Il Bolzano scivola ancora, Graz di nuovo capolista

I Graz 99ers battono in casa i Vienna Capitals per 4-2 e tornano a guidare la classifica con un punto di vantaggio sul Klagenfurt (battuto 2-4 in casa dal Salisburgo salito al quarto posto in classifica davanti al Bolzano, con una partita in meno rispetto ai biancorossi) che ha ancora una partita da recuperare; in sesta posizione si insedia il Linz che travolge 2-5 Zagabria alla Dom Sportova. 

L’Innsbruck ha gioco facile nel travolgere un Villach sempre più alla deriva per 7-3 alla Tiroler Wasserkraft Arena; per gli “squali” tirolesi buona prova dell’ex Bolzano Andrew Yogan, che mette a referto 4 punti (2 gol e 2 assist). Una tripletta (più un assist) di Brendan O’Donnell permettono al Dornbirn di espugnare il ghiaccio di Znojmo per 4-5

Continua il periodo nero per il Bolzano che perde ancora, questa volta all’overtime, ad opera del Fehervar; i biancorossi cedono 3-4 al Palaonda dopo essersi fatti rimontare 3 gol di vantaggio e subendo il gol decisivo dopo 51 secondi del supplementare.

I biancorossi partono bene e si portano subito in vantaggio con un diagonale di Brett Findlay che sfrutta al meglio il passaggio di Dan Catenacci prolungato da Mike Blunden. La squadra magiara gioca meglio, sfiora il pari con Hari e Glenn, ma è il Bolzano a trovare il raddoppio grazie a Mike Blunden che insacca dopo aver aggirato la gabbia di Carruth. In apertura di seconda frazione, Alex Petan realizza il 3-0 arrivando per primo su un disco vagante, ma poco dopo la difesa biancorossa si dimentica di seguire Janos Hari che realizza il gol del 3-1, punteggio col quale si chiude la seconda frazione. Nel terzo periodo di gioco, il Bolzano sfiora la quarta rete con Insam, Blunden e Frigo, ma Carruth non concede soddisfazioni. Il Fehervar domina letteralmente gli ultimi 10 minuti di gioco e, dopo aver accorciato ancora le distanze grazie ad una deviazione di Erdely che beffa Irving fra i gambali, trova il gol del pari grazie ancora a Janos Hari, bravo a sfruttare l’ennesima amnesia difensiva stagionale dei Foxes per colpire, mandando così il match all’overtime. Al supplementare Bence Stipsicz prima colpisce il palo, poi realizza il gol vittoria anticipando Geiger e saltando anche Irving.

 

Risultati giornata 23

ZNO – HCI 6-4 (4-1; 1-2; 1-1)

AVS – G99 3-1 (0-0; 2-1; 1-0)

KAC – DEC 6-4 (0-1; 1-1; 5-2)

VSV – EHL 0-5 (0-1; 0-2; 0-2)

VIC – HCB 5-2 (1-1; 2-0; 2-1)

Risultati giornata 24

MZA – EHL 2-5 (0-0; 1-2; 1-3)

ZNO – DEC 4-5 (1-3; 2-1; 1-1)

G99 – VIC 4-2 (1-0; 1-0; 2-2)

HCI – VSV 7-3 (3-1; 2-0; 2-2)

KAC – RBS 2-4 (1-1; 1-3; 0-0)

HCB – AVS 3-4 dts (2-0; 1-1; 0-2; 0-1)

Classifica (dopo 24 giornate)

G99 48

KAC 46*

VIC 44

RBS 42*

HCB 42

EHL 41

HCI 34

AVS 31

ZNO 30*

DEC 29

MZA 20***

VSV 16

*una partita da recuperare

***tre partite da recuperare

Tags: