NL: vincono le prime tre, risalgono Lugano e Zurigo

Dopo la parentesi dedicata alla Spengler Cup torna la National League con un turno infrasettimanale: Zugo, Berna e Bienne, nei primi tre posti in classifica, allungano sulle immediate inseguitrici.

I Tori trascinati da Lino Martschini, autore di un hattrick, regolano l’Ambrì per 6-2; i leventinesi, in balìa degli svizzero centrali per due periodi, trovano la via del goal solo in power play con Dominik Kubalik e Nick Plastino. Il Berna conquista il Tatzenderby in versione Winter Classic giocato allo Stade de Suisse: l’incontro è risolto nella frazione centrale da Gäetan Haas, in inferiorità, Yanik Burren e Mark Arcobello. Successo di misura per 3-2 del Bienne sul Losanna: decisive le reti di Mike Künzle e Michael Hügli tra il 27’ e 30’.

Lugano e Zurigo tornano in zona playoff scavalcando Friborgo e Ginevra che avevano anticipato il loro impegno lo scorso 20 novembre. I bianconeri espugnano Davos con la doppietta del Nazionale Azzurro  Giovanni Morini e le reti di Elia Riva e Romain Loeffel; i grigionesi, raggiunto il momentaneo 1-1 con Marc Wieser, nel terzo tempo hanno riaperto la partita, grazie ad Enzo Corvi e Andres Ambühl, senza riuscire a completare la rimonta. Massimo risultato con il minimo sforzo per lo Zurigo che ha ragione del Rapperswil Jona con il solo goal di Tim Ulmann.

Il mercato registra l’addio al Lugano a fine stagione di Luca Cunti, l’attaccante vestirà per due anni la maglia del Bienne. Drew Shore e Jared Aulin hanno lasciato la National League: lo statunitense ha ceduto all’offerta del Kunlun Res Star (KHL), mentre il canadese del Rapperswil Jona ha preferito lo Straubing Tigers (DEL). La Lega svizzera riabbraccia Viktor Östlund, portiere salito agli onori delle cronache nel 2015, quando tesserato per il Lugano, ma in prestito all’IFK Arboga, gli venne diagnosticata una forma di leucemia, debellata con le adeguate terapie: l’estremo difensore sostituirà l’infortunato Ivars Punnenovs al Langnau. Il Rapperswil-Jona rinforza il roster mettendo sotto contratto per tre anni l’attaccante canadese Kevin Clark.

 
Risultati NL:
mercoledì 2 gennaio
Langnau    – Berna      1-4
Zurigo     – Rapperswil 1-0
Zugo       – Ambrì      6-2
Bienne     – Losanna    3-2
Davos      – Lugano     3-4

Classifica NL (dopo 29 giornate)
1.Zugo        58 punti*
2.Berna       56*
3.Bienne      53
4.Ambrì       46
5.Losanna     46°
6.Langnau     45*
7.Lugano      43*
8.Zurigo      43*
9.Ginevra     43°
10.Friborgo   42
11.Davos      25*
12.Rapperswil 16
*=una partita in meno
°=una partita in meno


Top Scorer LNA
#               Club     Punti (reti+assist)
1.D.Kubalik    (Ambrì)     36     (15+21)
2.T.Rajala     (Bienne)    32     (17+15)
3.M.Arcobello  (Berna)     30     (14+16)
4.G.Hofmann    (Lugano)    28     (16+12)
5.D.Brunner    (Bienne)    28     (15+13)
6.H.Pesonen    (Langnau)   28     (14+14)
7.D.Zwerger    (Ambrì)     28     (13+15)

Top Goalies
#                     Club     Svs%    GAA
1.L.Genoni           (Berna)   94,00   1.62
2.T.Stephan          (Zugo)    93,53   1.96

3.S.Zurkirchen       (Losanna) 92,38   2.34
4.G.Descloux         (Ginevra) 92,32   2.20
5.E.Merzlikins       (Lugano)  92,23   2.37

Gli highlights di Ambrì e Lugano

Tags: