NL: il punto sul mercato

In un mercato che si sviluppa durante l’intero arco dell’anno, dalle finali di National League dello scorso aprile le operazioni registrate in entrata da ciascun sodalizio sono limitate, mentre risultano più sostanziose quelle delle cessioni.

L’Ambrì Piotta incrementa il roster con il giovane difensore tedesco Tobias Fohrler, prelevato dallo Zugo Academy, e Giacomo Dal Pian del Langenthal; ai bernesi andrà il goalie Connor Hughes in prestito nella scorsa stagione ai Ticino Rockets. La buona stagione di Dominik Kubalik, conclusa con il quarto posto ottenuto con la Repubblica Ceca ai Mondiali di Top Division slovacchi, ha attirato le attenzioni dei Chicago Blackhawks che lo hanno ingaggiato con un contratto annuale di “entry level”.

Si chiude dopo una sola stagione l’esperienza in AHL, divisa tra i San Jose Barracuda e gli Springfield Thunderbirds, di Vincent Praplan che si è accordato per quattro anni con i campioni in carica del Berna. Il nazionale svizzero troverà in squadra anche il difensore finlandese, neo campione del Mondo, Miika Koivisto, proveniente dalla Dynamo Mosca.

Il quarto straniero del Bienne è l’austriaco Peter Schneider, l’ex attaccante dei Vienna Capitals è stato eletto MVP della scorsa stagione della EBEL. Dal nord America rientra dopo un solo anno anche Yannick Rathgeb: il difensore è stato in forza nei Bridgestone Sound Tigers, franchigia AHL.

Il Davos cerca il rilancio dopo una stagione deludente contrassegnata dalle dimissioni dell’”istituzione” Arno Del Curto; i grigionesi ripartono assegnando la panchina da Christian Wohlwend, ex coach della Nazionale Under 20 e assistant coach di Patrick Fischer nella senior. Gli ultimi acquisti in ordine di tempo hanno interessato il reparto offensivo con l’ingaggio di Florian Niedermaier (prodotto del vivaio gialloblù, negli ultimi cinque anni in BCIHL nei Trinity Western University), lo statunitense Aaron Palushaj e lo svedese Mattias Tedenby, quest’ultimi due giocatori provenienti dalla SHL. Salutano i goalie Senn Gilles, volato oltreoceano dai New Jersey Devils, ed Anders Lindbäck, unitosi al Torpedo Nizhny Novgorod (KHL), e l’attaccante Anton Rödin, destinato al Brynäs.

La dirigenza del Friborgo non ha ancora ingaggiato l’allenatore che guiderà i burgundi nella prossima stagione, tuttavia si è mossa per allestire un roster competitivo: in attacco ha ingaggiato giocatori di calibro dello svedese Daniel Brödin (Djurgårdens), il connazionale Viktor Stålberg e il canadese David Desharnais, quest’ultimi due prelevati dall’Avangard Omsk. Per la difesa si è assicurata le prestazioni dell’ex Berna Aurélien Marti.

Nuovo coach anche per il Ginevra: dopo due titoli consecutivi di Elite junior A, la società ha promosso alla guida “dei grandi” Patrick Emond che ha preso il posto di Chris McSorley, tornato dietro la scrivania. Fermo da gennaio il mercato in entrata, quello in uscita registra le partenze degli svedesi Eric Martinsson e Johan Fransson verso la SHL (rispettivamente HV71 e Leksands) e quelle di Yoan Massimino, Maxime Montandon e Thomas Heinimann ceduti dal Sierre, farm team delle Aquile romande.

Mercato pressoché fermo a Langnau. Le Tigri dell’Emmenthal devono scegliere l’allenatore, nel frattempo l’attaccante Emanuel Peter ha appeso i pattini al chiodo e il difensore Sascha Inniger si è trasferito al Thun (MySports League).

Il Losanna si limita ad inserire nella rosa l’attaccante ventunenne Victor Oejdemark, proveniente dallo Zugo Academy, e il canadese Josh Jooris, il quale torna in riva al Lago Lemano a distanza di vent’anni: quando il padre Mark era in forza nei club svizzeri, giocò nelle giovanili acquisendo la licenza svizzera che gli permette ora di non incidere nel contingente degli stranieri.

La buona notizia che arriva da Lugano per il movimento italiano è la firma di un contratto professionistico quadriennale di Davide Fadani; portiere dall’enorme potenziale, nazionale dell’Italia Under 20, è in lizza nel Draft NHL di Vancouver; il quinto anno consecutivo nelle giovanili bianconere gli permetterà di acquisire la licenza svizzera ed essere impiegato anche tra nella squadra senior dalla stagione 2020/21. Il club sottocenerino non ha rinnovato il contratto a Greg ireland, preferendogli il finlandese Sami Kapanen, inoltre ha trovato l’accordo economico con l’estremo difensore Sandro Zurkirchen, ex Ambrì Piotta e Losanna.

Il colpo di mercato del Rapperswil-Jona Lakers è Roman Cervenka; l’attaccante, vincitore del titolo di Extraliga ceca nel 2008, campione KHL nel 2015 e plurimedagliato con la nazionale ceca, ha firmato un contratto annuale coi san gallesi; in squadra troverà anche il pari ruolo statunitense Andrew Rowe e il difensore Dominik Egli, ex Bienne. Sven Berger, invece, ha annunciato il ritiro; il difensore rimane in seno alla società nel ruolo di assistant coach. Dopo una militanza di sedici anni, di cui undici consecutivi, Antonio Rizzello lascia i lacustri per trasferirsi in Swiss League nei GC Küsnacht Lions. Tra i partenti anche l’americano Matt Gilroy e il canadese Josh Primeau.

