U15: vittoria contro l’Austria.U16 e U18 sconfitte dall’Ungheria

(Comun. stampa FISG) – Non solo Nazionale Senior in questo weekend internazionale. Giovedì sono scese in pista anche le Nazionali Under 15, U16, ed U18 al loro debutto nei rispettivi tornei ed amichevoli. Squillante vittoria dell’Under 15 che sulla pista di St.Polten supera i padroni di casa dell’Austria con un netto 6:1.  Ad Egna la Nazionale Under 18 è superata per 5:1 dall’Ungheria. Sempre la formazione magiara vince contro l’Under 16 per 4:1 in quel di Budapest per la prima di tre amichevoli.

Nazionale Under 18

La Nazionale Under 18 è sconfitta nella prima gara del 4 Nazioni di Egna. Il team U18 inizia bene con un goal in inferiorità di Yuri Cristellon al 5′ ma dopo due minuti c’è il pareggio ungherese. Si rimane poi in equilibrio fino al 24′ quando Hadobas realizza il primo vantaggio degli ospiti. Tuttavia l’Italia rimane in partita ma trova l’arcigna difesa dei magiari a sbarrare la strada al ritorno degli Azzurri.  Dal 50′ decisa marcia in avanti della formazione dell’est Europa. In meno di tre minuti, a cavallo del periodo finale, pesante uno-due magiaro che permette agli stessi di allungare nel parziale. Nell’ultimo minuto arriva in powerplay il 5:1 finale ungherese ed Italia che parte in salita nel 4 Nazioni. Venerdì sfida contro la Slovenia U18 alle ore 19:45.

Torneo 4 Nazioni Under 18 – Egna

Italia U18 – Ungheria U18 1-5 (1-1, 0-1, 0-3)

Gol: 5:02 Y. Cristellon (M. Sölva) (1:0, SH1), 7:12 L. Keresztes (M. Schlekmann) (1:1), 24:19 Z. Hadobas (M. Sardi) (1:2), 48:10 M. Csollak (M. Sardi, Z. Doczi) (1:3), 50:57 L. Keresztes (B. Farkas, M. Schlekmann) (1:4, PP1), 59:09 A. Szucs (M. Schlekmann, L. Keresztes) (1:5, PP1)

Formazione Italia: David Boettcher Miserotti 60:00 (Lorenzo Marinelli); Alex Obexer – Alessio Niccolai; Samuel Payra – Erwin De Nardin; Fabian Kasslatter – Tim Linder; Giulio Zandegiacomo – Alessio Stablum; Moritz Selva – Maximilian Soelva – Yuri Cristellon; Davide Bossi – Michele Covi – Daniel Gellon; Adam Giacomuzzi – Manuel Oehler – Jakob Prast; Lorenzo Martina – Gabriel Zerbetto – Giole Rosa; Coach: Ivo Machacka;

Penalità: 43-8 (2-2, 8-2, 33-4)
Tiri: 20-29 (10-8, 6-9, 4-12)
Arbitri: A. Benvegnù (A. Bedana, A. Piras)
Spettatori: 204

Francia U18 – Slovenia U18 OT 2-1 (1-0, 0-1, 0-0, 1-0)
Gol: 4:21 A. Tarabusi (T. Gueurif) (1:0, PP1), 35:58 L. Markun (T. Gueurif) (1:1), 64:48 E. Navarro (P. Mainot) (2:1)

Penalità: 12-10 (6-2, 4-0, 2-6, 0-2)
Tiri: 36-22 (11-5, 10-10, 10-7, 5-0)
Arbitri: T. Egger (J. Pace, A. Wiest)

Classifica dopo la prima giornata

RK TEAM NAME TREND GP W OTW SOW T OTL SOL L GF GA GD PTS
1 Hungary U18   1 1 0 0 0 0 0 0 5 1 4 3
2 France U18   1 0 1 0 0 0 0 0 2 1 1 2
3 Slovenia U18   1 0 0 0 0 1 0 0 1 2 -1 1
4 Italy U18   1 0 0 0 0 0 0 1 1 5 -4 0

Robin Round

# DATE TIME HOME TEAM AWAY TEAM RESULT  
1 gio 07/02/2019 16:30 France U18 Slovenia U18 2:1 OT  
1 gio 07/02/2019 19:45 Italy U18 Hungary U18 1:5  
2 ven 08/02/2019 16:30 Hungary U18 France U18    
2 ven 08/02/2019 19:45 Slovenia U18 Italy U18    
3 sab 09/02/2019 10:30 Hungary U18 Slovenia U18    
3 sab 09/02/2019 13:30 Italy U18 France U18    

Nazionale Under 16

Anche la Nazionale Under 16 si deve inchinare all’Ungheria nella prima delle prime delle tre amichevoli che il team di coach Giovanni Marchetti sta disputando in quel di Budapest contro i padroni di casa. Dopo un primo tempo a porte inviolate, la gara cambia aspetto subito all’inizio del periodo centrale. Su un residuo di penalità del primo tempo, l’Italia subisce la rete in superiorità dei magiari dopo 28 secondi di gioco ma pronta la risposta dell’Italia U16 che con Patrick Timpone pareggia i conti al 23′. Ma un’altra penalità sul conto della Nazionale U16 permette all’Ungheria di passare in vantaggio in superiorità al 28′. Poi a 134 secondi dalla fine del periodo centrale arriva il primo allungo ungherese con la squadra di casa che chiude i primi 40? in vantaggio per 3:1. Nel terzo tempo si rimane su questo risultato fino al 58? quando arriva il definitivo 4:1 dell’Ungheria. Venerdì si replica per la seconda gara.

Ungheria U16 – Italia U16 4:1 (0:0; 3:1; 1:0)

Marcatori: 20:28 (1:0) Jabor Bendeguz in sup. num. (Dominik Nyergesi/Gergo Molnar); 23:08 (1:1) Patrick Timpone; 28:16 (2:1) Donat Horvath in sup.num. (Bence Farkas/Norbert Bendeguz); 37:46 (3:1) Marton Deak (Dominik Nyergesi); 58:04 (4:1) Ambrus Csongor;

Formazione Italia U16: Kilian Pallabazzer 59:30 (Daniele Doriguzzi Toia); Alberto Colli – Kristian Pompanin; Matteo Danesi – Marco Matonti; Kevin Baumgartner – Alexander Vigl; Michele Bridda – Andrea De Francesco; Patrick Timpone – Emanuel Rottensteiner – Thomas Galimberti; Mattia Mocellin – Filippo Rigoni – Samuele Zampieri; Giovanni Failo – Martino Motter – Lion Ramoser; Edoardo Bido – Leonhard Hasler – Giacomo Lacedelli; Allenatore: Giovanni Marchetti;

Tiri in porta: Ungheria 30 – Italia 20

Penalità: 4×2′ – 6×2′

Calendario amichevoli contro l’Ungheria U16 – Budapest-  Gepard Ice Hall-Obuda

7 febbraio Ungheria – Italia 4:1 (0:0; 3:1; 1:0)

8 febbraio – ore 18:00 Ungheria – Italia

9 febbraio – ore 09:30 Ungheria – Italia

 

Nazionale Under 15 

Schiacciante successo della Nazionale Under 15 che supera alla grande i padroni di casa dell’Austria per 6:1 nella prima giornata di gioco del 4 Nazioni di St. Polten. La formazione U15 è subito in partita e dopo appena 35 secondi di gioco, Olmo Albis realizza la prima rete dell’Italia Under 15.  La più giovane delle rappresentative azzurre, impegnate in questo weekend di gare internazionali,  sarà perennemente all’attacco contro la squadra di casa. La forte pressione verso i biancorossi si tramuta in altre due reti prima della fine del primo periodo: nel giro di 78 secondi prima Tommaso De Luca e poi Alan Lobis permettono all’Italia U15 di chiudere il primo periodo con un solido 3:0. Nella ripresa ancora Italia U15 sugli scudi: il 4:0 è di Fabian Gschliesser. Nel terzo tempo l’Austria U15 segna la prima ed unica rete dell’incontro ma poi nel periodo finale ancora decisa reazione azzurra con altre due reti con Matteo De Baldo e Nicolò Mansueto. Un perentorio 6:1 che permette all’Italia U15 di salire al comando della classifica dopo la prima giornata del 4 Nazioni di St.Polten. Premiato a fine partita Matthias Rindone quale best player per la sua convincente prestazioni a difesa della porta.  Venerdì alle ore 15:00 l’Italia U15 in pista contro l’Ungheria che ha perso il primo match contro la Slovenia.

Austria U15 – Italia U15 1:6 (0:3; 0:1; 1:2)
Marcatori: 00:35 (0:1)  Olmo Albis (M.Liprandi/N.Fanelli); 16:18 (0:2) T.De Luca (M.Martini/L.Tescari); 17:36 (0:3) A.Lobis (N.Fanelli/D.Vissa); 26:13 (0:4) F.Gschliesser (Mansueto/Piotto); 42:15 (1:4) S.Rossmann; 50:22 (1:5) M. De Baldo (D. Girardi/M.Martini); 56:56 (1:6) N.Mansueto;

Formazione Italia: Matthias Rindone 60:00 (Laurin Foppa); Enrico Larcher – Luca Tescari; Nicolò Fanelli – Matteo Liprandi; Ben Linder – Francesco Lacedelli; Emanuele Piotto – Matteo De Baldo; Alessandro Frescura – Fabian Gschlisser – Matteo Longhini; Nicolò Mansueto- Olmo Pietro Albis – Alessandro Segafredo; Marwin Martini – Tommaso De Luca – Davide Girardi; Dario Vissa – Alan Lobis – Luciano Zandegiacomo; Allenatore: Paolo De Biasio;

Tiri in porta: Austria 26 – Italia 60;
Penalità: Austria 3×2′ – Italia 3×2′

Calendario e Risultati – 4 Nazioni – St. Polten – Austria

Date Time Home         Away
07.02.2019 15:00 Hungary 1 : 4   Slovenia
07.02.2019 18:30 Austria 1 : 6   Italy
08.02.2019 15:00 Italy :   Hungary
08.02.2019 18:30 Austria :   Slovenia
09.02.2019 10:00 Slovenia :   Italy
09.02.2019 13:00 Austria :   Hungary

Classifica: 1) Italia 3 punti; 2) Slovenia 3 punti; 3) Ungheria 0 punti; 4) Austria 0 punti;

Nella foto di copertina, la Nazionale Under 15 sul ghiaccio di St. Polten (Austria)