IHL: alle trentine gli incontri domenicali

Valdifiemme, ai rigori, e Pergine, nei tempi regolamentari, si aggiudicano le ultime due partite del tredicesimo turno. Si accorcia la classifica alle spalle del Caldaro con sei squadre in cinque punti a lottare per la seconda posizione.

Non ha avuto vita facile il Valdifiemme contro il Como ultimo in classifica: i lariani tengono testa agli avversari costringendoli a chiudere il primo tempo sullo 0-0. I fiemmazzi, sbloccato il risultato con Federico Gilmozzi, incassano l’uno-due di Andrea Ricca (in power play) e Lorenzo Penna, prima di andare al secondo riposo sul 2-2 grazie al pareggio nato dalla stecca di Loris Vicenzi in superiorità.  Nella frazione finale i lombardi tentano due volte la fuga con Matteo Formentini e Mattia Meneghini, tuttavia vengono riacciuffati da Gilmozzi e Fabio Kostner. Dopo l’overtime senza reti, ai rigori decide Gilmozzi.

Partita più lineare a Pergine, dove le Linci hanno superato il Bressanone 5-1 con le reti di Andrea Meneghini, nel primo tempo, e di Yuri Cristellon, Jozef Foltin, Franceso Valorz e Stefano Piva nell’ultima frazione di gioco. La serata di Thomas Commisso è rovinata da Martin Casanova Stua, autore dell’unica rete dei brissinesi.

 
13a giornata
sabato 24 novembre
Caldaro     – Alleghe        8-1
Merano      – Appiano        0-2
Ora         – Mastini Varese 3-1
domenica 25 novembre
Pergine     – Bressanone     5-1
Valdifiemme – Como           5-4 rig.

Classifica
1.Caldaro        31 punti (13 partite)
2.Merano         24 (13)
3.Bressanone     23 (13)
4.Pergine        22 (13)
5.Appiano        21 (13)
6.Valdifiemme    19 (13)
7.Mastini Varese 19 (13)
8.Ora            12 (12)
9.Alleghe        12 (11)
10.Como           6 (12)

Prossimo turno
(recupero 10a giornata)

domenica 2 dicembre
Como           – Alleghe

(14a giornata)
giovedì 6 dicembre
Alleghe        – Merano
Appiano        – Valdifiemme
Bressanone     – Caldaro
Como           – Ora
Mastini Varese – Pergine

Tags: