Renon a “forza dieci”. Vipiteno a punteggio pieno

Goal a grappoli nelle tre gare di questa sera che registrano le conferme di Klagenfurt, Rittner Buam e Vipiteno.
I giovanissimi carinziani, bissano il risultato di Lubiana e vincendo anche alla Volksgartenarena di Salisburgo, si portano in testa alla classifica generale con 6 punti, dopo due gare giocate. La squadra di Kirk Furey, infatti, dopo aver subito la veemenza dei padroni di casa nel primo drittel, infila un secondo tempo “da manuale” nel quale rimonta tre reti all’avversario andando in goal per ben due volte con l’uomo in meno sul ghiaccio (in short-hand).
Il “Match of the Day”, alla vigilia era quello che, sul ghiaccio di Collalbo, metteva di fronte, le formazioni che hanno vinto le prime due edizioni dell’Alps Hockey League. La gara non ha tradito, assolutamente, le premesse della vigilia. C’è da dire che gli scontri diretti tra le due formazioni, prima di stasera, erano favorevoli all’Asiago, che si era aggiudicato 85 dei 153 incontri disputati; due erano stati i pareggi, mentre i Buam si erano imposti in sole 66 occasioni. Nella gara di stasera, disputata, peraltro, di fronte ad una non trascendentale cornice di pubblico, i Buam erano partiti fortissimo ma l’Asiago nel secondo drittel era riuscito a recuperare il risultato. La gara si risolveva, poi, nei venti minuti finali, allorquando i padroni di casa insaccavano due reti, in doppio power play, nel breve arco di 23 secondi. Il doppio “uppercut” metteva in difficoltà i giallorossi che non riuscivano più a rientrare in partita e, prima della sirena, subivano altre tre segnature. Da notare che il match Renon – Asiago era valido anche per il campionato IHL serie A.

Il Vipiteno resta a punteggio pieno, battendo anche il Lustenau, al termine match spigoloso ed assai equilibrato.

Giovedì 19.09.2019; ore 19:15. Volksgartenarena di Salisburgo. Spettatori: 160.
Red Bull Hockey Juniors – EC KAC II 3 – 4 (2-0, 0-3, 1-1)
Arbitri: HOLZER, LEHNER, Matthey, Rinker
MARCATORI: 15:00 1:0 Harnisch; 17:22 2:0 Lindner; 20:12 2:1 Sticha; 26:54 2:2 SH1 Kompain; 27:06 2:3 SH1 Kapel; 47:59 3:3 Eckl; 49:48 3:4 PP1 Kevin Szabad.

Giovedì,19.09.2019; ore 20:00. Arena Rittner di Collalbo, Spettatori: 426
Rittner Buam – Migross Supermercati Asiago Hockey 10 – 5 (2-0, 3-5, 5-0)
Arbitri: GIACOMOZZI, MOSCHEN, De Zordo, Giacomozzi.
MARCATORI: 10:15 1:0 Alex Frei; 12:32 2:0 PP1 Alex Frei; 14:33 3:0 Simon Kostner; 21:22 3:1 Josè Magnabosco; 28:09 4:1 PP1 Stefan Quinz; 29:35 4:2 Alexander Gellert; 33:37 4:3 Steven McParland; 35:23 5:3 PP1 Stefan Quinz; 37:33 5:4 PP2 Vincent Loschiavo; 38:48 5:5 PP1 Alexander Gellert; 46:18 6:5 PP2 Ryan Obuchowski; 46:41 7:5 PP2 Matthew Lane; 48:46 8:5 Alex Frei; 51:36 9:5 PP2 Simon Kostner; 55:24 10:5 PP2 Andreas Lutz.

Giovedì, 19.09.2019; ore 20:00. Weihenstephan arena di Vipiteno. Spettatori: 375
Wipptal Broncos Weihenstephan – EHC Lustenau 3 – 2 (3-1, 0-0, 0-1)
Arbitri: BENVEGNU, STEFENELLI, Bedana, Mantovani
MARCATORI: 04:12 1:0 Tommy Kruselberger; 05:41 2:0 Slater Doggett; 06:00 3:0 PP1 Daniel Erlacher; 18:59 3:1 PP1 Colin Long; 57:30 3:2 David Slivnik;

Classifica Generale:
WSV Sterzing Broncos Weihenstephan 6 punti (2 partite giocate)
EC KAC II 6 punti (2 partite giocate)
Rittner Buam 5 punti (2 partite giocate)

VEU Feldkirch 3 punti (1 partite giocate)
S.G. Cortina Hafro 3 punti
HDD SIJ Acroni Jesenice 3 punti
EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel 3 punti
Red Bull Hockey Juniors 3 punti (2 partite giocate)

Migross Supermercati Asiago Hockey 2 punti (2 partite giocate)
SHC Fassa Falcons 1
EHC Lustenau 1 punto (2 partite giocate).
HC Gherdëina valgardena.it 0 punti
EK Die Zeller Eisbären 0 punti
HC Lupi Pusteria / Pustertal Wölfe 0 punti
Steel Wings Linz 0 punti
Vienna Capitals Silver 0 punti
HK SZ Olimpija Ljubljana 0 punti
EC Bregenzerwald 0 punti (1 partite giocate)

Classifica Generale IHL Serie A:
Rittner Buam 3 punti (1 partita)
Asiago 2 punti (2)
Fassa Falcons 1 punto (1)
Cortina 0 punti (0)
Gherdëina 0 punti (0)
Val Pusteria 0 punti (0)
Wipptal Broncos 0 punti (0)

Tags: