Venerdì Bolzano a Graz, domenica il derby con il Pfiff Toys Family Day

(Comun. stampa HC Bolzano) – L’HCB Alto Adige Alperia si prepara a un weekend di grande hockey. Venerdì 16 novembre alle ore 19:15, i Foxes faranno visita ai Graz99ers, con i quali condividono la testa della classifica a quota 39 punti: l’incontro varrà quindi il comando solitario della EBEL e i biancorossi faranno di tutto per allungare la serie di vittorie consecutive, arrivate a quattro, e guardare così tutti dall’alto. Il big match del Merkur Eisstadion sarà trasmesso in diretta su Video33.

Il Graz non è più la squadra che ha chiuso all’ultimo posto la stagione 2017/18. Una campagna acquisti mirata ed efficace ha dato un nuovo volto alla compagine austriaca, capace di sorprendere fin qui soprattutto dal punto di vista offensivo: i 99ers, che arrivano così come il Bolzano da quattro successi di fila, vantano infatti il secondo miglior attacco della EBEL con 74 goal segnati e il miglior powerplay con il 29,9%. Non è un caso se coach Doug Mason piazza ben cinque dei suoi ragazzi tra i primi 10 top scorers del campionato: a guidare la pattuglia bianco-arancione c’è capitan Oliver Setzinger, con 23 punti (2 goal e 21 assist), seguito da Colton Yellow Horn, miglior realizzatore con 10 reti alle quali ha aggiunto 11 assist, e il trio composto da Matt Caito, Ty Loney e Ken Ograjensek, tutti a 19 punti. A difesa dei pali c’è lo svedese Linus Lundin, che sta sostituendo il connazionale Robin Rahm, infortunato, e para con una percentuale del 91,1%.

Il Bolzano si presenta invece al grande appuntamento con la miglior difesa del campionato. 35 le reti subite finora dai biancorossi, numeri possibili grazie a una retroguardia attenta e a due portieri sugli scudi: domani dovrebbe ripartire Leland Irving nel ruolo di titolare, che può vantare il 93,5% di percentuale parate, ma coach Kai Suikkanen sa di poter contare anche su un Jake Smith grande protagonista a Dornbirn e non solo, visto il suo fenomenale 97,1% in quattro partite, durante le quali ha subito solo quattro reti. Nel reparto offensivo proseguono le grandi prestazioni del top scorer Brett Findlay, arrivato a quota 24 punti: ben 22 per lui gli assist.

Nell’unico precedente stagionale tra le due formazioni, risalente alla prima giornata di campionato e datato 14 settembre, i biancorossi si erano imposti davanti al proprio pubblico per 4 a 2, grazie alla doppietta di Catenacci e le reti di Blunden e Findlay. I Foxes cercheranno di replicare e di far valere l’ottimo rendimento mantenuto fin qui in trasferta: lontano dal Palaonda sono arrivate infatti 7 vittorie in 9 partite.

“Entrambe le squadre sono in un periodo molto positivo – spiega il difensore biancorosso Stefano Marchetti – quindi sarà una partita molto tirata: noi andiamo lì comunque per prendere i tre punti, sicuramente affronteremo una squadra diversa rispetto a quella vista a inizio settembre, entrambe le squadre sono salite di livello e di condizione, vedremo chi sta meglio”.

Domenica 18 novembre, alle ore 17, sarà finalmente tempo di tornare al Palaonda, per il derby contro l’HC TWK Innsbruck e il Pfiff Toys Family Day. Dopo un avvio difficile, i tirolesi hanno ripreso a macinare punti e si trovano adesso al sesto posto, a quota 26. Le tre vittorie consecutive, l’ultima sul ghiaccio del Salisburgo, hanno dato morale ai ragazzi di coach Rob Pallin, che possono anche contare sul top scorer della EBEL: Andrew Clark ha infatti raccolto fin qui la bellezza di 30 punti in 18 partite, frutto di 9 goal e 21 assist. Nella “Top Five” ci sono però altri due giocatori in maglia tirolese: sono John Lammers (8+15) e l’ex-Bolzano Andrew Yogan, capace di centrare il bersaglio per ben 14 volte e attestandosi come miglior realizzatore della lega. Il terminale offensivo austriaco non è quindi da sottovalutare, 65 i goals segnati, mentre il tallone d’Achille può essere individuato nella fase difensiva: 66 le reti subite dall’Innsbruck, solo il Fehervar ha fatto peggio finora. A difesa dei pali ci sarà però un nuovo acquisto, l’ex-Salisburgo Luka Gracnar.

Bolzano e Innsbruck si sono già affrontati in questa stagione: lo scorso 2 ottobre Bernard e compagni avevano espugnato la Tiroler Wasserkraft Arena per 3 a 2, con le reti di Blunden, MacKenzie e Miceli.

Il Pfiff Toys Family Day prevede un pacchetto famiglia con prezzi di ingresso speciali e tante sorprese per i nostri piccoli ospiti:

  • prezzo d’entrata per bambini fino a 16 anni (con documento dai 12 in poi) accompagnati da un genitore pagante: 1€ (i bambini si devono presentare con il genitore alla cassa; offerta valida anche per abbonati);
  • 30 minuti dopo la partita pattinaggio pubblico ad entrata libera con la squadra EBEL;
  • i pattini devono essere portati all’interno del Palaonda solamente dopo la partita. Sarà possibile il noleggio pattini in loco.

 

Venerdì 16 novembre 2018, ore 19:15 (Merkur Eisstadion, Graz) – Live su Video33
Graz99ers vs HCB Alto Adige Alperia

Domenica 18 novembre 2018, ore 17:00 (Palaonda, Bolzano) – Pfiff Toys Family Day
HCB Alto Adige Alperia vs HC TWK Innsbruck

 

Classifica EBEL (dopo 18 giornate)

1. Graz99ers 39 punti
2. HC Bolzano 39
3. Vienna Capitals 37
4. Red Bull Salzburg 33
5. EC KAC 31*
6. HC Innsbruck 26
7. Black Wings Linz 26
8. HC Orli Znojmo 21
9. Fehervar AV19 20
10. Dornbirn Bulldogs 19
11. Medvescak Zagabria 17*
12. EC VSV 13


* una partita in meno