Torneo Ladino: il Cortina concede il bis. I risultati delle altre amichevoli di AHL

Nel Torneo Ladino il Cortina regola a domicilio il Gherdëina, la seconda vittoria consecutiva vale il primo posto in classifica nel triangolare: al botta e risposta nel primo tempo tra Francesco Adami (al 10.52) e Samuel Moroder (all’11.23), segue ad inizio della frazione centrale la fulminea doppietta di Marco Sanna con la quale gli ampezzani incanalano la partita sui binari sella vittoria. Il risultato è arrotondato al 30’ da Luca Zanatta.
L’incontro di mercoledì 21 agosto tra Fassa e Cortina potrebbe essere determinante ai fini dell’assegnazione del trofeo.

Gherdëina – Cortina 1-4 (1-1; 0-3; 0-0)
Classifica: Cortina p.ti 6 (2 gare); Fassa Falcons p.ti 5 (3); Gherdëina p.ti 1 (3)

Nei giorni scorsi sono state disputate diverse amichevoli di preparazione: i campioni in carica dell’Olimpia Lubiana hanno giocato la loro prima partita stagionale, persa 1-0 contro il Villach a circa 3’ dalla sirena.

I Steel Wings Linz hanno subìto tre sconfitte in altrettanti giorni: la più pesante è stata inflitta dall’Unia Oswiecim, uno 0-11 che non ammette repliche, mentre passivi più contenuti sono stati registrati contro lo Slezan Opava (1-4) e Hodonin (0-5).
Il Vienna Capitals Silver ha conquistato la seconda vittoria contro il Klagenfurt: dopo il 5-0 nel primo incontro, i capitolini si sono ripetuti di misura per 4-3, tuttavia hanno rischiato di lapidare il vantaggio di 3-0 raggiunto dopo due periodi. Il giorno prima i carinziani sono stati sconfitti dal Fehervari Titanok per 6-2; le Giubbe Rosse si sono consolate con l’arrivo del ventiduenne Kevin Szabad che va a rinforzare il reparto offensivo. L’attaccante lo scorso anno ha giocato per il MAC Budapest e il Villach.
Bilancio di una sconfitta e di una vittoria per il Salisburgo Juniors contro formazioni tedesche: l’Eisbären Regensburg si è imposto 5-3; a nulla è servita la rimonta a 17’ dalla fine, sul punteggio di 0-4, architettata da Filip Varejcka, Robert Arrak e Max Tjenström. Tre giorni più tardi i salisburghesi si sono rifatti contro il Landshut, formazione di DEL2, piegato 5-2.
Risultati negativi per altre quattro squadre austriache: lo Zeller cede il passo al Bietigheim Steelers (1-3), il Bregenzerwald perde contro il Basilea (2-5). Il Kitzbühel è sconfitto 4-5 dall’Eisbären Regensburg all’overtime, mentre il Lustenau incassa un pesante 1-7 dallo Zugo Academy.
Il debutto stagionale dello Jesenice si conclude con il successo per 3-2 all’overtime contro gli ungheresi del Dunaujvarosi Acelbikak; il goal decisivo è insaccato da Blaz Tomazevic.

Risultati
15.08.2019, 18:30: Fehervari Titanok vs. EC-KAC II 6:2 (2:1, 3:1, 1:0)
15.08.2019, 18:00: Red Bull Hockey Juniors vs. Eisbären Regensburg 3:5 (0:0, 0:3, 3:2)
16.08.2019, 15:00: Unia Oświęcim vs. Steel Wings Linz 11:0 (3:0, 3:0, 5:0)
16.08.2019, 19:15: EC Panaceo VSV – HK SZ Olimpija Ljubljana 1:0 (0:0, 0:0, 1:0)
16.08.2019, 19:00: Vienna Capitals Silver vs. EC-KAC II 4-3
16.08.2019, 19:30: EK Die Zeller Eisbären vs. Bietigheim Steelers 1:3 (0:0, 1:2, 0:1)
16.08.2019, 18:00: HDD SIJ Acroni Jesenice vs. Dunaujvarosi Acelbikak 3:2 OT (1:0, 1:0, 0:2, 1:0)
16.08.2019, 20:00: S.G. Cortina Hafro vs. Fassa Falcons 5:1 (2:0, 2:0, 1:1)
17.08.2019, 18:00: HC Slezan Opava vs. Steel Wings Linz 4:1 (1:0, 1:0, 2:1)
17.08.2019, 20:00: EC Bregenzerwald vs. EHC Basel 2:5 (0:1, 1:1, 1:3)
18.08.2019, 12:00: SHK Hodonin vs. Steel Wings Linz 5:0 (4:0, 0:0, 1:0)
18.08.2019, 16:00: Red Bull Hockey Juniors vs. EV Landshut 5:2 (1:0, 2:1, 2:1)
18.08.2019, 18:00: EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel vs. Eisbären Regensburg 4:5 OT (0:0, 1:1, 3:3, 0:1)
18.08.2019, 19:00: EV Zug Akademie vs. EHC Lustenau 7:1 (2:1, 2:0, 3:0)

Prossime partite
20.08.2019, 20:00: EC Bregenzerwald vs. SC Rheintal
22.08.2019, 20:00: HDD SIJ Acroni Jesenice vs. Reprezentanca Slovenije