AHL: Val Pusteria e Jesenice prime semifinaliste

Val Pusteria e Jesenice mettono fine alla stagione di Cortina ed Asiago con larghi punteggi ed accedono alle semifinali con due sweep. Perdura il fattore ghiaccio in Renon-Olimpia Lubiana e Lustenau-Salisburgo Juniors.

Dopo tre partite tirate concluse con successi di misura, il Val Pusteria si sbarazza del Cortina con il risultato perentorio di 7-2. Nella frazione iniziale i Lupi pusteresi costruiscono un cospicuo vantaggio grazie ai goal di Traversa, Marko Virtala e Oberrauch; gli Scoiattoli non ci stanno, ed approfittando di un calo di concentrazione degli avversari, riaprono la partita con Trecapelli e Barnabò. Il rischio di giocare Gara 5 è concreto, per cancellare ogni timore nel terzo tempo i gialloneri cambiano passo mettendo in ghiaccio il passaggio del turno con Teemu Virtala, Gander, la seconda rete personale di Oberrauch e Piroso.

Si chiude malamente la corsa dell’Asiago: lo Jesenice annichilisce i campioni AHL in carica con il risultato tennistico di 6-0. Il primo tempo è ricco di occasioni, ma solo Glavic, imbeccato da Gagnon, riesce ad andare a referto con una verticalizzazione che lascia di stucco Cloutier. Alla prima penalità subìta (Naclerio per gancio con bastone) gli sloveni ne approfittano per realizzare il 2-0 con Basic. Il redivivo Pance manda le due squadre al secondo riposo sul 3-0. Nell’ultima frazione di gioco Naclerio è ancora protagonista in negativo con altre due penalità che consentono a Paradis e Rodman di raggiungere il 5-0. Nel finale Svetina chiude i conti con il definitivo 6-0 e Matt Climie può festeggiare il terzo shutout nei playoff.

-Un superlativo Renon riporta in parità la Serie contro l’Olimpia Lubiana con la vittoria netta per 5-0 che vale anche per Tragust il terzo shutout in postseason. Gli altoatesini impongono presto il proprio gioco, la rete dell’1-0 matura però solo al 17’ con l’iniziativa personale di Markus Spinell. Nella frazione centrale i Buam mettono a segno l’allungo decisivo: Lutz raddoppia, successivamente, favoriti da un Lubiana nervoso, Simon Kostner e Luza raggiungono il momentaneo 4-0 in situazione di uomo in più. Il sigillo finale è di Tudin al 54’.

Tra Lustenau e Salisburgo Juniors il risultato rimane inchiodato sullo 0-0 per tutto il primo tempo, nonostante i salisburghesi chiudano gli avversari nel terzo difensivo; gli ospiti vengono premiati al 25’ in power play con il vantaggio firmato da Nordberg, messo in condizione di segnare da Meisaari e Laakso. I Leoni del Vorarlberg rispondono in meno di 5’ pareggiando i conti con Arkiomaa, mentre a 42” dall’inizio del terzo periodo D’Alvise ribalta risultato. I Red Bull impiegano 6’ per somatizzare la marcatura ed impattare con Wallenta, ma 8’ più tardi devono cedere il passo a Vallerand e Slivnik, in superiorità, che mettono il successo in cassaforte.

EHC Alge Elastic Lustenau vs. Red Bull Hockey Juniors 4 – 2
Domenica, 24.03.2019, ore 17:30, Live-Stream: Rheinhalle di Lustenau. Spettatori: 1362.
Arbitri: LEGA, STRASSER, Giudici di Linea: Cristeli, Martin.
MARCATORI: 25:30 0:1 PP1 RBJ Olivier Nordberg; 30:00 1:1 EHC Arkiomaa; 40:42 2:1 EHC D’Alvise; 46:47 2:2 RBJ Wallenta; 54:57 3:2 EHC Vallerand; 56:55 4:2 PP1 EHC Slivnik.
Andamento della serie “Best of Seven” (al meglio della sette partite): Red Bulls in vantaggio per 2:1

Rittner Buam vs HK SZ Olimpija 5 – 0 (1-0, 3-0, 1-0)
Domenica, 24.03.2019, ore 18:00, Live-Stream: Rittner arena di Collalbo. Spettatori: 712
Arbitri: A.Lazzeri, Ruetz, Giudici di Linea: Mantovani e Piras
Marcatori: 16:26 1:0 RIT Markus Spinell; 24:29 2:0 RIT Andreas Lutz; 33:05 3:0 PP1 RIT Simon Kostner; 35:21 4:0 PP1 RIT Patrick Luza; 53:39 5:0 RIT Dan Tudin.
Andamento nella serie “Best of Seven” (al meglio della sette partite): Buam e Olimpija 2 – 2

HDD SIJ Acroni Jesenice vs Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 6 – 0 (1-0, 2-0, 3-0)
Domenica, 24.03.2019, ore 18:00, Live-Stream: Podmezakla di Jesenice. Spettatori: 2111
Arbitri: Ofner, Widmann Giudici di Linea: Barnthaler Holzer.
MARCATORI: 03:43 1:0 JES Glavic; 29:20 2:0 PP1 JES Basic; 37:42 3:0 JES Eric Pance; 50:07 4:0 PP1 JES Paradis; 51:12 5:0 PP1 JES Rodman; 57:15 6:0 JES Svetina.
Andamento nella serie “Best of Seven” (al meglio della sette partite): Jesenice 4 – Asiago 0. Serie Finita Jesenice qualificato alle Semifinali; Asiago Eliminato.

Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro vs HC Val Pusteria Lupi 2- 7 (0-3, 2-0, 0-4)
Domenica, 24.03.2019, ore 18:00, Stadio del Ghiaccio di Cortina. Spettatori: 580
Arbitri: Bulovec, Virta, Giudici di Linea: Daniele Rigoni e Snoj.
MARCATORI: 01:16 0:1 PUS Tommaso Traversa; 02:41 0:2 PUS Marko Virtala; 19:40 0:3 SH1 PUS; 20:42 1:3 PP1 SGC Trecapelli; 38:02 2:3 PP1 SGC Barnabo; 40:16 2:4 PUS Teemu Virtala; 45:51 2:5 PUS Markus Gander; 55:53 2:6 PP1 PUS Max Oberrauch; 59:43 2:7 PUS Alessio Piroso.
Andamento nella serie “Best of Seven” (al meglio della sette partite): Val Pusteria 4 – Cortina 0. Serie finita. Val Pusteria qualificato alle Semifinali; Cortina eliminato

Tags: ,