NL SFG5: Zugo in finale!

Lo Zugo vola in finale! Il Losanna è sembrato solo una comparsa al cospetto dei “tori”, che si sono imposti alla Bossard Arena con un netto (5-2). Già dopo pochi secondi, infatti, la formazione di Tangnes poteva sfruttare un tiro di rigore, in seguito ad un fallo di Junland su Everberg. La trasformazione fallita da Martschini, non preoccupava più di tanto i padroni di casa che, in breve tempo, andavano a segno due volte con Senteler e Leuenberger, grazie ad evidenti errori della difesa vodese. Situazione analoga si verificava all’inizio del periodo centrale, quando un altro svarione, agevolava la terza rete di Suri. Il gran gol in backhand di Senteler (secondo personale), con la conseguente sostituzione tra i pali di Zurkirchen con Boltshauser, anticipavano il sussulto d’orgoglio degli ospiti, che accorciavano le distanze con Kenins e Genazzi. Il sigillo finale lo metteva invece Reto Suri, con il suo gol a porta vuota.

Il Bienne fornisce la vera sorpresa della giornata battendo (2-0) il Berna alla Post Finance Arena. I seeländer devono  ringraziare in special modo il loro portiere Hiller, autore di una prestazione “monstre”. Nel periodo centrale, dopo aver stretto i denti per quattro minuti con l’uomo in meno (fuori Schmutz), la formazione di Törmänen trovava il prezioso gol del vantaggio con Robbie Earl, al minuto 28:47. Gli “orsi” inseguivano con insistenza il gol del pareggio, sbattendo però contro il muro eretto dal portiere ospite. Il colpo di grazia alla formazione di Jalonen lo assestava Pouliot, con il suo gol a porta vuota, frutto di un tiro scagliato direttamente dal proprio terzo difensivo, su cui risultava vano il tentativo disperato d’intervento di Untersander.

In una finale playout, caratterizzata da sfide sempre estremamente equilibrate, il Davos si impone per (3-1) in Gara-5, conquistando la salvezza a spese del Rapperswil. Una doppietta di Frehner e il gol a porta vuota di Corvi, hanno messo  finalmente fine alla tribolata stagione dei grigionesi. I sangallesi non dovranno invece disputare la finale, che comunque non avrebbe avuto alcun effetto ai fini della promozione/retrocessione, a causa della rinuncia del Langenthal, che non dispone di una pista adeguata per il campionato di NL.

 
Risultati

giovedì 4 aprile
Playoff – Semifinali Gara 5
Berna      – Bienne     0-2
Serie: 3-2 Bienne
Zugo       – Losanna    5-2
Serie: 4-1 Zugo
Playout – Finale Gara 4
Davos   – Rapperswil    3-1
Serie: 4-1 Davos

Top Scorer LNA (Playoff)
#                Club     Punti (reti+assist)
1.L.Martschini  (Zugo)      13     (5+8)
2.G.Roe         (Zugo)      12     (5+7)
3.J.Vermin      (Losanna)   10     (5+5)
4.S.Alatalo     (Zugo)       9     (0+9)

Top Scorer LNA (Playout)
#                Club      Punti (reti+assist)
1.A.Ambühl      (Davos)      6      (1+5)
2.F.Du Bois     (Davos)      6      (0+6)
3.E.Corvi       (Davos)      5      (3+2)
4.A.Rödin       (Davos)      5      (3+2)
5.C.Wellman     (Rapperswil) 5      (1+4)

Top Goalies (Playoff)
#              Club     Svs%     GAA
1.R.Mayer     (Ginevra) 94,33    1.81
2.L.Genoni    (Berna)   93,81    1.88
3.J.Hiller    (Bienne)  93,37    2.18
4.T.Stephan   (Zugo)    92,46    1.94
5.B.Conz      (Ambrì)   92,26    2.46

Top Goalies (Playout)
#              Club        Svs%    GAA
1.G.Senn      (Davos)      94,29  2.00
2.M.Nyffeler  (Rapperswil) 89,55  3.57
3.A.Lindbäck  (Davos)      88,24  2.69

Tags: ,