Ennesima sconfitta del Bolzano nel pick round

Il Bolzano chiude con una sconfitta, la quinta consecutiva (ottava nel girone intermedio), il pick round; i biancorossi, scesi sul ghiaccio del Merkur Eisstadion di Graz privi di ben 6 giocatori (Geiger, Mackenzie, Crescenzi, Findlay, Catenacci, Insam) e con Jake Smith al posto di Leland Irving, ben poco hanno potuto fare per evitare la sconfitta per 6-3.

Il primo tempo della partita comincia in maniera molto blanda; le due contendenti sembrano pensare più ad evitare infortuni ed errori, piuttosto che ad attaccare. La prima occasione è appannaggio dei padroni di casa con l’ex biancorosso Oleksuk che prova a deviare in rete un tiro di Setzinger, ma sbaglia la mira; il Graz approfitta delle difficoltà difensive del Bolzano e assedia la porta di Smith, il quale deve salvarsi sulla conclusione di Yellow Horn deviando il disco con la spalla.

Il vantaggio dei 99ers è nell’aria e arriva grazie a Grabowsky che, dopo un’occasione fallita da Blunden, parte in contropiede e solo davanti a Smith lo batte.

Il Bolzano avrebbe l’opportunità di giocare con l’uomo in più quando Moderer viene spedito in panca puniti dagli arbitri, ma la prima superiorità numerica dei biancorossi dura meno di un minuto perchè anche Mike Blunden si vede fischiare un fallo contro. Il Graz sfiora il raddoppio con Loney, poi Blunden rientra sul ghiaccio ma la parità numerica dura poco, perchè Daniel Frank si fa cogliere in fallo e deve sedersi nel penalty box.

I padroni di casa sfiorano per due volte la rete del 2-0, ma Yellow Horn prima e Oleksuk poi non riescono a capitalizzare le occasioni avute; la prima frazione si chiude così con i 99ers avanti per una sola rete.

Il Graz cerca da subito il raddoppio in apertura di secondo tempo con Oleksuk, liberatosi al tiro dopo uno svarione difensivo dei biancorossi, a chiamare Smith alla prodezza; il gol arriva comunque poco dopo con Moderer che capitalizza al meglio un rebound concesso dal goalie biancorosso sulla conclusione di Johansson.

Il Bolzano prova a dare segni di risveglio con Alex Petan, la cui conclusione termina fuori di pochissimo e, alla seconda ooportunità con l’uomo in più, trova addirittura la rete che dimezza lo svantaggio con un bel tiro di Daniel Glira che batte Roenning.

La gioia per il gol dura poco perchè Travis Oleksuk, dimenticato da solo dalla retroguardia biancorossa, trova quasi subito il gol del 3-1. Il poker per i padroni di casa lo realizza qualche minuto dopo Yellow Horn, con Frank in panca puniti, ribadendo in rete una respinta di Smith sul tiro di Caito.

Un successivo powerplay dei 99ers viene poi annullato da un buon pk dei Foxes, mentre a 27 secondi dal secondo intervallo, è il Graz a restare con l’uomo in meno (Weihager), ma la seconda sirena non vede ulteriori marcature.

Le speranze biancorosse di rimonta sembrano naufragare quando Petan, in avvio di terzo drittel, si fa punire dagli arbitri, annullando così la superiorità numerica. Tornati in 5 contro 5, il Bolzano trova la rete del 4-2 grazie a Deluca che infila il disco all’incrocio dei pali; dopo aver sprecato un altro powerplay, i biancorossi accorciano ancora le distanze con un contropiede finalizzato da Viktor Schweitzer.

Il Graz prova a ristabilire le distanze, ma Johansson e Grafenthin non riescono a battere Smith, mentre sul fronte opposto il Bolzano sfiora il clamoroso pareggio con Frank che, a porta praticamente vuota, manda fuori da due passi.

Superata indenne un’altra inferiorità numerica, i biancorossi si preparano per giocare con il sesto uomo di movimento, ma Oberkofler riceve il disco da Oleksuk ed insacca il 5-3 che praticamente chiude ogni discorso. Kai Suikkanen ci prova lo stesso a togliere Smith per l’ultimo disperato assalto, ma King trova l’empty net che fissa il risultato sul definitivo 6-3.

Archiviato un pick round davvero sfortunato, ora per il Bolzano cominciano i playoff che vedranno i campioni in carica cominciare la difesa del titolo alla Stadthalle di Klagenfut.

G99-HCB 6-3 (1-0; 3-1; 2-2):09:01 Matt Garbowsky (1-0); 22:09 Kevin Moderer (2-0); 28:41 Daniel GLIRA PP1 (2-1); 30:22 Travis Oleksuk (3-1); 34:17 Colton Yellow Horn PP1 (4-1); 43:52 Ivan DELUCA (4-2); 48:50 Viktor SCHWEITZER (4-3); 58:28 Travis Oleksuk (5-3); 59:32 Dwight King EN (6-3)

Altri risultati PICK ROUND:

VIC – RBS 6-5 aso (2-3; 3-0; 0-2; 0-0; 1-0)

KAC – AVS 2-3 (1-0; 1-3; 0-0)

Classifica PICK ROUND (dopo 10 giornate):

VIC 32

G99 25

KAC 16

AVS 12

RBS 11

HCB 7

Risultati QUALIFICATION ROUND:

EHL – VSV 4-3 (1-0; 1-2; 2-1)

ZNO – HCI 3-5 (1-3; 1-2; 1-0)

riposa DEC

Classifica QUALIFICATION ROUND (dopo 10 giornate):

EHL 18

ZNO18

HCI 14

VSV 12

DEC 11

Tags: