Walker e Morini: futuro alla Cornèr Arena

(Comun. stampa HC Lugano) – L’Hockey Club Lugano ha il piacere di annunciare due importanti rinnovi contrattuali siglati negli ultimi giorni.

Julian Walker (classe 1986) ha firmato un accordo valido fino al termine della stagione 2022/2023. L’attaccante nato a Berna sta giocando il suo sesto campionato a Lugano. Tassello importante del puzzle che ha consentito all’HCL di raggiungere due finali e una semifinale dei playoff nel recente passato, ha disputato sino ad oggi 305 partite di campionato con i colori bianconeri (30° posto in assoluto) con un bottino di 85 punti (39 reti, 46 assist). Elemento prezioso per il suo dinamismo, la sua presenza atletica e la sua disponibilità al sacrificio per la squadra, si è ormai stabilito in Ticino. Altro momento cruciale della sua carriera la conquista della medaglia d’argento ai Mondiali 2013 con la Nazionale rossocrociata.

Giovanni Morini (classe 1995) ha sottoscritto un accordo valido fino al termine della stagione 2020/2021. Nato a Como, di passaporto italiano ma di licenza svizzera, è approdato alla Sezione Giovanile dell’HCL in età Novizi prima di essere uno dei trascinatori della formazione degli Juniores Elite vicecampione nazionale nel 2014. Alla sua quarta stagione con la prima squadra, ha giocato 153 partite di campionato con i colori bianconeri con 17 gol e 15 assist. È titolare fisso della massima rappresentativa italiana con cui ha giocato i Mondiali 2017. In costante crescita sia sul piano difensivo sia sul piano offensivo, ha già trovato in questa stagione a cinque riprese la via della rete.