Allo Zurigo serve svoltare dopo una stagione giocata sotto le aspettative e terminata con la disputa del Ranking Round e per farlo hanno ingaggiato Rikard Grönborg, coach della Nazionale svedese fino ai recenti Mondiali di Top Division slovacchi. In attacco Roman Cervenka sarà sostituito dallo statunitense, ex Zugo, Garrett Roe.

Il balletto degli attaccanti che ha coinvolto anche lo Zugo ha imposto nuove scelte alla società, cadute sullo svedese Erik Thorell (HIFK) e il nazionale ceco Jan Kovar del Pilsen. I due stranieri prendono il posto dello svedese Dennis Everberg e dello statunitense Brian Flynn.

Riepilogo

Ambrì Piotta
Arrivi: Tobias Fohler (D, GER/SUI; Zugo Academy – Swiss League); Giacomo Dal Pian (A, SUI, Langenthal – Swiss League)
Partenze: Dominik Kubalik (A, CZE, Chicago Blackhawks – NHL); Connor Hughes (P, CAN/SUI, Langenthal – Swiss League)

Berna
Arrivi: Vincent Praplan (A, SUI, Springfield Thunderbirds – AHL); Miika Koivisto (D, FIN, Dynamo Mosca – KHL)
Partenze: Aurélien Marti (D, SUI, Friborgo)

Bienne
Arrivi: Peter Schneider (A, AUT, Vienna Capitals – EBEL); Yannick Rathgeb (D, SUI, Bridgeport Sound Tigers – AHL)
Partenze: Dominik Egli (D, SUI, Rapperswil-Jona)

Davos
Arrivi: Christian Wohlwend (coach, SUI, Nazionale Under 20); Florian Niedermaier (A, SUI, Trinity Western University – BCIHL); Aaron Palushaj (A, USA, Örebro – Swe); Mattias Tedenby (A, SWE, HV71 – Swe)
Partenze: Harijs Vitolins (coach, LAT, Spartak Mosca – KHL); Gilles Senn (P, SUI, New Jersey Devils – NHL); Anton Rödin (A, SWE, Brynas – Swe); Anders Lindbäck (P, SWE, Torpedo Nizhny Novgorod – KHL)

Friborgo
Arrivi: David Desharnais (A, CAN, Avand Omsk – KHL); Viktor Stålberg (A, SWE, Avangard Omsk – KHL); Daniel Brodin (A, SWE, Djurgården Stoccolma – Swe); Aurélien Marti (D, SUI, Berna)
Partenze: Charles Bertrand (A, FRA, Tappara Tampere – Fin); Andrew Miller (A, USA, Kunlun Red Stars – KHL); Jonas Hølos (D, NOR, Linköping – Swe)

Ginevra
Arrivi: Patrick Emond (coach, Ginevra U20)
Partenze: Eric Martinsson (D, SWE, HV71 – Swe); Johan Fransson (D, SWE, Leksands – Swe); Yoan Massimino (A, SUI, Sierre – Swiss League); Maxime Montandon (D, SUI, Sierre – Swiss League); Thomas Heinimann (A, SUI, Sierre – Swiss League)

Langnau
Arrivi: –
Partenze: Emanuel Peter (A, SUI, ritiro); Sascha Inniger (D, SUI, Thun – MySports League)

Losanna
Arrivi: Victor Oejdemark (D, SUI, Zugo Academy – Swiss League); Josh Jooris (A, CAN, Toronto Marlies – AHL
Partenze: Sandro Zurkirchen (P, SUI, Lugano)

Lugano
Arrivi: Sami Kapanen (coach, FIN, KalPa Kuopio – Fin); Sandro Zurkirchen (P, SUI, Losanna)
Partenze: Greg Ireland (coach, CAN)

Rapperswil-Jona Lakers
Arrivi: Andrew Rowe (A, USA, Mora – Swe); Dominik Egli (D, SUI, Bienne); Roman Cervenka (A, CZE, Zurigo)
Partenze: Jan Vogel (A, SUI, Pike Oberthurgau – 1a Lega Regio League); Thomas Büsser (D, SUI, Basilea – MySports League); Matt Gilroy (D, USA); Josh Primeau (A, CAN); Sven Berger (D, SUI, ritiro); Frédéric Iglesias (D, SUI, La Chaux-de-Fonds – Swiss League); Antonio Rizzello (A, SUI, GC Küsnacht Lions – Swiss League); Ron Martikainen (A, SUI, Ticino Rockets – Swiss League)

Zurigo
Arrivi: Rikard Grönborg (coach, SWE/USA, Svezia); Garrett Roe (A, USA, Zugo)
Partenze: Arno del Curto (coach, SUI); Roman Cervenka (A, CZE, Rapperswil-Jona Lakers)

Zugo
Arrivi: Erik Thorell (A, SWE, HIFK – Fin); Jan Kovar (A, CZE, Pilsen – Cze)
Partenze: Dennis Everberg (A, SWE, Rögle – Swe); Garrett Roe (A, USA, Zurigo), Brian Flynn (A, USA)