Il Bregenzerwald prosegue la serie. Renon a forza nove!!!

Giovedì sera c’è stata una grande battaglia per accaparrarsi i punti, valevoli per il Campionato Alps Hockey League. Si è giocato sulle piste di Asiago, Klagenfurt, Collalbo, Lustenau, Milano e Zell am See.

Il Bregenzerwald vince, un po’ a sorpresa, il derby del Voralberg di questa sera. Le due formazioni, che si incontravano per la terza volta in meno di otto giorni, hanno dato vita ad un match dall’esito molto incerto, almeno per i due terzi della gara. La vittoria dei Wälder, la prima in questa stagione ottenuta ai danni del Lustenau, matura a circa 12 minuti dalla sirena; sul finale infatti, gli Ospiti hanno approfittato di un crollo psicofisico dei padroni di casa per infilarli ben tre volte negli ultimi undici minuti e 45 secondi di gioco.
EHC Alge Elastic Lustenau vs. EC Bregenzerwald 1 – 4 (0-1, 1-0, 0-3)
Giovedì, 17.01.2019: (ore 19:30). Rheinhalle di Lustenau.

Arbitri: MOSCHEN, F. STEFENELLI, Giudici di Linea: P. GIACOMOZZI, Wiest.
MARCATORI: 13:40 0:1 PP1 ECB Linke; 20:56 1:1 EHC Arkiomaa; 48:15 1:2 ECB Fechtig; 54:14 1:3 ECB Haberl; 57:18 1:4 ECB Neubauer.

L’Olimpia Lubiana, dopo la sconfitta contro il Val Pusteria, si riprende nella gara estera disputata all’Eishalle di Zell Am See. La vittoria degli Sloveni, pur netta, matura solamente nel terzo tempo grazie ai goal di Franz.
EK Die Zeller Eisbären vs. HK SZ Olimpija 1 – 3 (0-0, 1-0, 0-3)
Giovedì, 17.01.2019: (ore 19:30). Eishalle di Zell Am See
Arbitri: FICHTNER, LOICHT, Giudici di Linea: Reisinger, Riecken.
MARCATORI: 26:27 1: 0 Franz; 52:30 1:1 SH1 HKO Koren; 58:24 1:2 HKO Jezovsek; 59:40 1:3 EN EQ HKO Koblar.

Le Giubbe Rosse vincono, in rimonta sul Gherdëina, grazie ad una doppietta del fromboliere Fabian Hochegger. Per i giovani di Klagenfurt, in piena risalita nella tabella generale, si tratta della quarta vittoria nelle ultime sei gare disputate. I ragazzi di Kirk FUREY ottengono un risultato “storico” in quanto non vincevano in casa contro le Furie da oltre due anni.
EC-KAC II vs. HC Gherdëina valgardena.it 4 – 3 (2-2, 1-1, 1-0)
Giovedì, 17.01.2019: (ore 19:30). Stadthalle di Klagenfurt
Arbitri: LESNIAK, SUPPER, Giudici di Linea: Bedynek, Oberhuber.
MARCATORI: 00:41 1:0 KA2 Obersteiner; 04:24 1:1 GHE Vinatzer; 05:58 2:1 KA2 Pirmann; 11:56 2:2 GHE Demetz; 29:50 2:3 PP1 GHE Galassiti; 38:57 3:3 PP1 KA2 Hochegger; 52:20 4:3 PP1 KA2 Hochegger.

I Buam infilano la nona vittoria consecutiva e lo fanno battendo proprio le Aquile di Kitzbühel. Con i tre punti conquistati i ragazzi dell’altopiano di Renon mantengono la seconda posizione di classifica, in coabitazione con l’Olimpia di Lubiana.
Rittner Buam vs. EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 6 – 2 (1-0, 3-1, 2-1)
Giovedì, 17.01.2019: (ore 20:00); Rittner Arena di Collalbo.
Arbitri: HOLZER, STRASSER, Giudici di Linea: Huber, Martin.
MARCATORI: 02:49 1:0 PP1 RIT Dan Tudin; 29:24 2:0 RIT Johan Eriksson; 29:33 2:1 KEC Adam Havlik; 30:55 3:1 GWG EQ RIT Dan Tudin; 37:25 4:1 RIT Imants Lescovs; 41:31 5:1 SH1 RIT Alex Frei; 43:38 5:2 KEC Schröder; 44:53 6:2 RIT Andreas Lutz.

Il Val Pusteria concede un turno di riposo al goalie titolare Colin Furlong, in vista delle finali scudetto in programma nella prossima settimana. E toccato quindi al giovanissimo Hannes Stoll, il compito di difendere la gabbia dei gialloneri ed il ventenne, nativo di Brunico, si è disimpegnato così bene da festeggiare, a fine gara, il suo primo SHUTOUT in Alps Hockey League: nono della stagione per i colori della sua squadra. Il Val Pusteria lamentava le assenze di Maximilian Leitner, Thomas Erlacher e Marko Virtala, tra i saimini mancano Stefan Ilic (influenzato) in difesa e Federico Cordin in attacco.
Hockey Milano Rossoblu vs. HC Val Pusteria Lupi 0 – 5 (0-3, 0-0, 0-2)
Giovedì, 17.01.2019: (ore 20:30). Pala Agorà, via dei Ciclamini, Milano
Arbitri: BENVEGNU, LEGA, Giudici di Linea: Mantovani, Slaviero.
Marcatori: (0-1) 00.57 Markus Gander (Tommaso Traversa – Raphael Andergassen); (0-2) 04.39 Markus Gander (Tuomas Virtala – Armin Hofer) PP; (0-3) 17.11 Raphael Andergassen (Tommaso Traversa – Markus Gander); (0-4) 40.42 Tommaso Traversa (Raphael Andergassesn – Armin Helfer) PP; (0-5) 58.06 Cody Corbett (Max Oberrauch – Alex De Lorenzo Meo)

L’Asiago fa un sol boccone del Fassa, che, come a Collalbo, viene sommerso sotto una valanga di goal. Tra i campioni AHL vanno a segno Bardaro, Phil Pietroniro (due volte), Pace, Tessari, Naclerio, Casetti e Foltin. Per i Ladini, che infilano l’undicesima sconfitta consecutiva, il tunnel della crisi di risultati non sembra aver fine.
Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 vs. HC Fassa Falcons 8 – 0 (3-0, 2-0, 3-0)
Giovedì, 17.01.2019: (ore 20:30). Palaghiaccio Hodegart di Asiago.
Arbitri: RUETZ, WALLNER, Giudici di Linea: Rinker, Weiss.
MARCATORI: 03:41 1:0 ASH Anthony Bardaro; 15:56 2:0 PP1 ASH Phil Pietroniro; 16:21 3:0 ASH Fabrizio Pace; 24:02 4:0 ASH Matteo Tessari; 28:35 5:0 ASH Phil Pietroniro; 52:41 6:0 ASH Mark Allan Naclerio; 57:30 7:0 ASH Casetti; 59:56 8:0 ASH Foltin.
J. (77) Pietroniro P. (37) Conci D. (54)

Classifica Alps Hockey League
01. Val Pusteria p.ti 84 (31 gare)
02. Rittner Buam p.ti 65 (29)
03. Olimpia Lubiana p.ti 65 (29)
04. Lustenau p.ti 60 (30)
05. Salisburgo Juniors p.ti 60 (30)
06. Feldkirch p.ti 56 (31)
07. Asiago p.ti 58 (29)
08. Cortina p.ti 49 (30)
09. Wipptal Broncos p.ti 49 (30)
10. Jesenice p.ti 46 (28)
11. Gherdëina p.ti 37 (33)
12. ‚Die Adler’ Kitzbühel p.ti 34 (31)

13. Zeller Eisbären p.ti 30 (32)
14. Bregenzerwald p.ti 23 (28)
15. Milano RB p.ti 17 (29)
16. Klagenfurt II p.ti 17 (29)
17. Fassa Falcons p.ti 11 (29)

Tags: