Nelle gare di Mercoledì vincono le squadre ospiti

Nelle due gare valevoli per la sedicesima giornata di campionato AHL disputate questo mercoledì, sono le formazioni ospiti a primeggiare.

Nella sfida disputata al Messestadion di Dornbirn il Val Pusteria riesce a domare i padroni casa solo dopo una serie infinita di tiri di rigore. Nelle file dei padroni di casa debuttava il terzino finlandese Otto-Eemelie Linke, acquisito al fine di migliorare la terza difesa peggiore del campionato, mentre per i giallo-neri, alle assenze di “lungo corso” di Teemu Virtala e Cody Corbett, stasera si è aggiunta quella di Tommaso Traversa. L’andamento della gara è stato molto incerto e dopo sessanta minuti conclusi sul risultato di 1 – 1 si è decisa con gli shootout. La conclusione vincente è stata siglata da Armin Hofer (nella foto) che ha regalato ai suoi la quattordicesima vittoria consecutiva. Nei tre tempi regolamentari il giovanissimo Gregor Grossgasteiger aveva pareggiato al vantaggio iniziale dei Wälder, nato da una conclusione di Simeon Schwinger, in situazione di power play, con Brunner Felix in panca puniti.

EC Bregenzerwald – HC Lupi Val Pusteria 1 – 2 d.t.r. (0-0, 1-1, 0-0, 0-0)
Mercoledì 14.11.2018, ore 19.30: Messestadion di Dornbirn. Spettatori: 251.
Arbitri: HOLZER, STRASSER, Giudici di Linea: Martin, Rinker
MARCATORI: 32:20 1:0 PP1 Simeon Schwinger; 34:11 1:1 Gregor Grossgasteiger (Virtala M. – Leitner); 65:00 1:2 PS GWG EQ PUS Armin Hofer.

Nonostante una tardiva doppietta di Ales Music il Lubiana non riesce a recuperare il risultato e le Aquile di Kitzbühel vincono, un po’ a sorpresa, la gara disputata alla Hala Tivoli.
HK SZ Olimpija – EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 2 – 3 (0-1, 0-2, 2-0)
Mercoledì 14.11.2018, ore 19.15: Hala Tivoli di Lubiana. Spettatori: 543
Arbitri: METZINGER, WIDMANN, Bedynek, Bergant
MARCATORI: 14:06 0:1 PP1 KEC Marthinsen; 20:34 0:2 KEC Havlik; 23:22 0:3 KEC Lenes; 57:05 1:3 HKO Music; 58:24 2:3 HKO Music.

CLASSIFICA GENERALE
1 Val Pusteria (14 +42) 42 punti
2 Lustenau (15 +24) 31 punti
3 Feldkirch (15 +23) 31 punti
4 Olimpia Lubiana (15 +30) 30 punti
5 Asiago (12 +15) 27 punti
6 Salisburgo II (14 +8) 27 punti
7 Jesenice (15 +24) 27 punti
8 Renon (13 +10) 24 punti
9 Vipiteno (13 +12) 23 punti
10 Gherdëina (14 -13) 20 punti
11 Kitzbühel (14 -17) 18 punti
12 Cortina (13 – 10) 15 punti

13 Zell am See (14 -22) 14 punti
14 Bregenzerwald (16 -25) 11 punti
15 Milano Rossoblu (13 -22) 8 punti
16 Fassa Falcons (11 -19) 5 punti
17 Klagenfurt II (15 -60) 2 punti