Il Val Pusteria riconquista la testa della classifica.

Il Val Pusteria vince il big-match di giornata che la vedeva opposta al Migross Supermercati Asiago Hockey e scavalca i vicentini sullo scranno più alto della classifica generale. Tra gli ospiti mancava Tedesco mentre fra i Lupi, mancavano Armin Hofer e Zecchetto, mentre Laner e Steinkasser erano lasciati, in surplus, sugli spalti. Tra i padroni di casa, non era, ovviamente ancora disponibile il, recente, nuovo acquisto Peter MacArthur. La serata iniziava con un minuto di silenzio legato alla recente scomparsa dell’ex addetto al Marketing, nonché ex vice presidente Eugen Gabrielli, sepolto proprio nel pomeriggio.
I giallo-neri, sospinti da un pubblico superiore alle mille unità, partono molto forte e vanno in goal con Massimo Carrozza, lesto ad approfittare di un rebound su conclusione di Leitner. Il raddoppio arriva poco dopo l’undicesimo minuto di gioco ed è merito di un ritrovato Markus Gander che in power play incrocia un grande tiro superando Vallini. Nel secondo tempo, un 2+2 comminato a Tommaso Traversa, penalizzava la difesa dei padroni di casa che subiva il goal del 2-1 ad opera di Steven McParland. Il punteggio, poi, nonostante i tentativi da una parte e dall’altra, non cambiava più fino alla fine.

( – Nella foto l’attacccante Markus Gander – )
Giovedì, 21.11.2019, ore 20:00: Stadio Lungo Rienza.
HC Pustertal Wölfe – Migross Supermercati Asiago Hockey 2 – 1 (2-0, 0-1, 0-0)
Arbitri: MOSCHEN, WALLNER, Rigoni, Rinker.

Il recupero del match tra Vienna e Val Gardena, previsto per lo scorso sabato, si è disputato ad un orario abbastanza “insolito”. Così come “il Timing”, consentitecelo dire, è stato abbastanza insolito e sorprendente anche il risultato finale che ha visto primeggiare, in rimonta, i giovani austriaci. Il Gherdëina era invero partito bene e, con le segnature di Pitschieler e Brugnoli, aveva chiuso la prima frazione per 2-0. Poi, dopo il 3 -0 di McGowan, i gardenesi avevano un black-out che portava i padroni di casa a recuperare lo svantaggio e raggiungere il pareggio. Il 4-3 ospite arrivava grazie al lavoro della “magica” prima linea gardenese, concretizzato dal goal di Michael Sullmann Pilser. Da questo momento, però, la formazione di Erwin Kostner “si spegneva” ed i viennesi sospinti dal ventitreenne svedese Lukas Löfquist, autore di un fantastico Hat-Trick, portavano a casa il risultato.
Giovedì 21.11.2019, ore 13:30: Erste Bank Arena, Wien
Vienna Capitals Silver – HC Gherdëina valgardena.it 6 – 4 (0-2, 3-1, 3-1)
Arbitri: LENDL, SIEGEL, Gatol, Legat.

Nel derby tra le deluse, vince lo Jesenice mentre il Vipiteno infila la sua quarta sconfitta consecutiva, incassando il ventiquattresimo goal nelle ultime quattro partite.
Giovedì, 21.11.2019, ore 19:00: Dvorana Podmežakla di Jesenice.
HDD SIJ Acroni Jesenice – Wipptal Broncos Weihenstephan 8 – 5 (4-2, 3.2, 1-1)
Arbitri: DURCHNER, PODLESNIK, Markizeti, Miklic.

I Buam maramaldeggiano contro il fanalino di coda degli Steel Wings Linz ed impartiscono ai giovani austriaci una pesantissima lezione. Tra i campioni d’Italia sugli scudi Ryan Obuchowski (autore di tre goal), Matthew Lane e Philipp Pechlaner (doppiette). Gli altri goal portano le firme di Stefan Quinz, Randy Gazzola e Simon Kostner. Per il Linz, giunto alla decima sconfitta consecutiva, si tratta di una sconfitta che difficilmente sarà dimenticata e che costituisce una sorta di “Record” nella AHL.
Giovedì, 21.11.2019, ore 19:00: Eishalle Linz
Steel Wings Linz – Rittner Buam 0 – 10 (0-3, 0-5, 0-2)
Arbitri: LEHNER, SUPPER, Kainberger, Matthey.

