Nazionale Femminile – Mondiali: all’esordio l’Italia sconfitta dall’Austria

Esordio con sconfitta per la Nazionale Femminile  che a Budapest deve cedere per 4:1 all’Austria nella prima giornata dei Mondiali di Divisione I – Gruppo A. Ma non c’è tempo per fiatare perché già lunedì alle ore 13:30 la squadra Azzurra sarà già in pista per sfidare la Danimarca.

Il team, sotto il comando di coach Marco Liberatore, inizia il primo periodo di gioco non senza qualche difficoltà. Le austriache sembrano infatti più disciplinate e sfruttano immediatamente la prima superiorità a disposizione, andando a segno con Vaarala dopo soli tre minuti di gioco. Le Azzurre  incappano in altre penalità che permettono alle avversarie di giocare per parecchi minuti con l’uomo in più ma senza, però,  subire particolari pericoli nei pressi della gabbia di Mazzocchi. Nel finale di tempo l’Italia c’è e si fa pericolosa con le iniziative di De Rocco e Caumo ma l’estremo difensore austriaco Ekrt si difende con i gambali e prese basse.

Il secondo periodo inizia praticamente sul raddoppio austriaco, sempre in superiorità numerica ma stavolta a firma di Teresa Schafzahl che poi si ripete sette minuti dopo portando l’Austria sul comodo vantaggio di 3-0. L’Italia sembra alle corde ma riesce a scuotersi guadagnandosi un power play e andando a segno con uno slap dalla distanza di Franziska Stocker. Al 32′ però le avversarie allungano nuovamente sul 4-1, con il tiro dalla media distanza di Wittich che mette il disco sotto l’incrocio della gabbia azzurra. Il tempo si chiude con l’Italia che cerca fortuna in avanti senza però a trovare soluzioni vincenti per la possibile rimonta.

Ultima frazione che non discosta dalle prime due, con l’Italia che trova pochi spazi in avanti ed incappa in altre 4 penalità che minano ogni velleità di rimonta da parte azzurra, con le austriache che controllano fino al suono della sirena finale.
 
Nella altre partite di giornata l’Ungheria supera per 2:1 la Norvegia mentre la Danimarca vince contro la Slovacchia per 3:1. Martedì la seconda giornata di gioco.



Profilo FacebookProfilo TwitterProfilo YouTubeCanale Telegram

Ultime notizie
error: Content is protected !!