Il Val Pusteria può tornare in testa alla AHL

Dopo il prologo di martedì, con la vittoria del Kitzbuhel a Klagenfurt, in programma, giovedì, 5 incontri. Tutte le formazioni tra il 2° ed il 7° posto saranno in pista e quindi classifica che può subire dei mutamenti. Grossa occasione per i Lupi della Val Pusteria di poter tornare in testa alla classifica nella sfida casalinga contro l’EC Bregenzerwald.

14.11.2019, ore 19:15: HK SZ Olimpija Ljubljana- EK Die Zeller Eisbären
Arbitri: FAJDIGA, PAHOR, Markizeti, Snoj

Con sette vittorie consecutive, il Lubiana è arrivato al terzo posto. I Campioni in carica della AHL sono la migliore squadra da un punto di vista di risultati casalinghi ed affronteranno all’Hala Tivoli lo Zell am See, 9° classificato che ha vinto le ultime due gare. I salisburghesi hanno vinto in trasferta tre volte su sei uscite e sono vicini alla zona che qualifica direttamente ai playoff. Sarà la prima volta di Jure Sotlar, che occupa la quinta posizione tra i marcatori della AHL, contro il suo club d’origine come giocatore dello Zell am See. Gli Orsi Polari hanno sempre perso contro i balcanici che vogliono salire ulteriormente in classifica.

  • Vittorie consecutive: HKO: 7
  • Vittorie consecutive: EKZ: 2
  • Scontri diretti assoluti in AHL: HKO – EKZ 6:0

14.11.2019, ore 19:15: Red Bull Hockey Juniors – HC Gherdeina valgardena.it
Arbitri: SCHAUER, WALLNER, Kainberger, Wimmler

La 13esima classificata dei Red Bull Hockey Juniors sta disputando una stagione diametralmente opposta a quella dello scorso anno dove arrivarono in fondo alla stagione regolare addirittura al terzo posto. Il team dell’head coach Teemu Levijoki è in grossa crisi proprio sul ghiaccio di casa dove hanno raccolto appena 4 punti in 8 partite. In aggiunta i Red Bulls hanno il più debole powerplay del torneo (8,9%). Gli avversari di giornata, invece, stanno disputando la migliore stagione di sempre da quando è stata istituita la AHL. Le Furie stanno galoppando con sei vittorie consecutive. Inoltre si stanno ben comportando in trasferta con 13 punti
in 7 partite. Le sfide tra le due squadre sono state sempre molto combattute e tre vittorie su quattro dei gardenesi sono arrivate ai rigori.

  • RBJ: 2 sconfitte consecutive
  • GHE: 6 vittorie consecutive
  • Scontri diretti in AHL: RBJ – GHE 4:4

14.11.2019, 20:00: HC Pustertal Wölfe – EC Bregenzerwald
Arbitri: BENVEGNU, STEFENELLI, Bedana, Cristeli

Il Val Pusteria riparte in casa per prendersi quei punti che permetterebbero ai gialloneri di tornare in testa alla classifica al posto dell’Asiago. Il Brunico ha avuto una serie di 6 vittorie consecutive ad ottobre e poi ha iniziato ad alternare vittorie e sconfitte. I Lupi hanno una buona tradizione casalinga contro l’ECB con 3 successi in altrettanti incontri ma proprio al Lungo Rienza hanno perso le ultime due sfide. La formazione del Voralrberg, invece, ha grossi problemi difensivi subendo almeno 4 goal nelle ultime 5 partite. Da segnalare l’assenza di Armin Hofer tra i pusteresi per un infortunio in allenamento patito durante la pausa che terrà l’esperto difensore fuori per qualche settimana.

  • HCP: una vittoria
  • ECB: una sconfitta
  • Scontri diretti in AHL: HCP – ECB 5:1

14.11.2019, ore 20:00: Rittner Buam – Vienna Capitals Silver
Arbitri: F. GIACOMOZZI, MOSCHEN, De Zordo, Rigoni

Il Renon ha costruito la sua forza in casa, raccogliendo 13 punti in 6 partite. La formazione di Collalbo ha anche il migliore powerplay (42,9%) ed il miglior attacco di tutta la AHL. Ma nell’ultimo periodo, il Renon ha perso tre delle ultime 4 gare. Dall’altra parte c’è la matricola Vienna che ha vinto le ultime due gare ma che in trasferta non ha raccolto neanche un punto.

  • RIT: una vittoria
  • VCS: 2 vittorie

14.11.2019, ore 20:30: S.G. Cortina Hafro – Wipptal Broncos Weihenstephan
Arbitri: BAJT, LESNIAK, Bergant, Miklic

Interessante scontro all’Olimpico tra due formazioni che hanno iniziato molto bene la stagione ma nell’ultimo periodo sono in flessione. Il Cortina ha vinto 2 volte nelle ultime 5 partite mentre il Vipiteno una sola volta nelle ultime 5. Ma sarà un match tutto da vivere per le indubbie qualità dei rispettivi special team. I padroni di casa sono maestri del penalty killing (88%) mentre i Broncos hanno il secondo powerplay (36,2%). Inoltre nelle precedenti otto sfide, solo un goal di differenza al termine degli incontri.

  • SGC: 2 sconfitte consecutive
  • WSV: una sconfitta consecutiva
  • Scontri diretti in AHL: SGC – WSV 3:5