Anche a Salisburgo grande “Festival del Goal” con i giovani di casa che vincono con un punteggio “da record” e mantengono l’assoluta preminenza nelle sfide tra le due formazioni. Da quando è stata istituita la AHL, infatti, i Red Bulls hanno ottenuto la quinta vittoria consecutiva sulle altrettante sfide disputate. Da notare nel match di stasera, l’incredibile parziale di 8-1, nel secondo tempo, a favore dei “Torelli”.
Giovedì, 21.11.2019, ore 19:15: Eisarena Salzburg
Red Bull Hockey Juniors – EC Bregenzerwald 15 – 1 (1-0, 8-1, 6-0)
Arbitri: PINIE, STEFENELLI, Riecken, Schonaklener.

I campioni AHL superano abbastanza agevolmente l’ostacolo costituito dalle Aquile tirolesi e mantengono la seconda posizione in classifica.
Giovedì, 21.11.2019, ore 19:30: Sportpark Kitzbühel
EC ‚Die Adler‘ Stadtwerke Kitzbühel – HK SZ Olimpija Ljubljana 2 – 4 (0-2, 1-2, 1-0)
Arbitri: BENVEGNU, GIACOMOZZI F., Cristeli, Giacomozzi P.

Bella vittoria del Fassa che dopo due battute di arresto consecutive, trova il guizzo della vittoria, ed infligge la quinta sconfitta consecutiva alle giovani giubbe rosse del capoluogo Carinziano.
Giovedì, 21.11.2019, ore 19:30: Stadthalle Klagenfurt
EC-KAC II – SHC Fassa Falcons 1 – 3 (1-1, 0-1, 0-1)
Arbitri: BRUNNER, LESNIAK, Schweighofer, Snoj.

Il Cortina, perde per la prima volta nella stagione davanti al suo pubblico. Gli Scoiattoli col cuore e l’impegno, riescono a mascherare, almeno nel primo tempo, il gap di condizione fisica che, in questo momento, esiste con i Leoni Giallo – Verdi. Maxmilian Wilfan porta in vantaggio gli ospiti, ma, abbastanza presto, arriva il pareggio di Alessandro Zanatta. Gli austriaci, reduci da tre vittorie consecutive, sono in grande stato di grazia ed in undici secondi, approfittando di un Cortina disattento, vanno a bersaglio per due volte con Christopher D’Alvise e Stefan Hrdina. Nei tre minuti scarsi che mancano al suono della sirena i padroni di casa riescono a pareggiare con Riccardo Lacedelli e Patrick Tomasini. Un goal “a freddo” di Mark Hurtubise, riporta avanti gli ospiti che, in power play vanno sul 3-5 grazie al fromboliere Maxmilian Wilfan. Il 3-6 per gli austriaci lo segna, ancora, Mark Hurtubise. Nel terzo drittel il Cortina ha accelerato i tempi ed è riuscita ad andare a segno due volte con Andrea Moser e Francesco Adami, ma senza riuscire a mettere in discussione la, tutto sommato meritata, vittoria della formazione ospite.
Giovedì, 21.11.2019, ore 20:30: Stadio Olimpico di Cortina
S.G. Cortina Hafro Hockey – EHC Lustenau 5 – 6 (3-3, 0-2, 2-1)
Arbitri: LAZZERI, RUETZ, De Zordo, Wimmler.

Classifica Generale – Stagione Regolare
Team GP GD PTS
1 PUS 16 +34 36
2 HKO 16 +15 35
3 ASH 17 +13 34
4 RIT 16 +35 33
5 SGC 15 +22 30
6 EHC 17 +18 30
———————-
7 GHE 15 +5 26
8 EKZ 15 +17 25
9 VEU 13 +4 24
10 JES 16 +0 24
11 WSV 17 -9 24
12 FAS 14 -3 21
13 RBJ 17 +4 19
14 KEC 15 -10 17
15 KA2 17 -21 17
16 VCS 15 -17 15
17 ECB 16 -43 11
18 SWL 15 -64 2

Tags: