I risultati dei tornei e amichevoli nella pausa dedicata alle Nazionali

Repubblica Ceca, Slovacchia, Danimarca, Kazakistan e Romania sono le Nazionali che si sono accaparrate i trofei messi in palio nell’ultimo break internazionale.

L’Euro Hockey Tour fa tappa in Svezia con i Beijer Hockey Games che hanno premiato la Repubblica Ceca. Il successo è nato dalle due vittorie su Svezia, 5-2 in rimonta, e Finlandia, 3-1 ottenuto nella seconda parte del match. Ininfluente la sconfitta nell’ultima giornata contro la Russia. In classifica la Sbornaja si è fermata ad un punto dai cechi, la sua corsa è stata rallentata dalla Finlandia, sconfitta ai rigori (decisivo Dmitry Kagarlitskiy), e fermata dalla Svezia negli ultimi 8’ del confronto diretto. Gli scandinavi chiudono il torneo al terzo posto, un punto più della Finlandia quarta, ottenuto proprio contro i nordici nell’ultima partita della manifestazione persa ai rigori.
Risultati
Russia-Finlandia 3-2 rig.; Repubblica Ceca-Svezia 5-2; Finlandia-Repubblica Ceca 1-3; Svezia-Russia 4-2; Russia-Repubblica Ceca 3-1; Svezia-Finlandia 4-5 rig.
Classifica: Repubblica Ceca p.ti 6; Russia p.ti 5; Svezia p.ti 4; Finlandia p.ti 3

Oltre all’Euro Ice Hockey Challenge di Bled, la Bielorussia è stata impegnata con la formazione senior nella Kaufland Cup, triangolare disputato all’Ondrej Nepela Arena di Bratislava in cui giocherà l’Italia a maggio; il bilancio si è chiuso con due sconfitte, di cui una, quella contro la Slovacchia, maturata ai rigori. Il trofeo è finito nelle mani dei padroni di casa impostosi nell’ultimo e decisivo match sulla Russia B per 5-1.
Risultati
Slovacchia-Bielorussia 2-1 rig.; Bielorussia-Russia B 1-2; Slovacchia-Russia B 5-1
Classifica: Slovacchia p.ti 5; Russia B p.ti 3; Bielorussia p.ti 1

Austria e Corea del Sud hanno ospitato le altre due tappe di EIHC: gli ex asburgici hanno messo in palio l’Austria Cup, conquistata dalla Danimarca dopo un arrivo a tre con i padroni di casa e la Norvegia. I danesi hanno aperto il torneo piegando i padroni di casa per 4-2 grazie ai goal, negli ultimi 10’, di Markus Lauridsen e Thomas Spelling. Incassata la sconfitta di misura per 4-3 dalla Norvegia (goal vittoria di Michael Haga), si sono riscattati contro la Francia con un perentorio 4-1. Al secondo posto si è classificata l’Austria grazie ai successi contro Francia e Norvegia; gli scandinavi, terzi, oltre alla vittoria contro la Danimarca hanno piegato la malcapitata Francia che ha chiuso mestamente la manifestazione a zero punti.
Risultati
Austria-Norvegia 2-4; Austria-Francia 3-2; Danimarca-Norvegia 3-4; Austria-Norvegia 2-0; Francia-Danimarca 1-4
Classifica: Danimarca p.ti 6; Austria p.ti 6; Norvegia p.ti 6; Francia p.ti 0

In Corea del Sud la lotta per la Legacy Cup si è ristretta a Kazakistan e Lettonia. I padroni di casa e il Giappone hanno svolto il ruolo di sparring partner. L’incontro “spareggio”, dopo tre periodi in equilibrio, se l’è aggiudicato il Kazakistan all’overtime, grazie al goal risolutore di Anton Nekryach. Il derby asiatico per il terzo posto è stato vinto dalla Corea del Sud per 2-0.
Risultati
Kazakistan-Giappone 5-2; Corea del Sud-Lettonia 2-6; Lettonia-Giappone 6-3; Corea del Sud-Kazakistan 1-5; Kazakistan-Lettonia 3-2 ot; Corea del Sud-Giappone 2-0
Classifica: Kazakistan p.ti 8; Lettonia p.ti 7; Corea del Sud p.ti 3; Giappone p.ti 0

A Brovary, nell’omonimo Torneo Internazionale, i padroni di casa dell’Ucraina, Polonia e Romania hanno dato un assaggio di quanto accadrà da fine aprile a Tallin nel Mondiale di 1a Divisione B: il triangolare è stato vinto dai rumeni, presentatisi con una difesa imperforabile che ha permesso a Polc di realizzare due shutout. Il reparto offensivo ha fatto il resto andando a segno due volte contro i polacchi e tre con gli ucraini. Il secondo posto è stato occupato dalla Polonia che ha battuto i padroni di casa 5-1.
Risultati
Ucraina-Polonia 1-5; Polonia-Romania 0-2; Romania-Ucraina 3-0
Classifica: Romania p.ti 6; Polonia p.ti 3; Ucraina p.ti 0

Durante il break internazionale c’è stato spazio anche per qualche amichevole: il doppio confronto tra Germania e Svizzera è terminato con una vittoria a testa. Nel primo incontro i teutonici ha superato i rossocrociati 4-2, nel retour match gli elvetici si sono presi la rivincita imponendosi 5-2.
La marcia di avvicinamento ai Mondiali di Top Division della Gran Bretagna è passata per Coventry, dove ha avuto la meglio sulla Dynamo Riga per 3-1.
Dopo il torneo di Brovary, Ucraina e Polonia si sono ritrovati per una nuova amichevole vinta dai polacchi 2-1 ai rigori.

Tags: