella sentita gara tra la capolista HC Val Pusteria opposta alla SG Cortina Hafro (5°). Domenica si giocherà a Feldkirch e Selva di Val Gardena. Lunedì, in Slovenia, ci sarà subito la rivincita della sfida di sabato tra Linz e Lubiana.

Alps Hockey League, Calendario sabato a domenica:
Sab, 23.11.2019, 6.00 pm: HDD SIJ Acroni Jesenice – EC-KAC II
Sab, 23.11.2019, 7.00 pm: Steel Wings Linz – HK SZ Olimpija Ljubljana
Sab, 23.11.2019, 7.30 pm: EHC Lustenau – VEU Feldkirch
Sab, 23.11.2019, 7.30 pm: EC Bregenzerwald – Vienna Capitals Silver
Sab, 23.11.2019, 7.30 pm: Wipptal Broncos Weihenstephan – HC Gherdeina valgardena.it
Sab, 23.11.2019, 8.00 pm: Rittner Buam – EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel
Sab, 23.11.2019, 8.00 pm: HC Pustertal Wolves – S.G. Cortina Hafro
Sab, 23.11.2019, 8.30 pm: Migross Supermercati Asiago Hockey – EK Die Zeller Eisbären
Sab, 23.11.2019, 8.30 pm: SHC Fassa Falcons – Red Bull Hockey Juniors
Dom, 24.11.2019, 6.00 pm: VEU Feldkirch – Vienna Capitals Silver
Dom, 24.11.2019, 6.30 pm: HC Gherdeina valgardena.it – EK Die Zeller Eisbären
Lun, 25.11.2019, 7.15 pm: HK SZ Olimpija Ljubljana – Steel Wings Linz

Sab, 23.11.2019, ore 18.00 : HDD SIJ Acroni Jesenice – EC-KAC II
Arbitri: MOSCHEN, VIRTA, Miklic, Puff.

La formazione slovena dell’ HDD SIJ Acroni Jesenice apre, in ordine di tempo, l’intenso weekend della AHL nella sfida casalinga contro l’EC-KAC II. Diversa la situazione per le due compagini. Jesenice sta cercando quella continuità che è sempre mancata da inizio stagione. Nell’ultimo turno i Red Steelers hanno vinto una sfida molto combattuta contro i Wipptal Broncos per 8:5 e con un altro successo inizierebbero a guardare più da vicino la zona playoff. I carinziani, invece, sono attesi a questa trasferta dopo 5 sconfitte consecutive. Ma anche lontano dal ghiaccio di casa il farm-team dei Campioni in carica della EBEL ha qualche difficoltà dopo sei sconfitte consecutive. Uno dei problemi delle Giubbe Rosse è il powerplay: su 99 occasioni con l’uomo in più, il Klagenfurt-II ha realizzato solo 9 volte per il più debole powerplay di tutto il torneo. Jesenice ha sempre vinto in casa contro l’EC-KAC II da quando è stata istituita la AHL e nelle ultime tre gare lo ha fatto con almeno 5 goal di scarto.

  • JES: reduce da 2 vittorie consecutive
  • KA2: reduce da 5 sconfitte consecutive
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 9:1 per JES

Sab, 23.11.2019, ore 19.00: Steel Wings Linz – HK SZ Olimpija Ljubljana
Arbitri: DURCHNER, REZEK, Markizeti, Weiss.

La formazione austriaca degli Steel Wings Linz incrocerà le stecche per la prima volta contro l’HK SZ Olimpija Ljubljana. Mentre la matricola della AHL è all’ultimissimo posto e con solo due punti, i Campioni in carica del Lubiana hanno la possibilità di riprendersi la vetta della classifica. In 15 partite il team dell’Alta Austria ha avuto successo una volta sola (ai rigori contro il Cortina) ed in questo momento sono in profondissima crisi: 10 sconfitte consecutive ed appena un goal segnato nelle ultime 5 gare. Diverso, invece, l’andamento dei Draghi Verdi. Dopo le prime due sconfitte all’esordio (entrambe ai regolamentari), la formazione della capitale slovena è sempre andata a punti per 14 gare di fila e con appena due sconfitte ai rigori. Un buon rendimento per l’attuale secondo posto e con la possibilità di fare un weekend da 6 punti visto che lunedì il Lubiana sfiderà il Linz di nuovo ma in casa. Nel Lubiana da rivedere il powerplay con percentuali non eccelse per una squadra di vertice (15,6%|#14).

  • SWL: reduce da 10 sconfitte consecutive
  • HKO: reduce da una vittoria

Sab, 23.11.2019, ore 19.30: EHC Lustenau – VEU Feldkirch
Arbitri: BAJT, PAHOR, Huber, Martin.

Sabato occhi puntati nel Vorarlberg dove si giocherà un derby tra l’EHC Lustenau ed il VEU Feldkirch. Sarà un’autentica battaglia sul ghiaccio delle RheinHalle tra due delle tre migliori squadre austriache della AHL. Il Lustenau è entrato nella zona playoff e vuole allungare il buon momento cercando la quinta vittoria consecutiva per confermarsi almeno al sesto posto. Il Feldkirch arriva da due vittorie consecutive per il 9° posto in classifica e dietro ai Leoni di sei punti. Sicuri protagonisti del derby saranno Chris D’Alvise (Lustenau) e Robin Soudek /Dylan Stanley (entrambi del VEU). Tutti questi giocatori sono al vertice della classifica punti della AHL. In particolare al primo posto c’è D’Alvise con 32 punti mentre Soudek e Stanley hanno collezionato 31 punti a testa.

  • EHC: reduce da 4 vittorie consecutive
  • VEU: reduce da 2 vittorie consecutive
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 5:7 (VEU)

Sab, 23.11.2019, ore 19.30: EC Bregenzerwald – Vienna Capitals Silver
Arbitri: GAMPER, HOLZER, Moidl, Reisinger.

Sfida di bassa classifica tra l’EC Bregenzerwald ed i Vienna Capitals Silver. L’ECB (17°/11 punti) cercherà di riavvicinarsi alla formazione viennese (16°/15 punti). Differente lo stato d’animo delle due compagini. Il Bregenzerwald è reduce dalla pesante batosta di Salisburgo (1:15) per il risultato con la più alta differenza reti di sempre della AHL mentre i Caps sono riusciti a piegare il Gherdeina per 6:4. Entrambi i team si esprimono meglio solo in casa dove hanno guadagnato tutti i punti raccolti in classifica. In particolare il team della capitale austriaca non ha raccolto neanche un punto in trasferta.

  • ECB: reduce da 3 sconfitte
  • VCS: reduce da una vittoria
  • Prima sfida in AHL

Sab, 23.11.2019, ore 19.30: Wipptal Broncos Weihenstephan – HC Gherdeina valgardena.it
Arbitri: FAJDIGA, RUETZ, Eisl, Pace.

La cosa certa è che al termine del derby altoatesino tra Wipptal e Gherdeina, una delle due formazioni tornerà alla vittoria. I Wipptal Broncos Weihenstephan sono in parabola discendente e dopo 4 sconfitte consecutive sono precipitati all’11esimo posto. Il Gherdeina, dopo la pausa internazionale, è uscito dalla zona playoff per via di due sconfitte in trasferta al cospetto di squadre (Salisburgo e Vienna) sulla carta più abbordabili di altre. Una cosa che può motivare i Broncos di casa è che nelle ultime 4 sfide la formazione dell’Alta Val d’Isarco ha sempre battuto i ladini. Si annuncia una partita in cui gli special team saranno chiamati a fare la differenza: i Broncos (33,3% | #3) e le Furie (33,9% | #2) puntano molto sulla concretezza del powerplay grazie anche alla presenza di giocatori stranieri che si sono distinti. Infatti ogni squadra possiede due giocatori ciascuno che hanno raccolto più di 25 punti fino a questa parte di stagione. Il Vipiteno dovrà serrare, però, la difesa che nelle ultime due gare ha subito la bellezza di 8 goal a partita. Un andazzo che deve essere spento quanto prima da coach Whitecotton.

  • WSV: reduce da 4 sconfitte
  • GHE: reduce da 2 sconfitte
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 5:3 (WSV)

Sab, 23.11.2019, ore 20.00: Rittner Buam – EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel
Arbitri: LEGA, STEFENELLI, Terragni, Vignolo.

Dopo una schiacciante vittoria a Linz, la settimana del Renon prosegue in casa contro l’EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühel. Il Renon si sta comportando molto bene ed ora, dopo 4 vittorie consecutive, si è attestato al 4°posto a ridosso delle altre formazioni di testa. Inoltre non solo attacco per i Campioni d’Italia che hanno realizzato più goal di ogni altra partecipante alla 4a edizione della AHL ma anche difesa. Nelle ultime 5 partite, la squadra di coach Savalainen ha incassato la media di 1,2 goal a partita. In casa il Renon procede molto bene tanto da essere al secondo posto per rendimento. Nelle sfide precedenti, Kitzbühel ha vinto una vola sola su otto scontri diretti contro gli altoatesini ed era il 23 dicembre 2017 (5:6 OT). La formazione dei Rittner Buam può anche contare sul migliore powerplay disponibile (40,3%) mentre le Aquile fanno fatica nella efficienza realizzativa (8,62%|#13). Da segnalare che questa sarà la terza gara della settimana per i tirolesi che hanno superato in casa,martedì il Vienna, ma poi hanno perso contro il Lubiana.

  • RIT: reduce da 4 vittorie consecutive
  • KEC: reduce da una sconfitta
  • Scontri diretti assoluti in AHL: 7:1 (RIT)

Sab, 23.11.2019, ore 20:00: HC Val Pusteria Lupi – S.G. Cortina Hafro
Arbitri: SCHAUER, STOLC, Bedana, Piras.

Sfida molto importante per la classifica a Brunico. I padroni di casa dei Lupi ospitano la SG Cortina Hafro nell’unico match del fine settimana che mette di fronte due squadre che al momento rientrerebbero tra quelle qualificate direttamente ai playoff. I Vice Campioni della AHL, dopo la risicata vittoria per 2:1, ma quanto mai importante, nel match contro l’Asiago, proveranno a mantenere il comando della classifica e con poca possibilità di sbagliare vista l’agguerrita concorrenza. Il Brunico punta sulla solidità difensiva (media di 1,56 goal subiti per partita). Cortina, invece, è la seconda miglior squadra in trasferta con sette successi su nove partite. Negli ultimi tempi il Val Pusteria ha avuto la meglio sul Cortina che non vince da due anni contro i gialloneri. In caso di vittoria il Cortina si porterebbe a solo tre punti dal Brunico per quanto riguarda la AHL. Gli ampezzani hanno perso giovedì in casa per mano del Lustenau. La sfida di sabato tra Brunico e Cortina ha anche riflessi sulla massima serie italiana. Chi vince passa in testa alla classifica di Serie A essendoci in questo momento tre squadre al comando della IHL- Serie A: Val Pusteria, Cortina e Renon.

  • PUS: reduce da 3 vittorie consecutive
  • COR: reduce da una sconfitta
  • Scontro diretti assoluti in AHL: 13:6 (PUS)

Sab, 23.11.2019, 20.30: Migross Supermercati Asiago Hockey – EK Die Zeller Eisbären
Arbitri: LAZZERI, PINIE, Mantovani, Slaviero.
Sabato la Migross Supermercati Asiago Hockey ha la grossa chance di tornare alla vittoria ed aspettare magari un passo falso di Val Pusteria e Lubiana per ritornare al comando. Giovedì i giallorossi sono stati sconfitta a Brunico – dopo otto vittorie consecutive – ed hanno abbandonato la leedership ma con una classifica così corta è facile scendere e salire giornata dopo giornata. Ospite di serata lo Zell am See che non gioca da una settimana e nell’ultimo incontro ha superato per 6:0 il Kitzbühel. L’Asiago ha vinto gli ultimi 5 scontri diretti contro gli Orsi Polari.

  • Scontri diretti assoluti in AHL: 5:1 (ASH)

Sab, 23.11.2019, ore 20.30: SHC Fassa Falcons – Red Bull Hockey Juniors
Arbitri: OREL, WALLNER, Giacomozzi P., Schweighofer.

Dopo la più alta vittoria di sempre in Alps (15:1 contro l’ECB), i Red Bull Hockey Juniors saranno di scena in Val di Fassa , nell’unico scontro del fine settimana che vede confrontarsi due squadre che si precedono in classifica. Se i Red Bulls hanno iniziato la settimana alla grandissima, il Fassa, dopo 19 giorni di pausa, è tornato alla vittoria per 3:1 in quel di Klagenfurt. Nell’ultima sfida tra le due compagini, parliamo della scorsa stagione, i salisburghesi hanno rifilato un 7:0 ai fassani che anche nelle precedenti partite sono usciti sempre sconfitti nei confronti degli austriaci. Ma questa stagione è assai differente per i ladini che cercheranno un successo davanti al loro pubblico che non li applaude più dall’ormai lontano 26 ottobre quando rifilarono un poker al Bregenzerwald. Poi complice la pausa internazionale ed i rinvii del maltempo, il Fassa è reduce da tre trasferte consecutive con il bilancio di due sconfitte ed una vittoria. Comunque il Fassa cercherà di mantenere il trend positivo casalingo ( quattro vittorie nelle ultime cinque sfide casalinghe) mentre Salisburgo ha conquistato una sola trasferta nelle ultime cinque gare.

  • Scontri diretti assoluti in AHL: 0:8 (RBJ)

Dom, 24.11.2019, ore 18.00: VEU Feldkirch – Vienna Capitals Silver
Arbitri: BAJT, PAHOR, Moidl, Reisinger.

Per i Vienna Capitals Silver sarà la seconda sfida in meno di 24 ore nel Vorarlberg. Dopo aver affrontato sabato l’ECB, i viennesi saranno di scena a Feldkirch. Il VEU, dal canto suo, dopo il derby di sabato in trasferta contro il Lustenau, cercherà di allungare la striscia di successi (4) in casa facendo valere il suo potenziale contro la matricola dei Caps.

  • VEU: reduce da 2 vittorie

Dom, 24.11.2019, ore 18:30: HC Gherdeina valgardena.it – EK Die Zeller Eisbären
Arbitri: BENVEGNU, OREL, Cristeli, Schweighofer.

Il weekend italiano dello Zell am See si concluderà in Val Gardena domenica dopo aver iniziato ad Asiago sabato. Per gli Orsi Polari saranno due test molto importanti mentre il Gherdeina sarà alla sua terza gara settimanale. Le Furie vogliono continuare la loro striscia vincente casalinga (4) dopo aver superato all’overtime anche Renon e Feldkirch. Nelle 6 precedenti sfide, il Gherdeina ha vinto 4 volte. Il Gherdeina vanta il secondo miglior powerplay del torneo (33,9%).

  • Scontri diretti assoluti in AHL: 4:2 (GHE)

Lun, 25.11.2019, ore 19.15 : HK SZ Olimpija Ljubljana – Steel Wings Linz
Arbitri: LESNIAK, PODLESNIK, Holzer, Javornik.

Due giorni dopo la prima sfida in assoluto (in Austria) tra le due formazioni, l’HK SZ Olimpija Ljubljana sfiderà questa volta sul suo ghiaccio gli Steel Wings Linz. Il pronostico è assolutamente a favore dei padroni di casa che vanno a punti da 14 giornate consecutive mentre la matricola della AHL non ha mai raccolto neanche un punto in trasferta dall’inizio della quarta stagione della Alps.