Primo derby sloveno e tanto altro nel sabato della AHL

(Comun. stampa AHL) – Sabato sono in programma 8 partite nella Alps Hockey League. Spicca il derby sloveno tra l’HDD SIJ Acroni Jesenice e l’HK SZ Olimpia Lubiana ed il testa coda tra l’EC – KAC II ed i capolisti dell’HC Val Pusteria. Intanto l’Hockey Milano Rossoblu ha ufficializzato Riley Brace, ex Cortina, e grande top scorer della AHL negli ultimi due anni.

Alps Hockey League, 12° Turno:

Sab, 27.10.2018, 18:00: HDD SIJ Acroni Jesenice vs. HK SZ Olimpija 
Sab, 27.10.2018, 19:00: Hockey Milano Rossoblu vs. HC Fassa Falcons 
Sab, 27.10.2018, 19:30: Wipptal Broncos Weihenstephan vs. EK Die Zeller Eisbären
Sab, 27.10.2018, 19:30: EC-KAC II vs. HC Val Pusteria Lupi 
Sab, 27.10.2018, 19:30: EC Bregenzerwald vs. Red Bull Hockey Juniors
Sab, 27.10.2018, 19:30: EHC Alge Elastic Lustenau vs. Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro
Sab, 27.10.2018, 20:00: Rittner Buam vs. VEU Feldkirch
Sab, 27.10.2018, 20:30: Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 vs. EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel.

 
Sab, 27.10.2018, 18:00: HDD SIJ Acroni Jesenice vs. HK SZ Olimpija 
Arbitri: DURCHNER, OFNER, Bedynek, Snoj.
Il face-off d’inizio della nuova giornata di AHL parte dalla Podmezakla di Jesenice dove si giocherà un acceso derby sloveno tra i padroni di casa dell’HDD SIJ Acroni opposti all’HK SZ Olimpia Lubiana. I padroni di casa, dopo aver fallito l’accesso alle semifinali di Continental Cup dello scorso weekend a Collalbo, sono stati sconfitti giovedì a Salisburgo e quindi hanno perso terreno rispetto ai cugini. I “Red Steelers”, attualmente al 6° posto (21 punti/10 partite/7 vittorie), proveranno a fermare la corsa dei rivali dei Draghi Verdi che hanno 24 punti e sono al 3° posto (10 partite/8 vittorie). Ma i Campioni in carica di Slovenia hanno un buon andamento in casa con cinque vittorie consecutive mentre hanno conquistato sei successi di fila contro la squadra della capitale slovena. I due team, infatti,  si sono affrontati negli ultimi quarti di finale. Ma il Lubiana arriva in grande spolvero in questa trasferta: Ales Music e compagni sono in serie positiva da sette partite in cui hanno segnato 34 reti ed hanno subito solo sei reti. Inoltre le due compagini si distinguono per avere un ottimo penalty killing. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per un grande derby.Sab, 27.10.2018, ore 19:00: Hockey Milano Rossoblu vs. HC Fassa Falcons

Arbitri: F. GIACOMOZZI, RUETZ, Terragni, Vignolo.
Hockey Milano Rossoblu vs. HC Fassa Falcons è una sfida tra due vicini di classifica. I rossoblu hanno cinque punti all’attivo (una vittoria) in 10 partite e sono al 15° posto mentre i Falcons hanno raccolto fin qui due punti (una vittoria) in nove partite per il 16° posto. Ognuna delle due squadre è stata sconfitta nelle ultime gare e quindi la posta in palio è molto alta. Il Milano ha perso le ultime tre gare consecutive mentre il Fassa è senza punti da cinque match di fila. Inoltre i ladini proveranno a vincere in trasferta. I trentini sono stati sconfitti in 21 uscite consecutive lontani dal Gianmario Scola. L’ultima vittoria in trasferta risale al giorno 11 ottobre 2017. Al tempo stesso questo incontro segna il ritorno di una della classiche del campionato italiano. L’Hockey Milano ha vinto gli ultimi sette incontri consecutivi contro il Fassa ma i due team non si sono più incontrati dal 5 gennaio 2015. L’ultima vittoria del Fassa a Milano risale al 28 dicembre 2013 o 1763 giorni fa. La formazione di casa ha giocato giovedì contro il Feldkirch ed ha dimostrato carattere rimontando sempre i goal di svantaggio degli austriaci per poi cedere all’overtime. Lo sloveno Eric Pance non fa più parte della formazione milanese in quanto è stato ufficializzato Riley Brace, ex Cortina, e grande top scorer di ritorno nella AHL dopo una breve parentesi in Danimarca. Nessuna assenza di rilievo per il Fassa.Sab, 27.10.2018, ore 19:30: Wipptal Broncos Weihenstephan vs. EK Die Zeller Eisbären

Arbitri: STRASSER, VIRTA, M. Cristeli, Martin.
Prima trasferta da due settimane per l’EK Die Zeller Eisbären. Gli Orsi Polari saranno di scena a Vipiteno. Una sfida che mette di fronte due formazioni che arrivano da degli insuccessi. I Broncos hanno perso contatto con il gruppo di testa dopo aver raccolto tre sconfitte consecutive mentre lo Zell am See ha ceduto al Lustenau. Nelle sei sfide precedenti, la squadra di casa si è sempre aggiudicata il match. Inoltre i Broncos, in casa, sono stati sempre molto convincenti: hanno sempre guadagnato dei punti in tutte e cinque le gare disputate sul ghiaccio amico (quatto vittorie) in questa nuova stagione mentre lo Zell am See è stato sconfitto in 4 trasferte consecutive in cui ha segnato 7 goal. Intanto però i Broncos dovrebbero vedere l’esordio di Roland Hofer, terzino d’esperienza internazionale (Finlandia/Bolzano/Renon), che dopo l’infortunio al ginocchio della scorsa stagione, è pronto a dare la sua causa alla formazione altoatesina. Più che un debutto, si potrebbe dire un ritorno visto che dal 2007 non ha più giocato nella sua città Natale dall’allora Serie A2. Sempre assenti, però, due giocatori chiave come Bustreo e Sotlar oltre al giovane Eisendle.Sab, 27.10.2018, ore 19:30: EC-KAC II vs. HC Val Pusteria Lupi

Arbitri: METZINGER, T. PAHOR, Arlic, Miklic.
EC-KAC II vs. HC Val Pusteria Lupi: trasferta dei leader assoluti della AHL contro il fanalino di coda! I due club sono assolutamente distanti tra di loro: il Brunico ha vinto 10 gare di fila per il massimo dei punti. Il Klagenfurt-II ha racimolato due punti in 11 gare e sono in serie negativa da otto partite. Anche la differenza reti è abissale tra le due formazioni ( KAC: 20:69 vs. PUS: 38:9). Il Val Pusteria ha vinto gli ultimi tre match contro i carinziani tra cui i due svolti a Klagenfurt. Intanto persistono le assenze di due stranieri dei Lupi: anche nella trasferta in Austria di sabato saranno assenti Teemu Virtala e Cody Corbett.Sab, 27.10.2018, ore 19:30: EC Bregenzerwald vs. Red Bull Hockey Juniors
Arbitri: HOLZER, LOICHT, Reisinger, Rinker.
EC Bregenzerwald vs. Red Bull Hockey Juniors è la sola sfida tra squadre austriache della serata. Le due formazioni arrivano da differenti percorsi: i „Wälder“ arrivano da due sconfitte consecutive mentre i salisburghesi hanno vinto le ultime tre gare in cui hanno segnato anche 13 reti. Inoltre i Bulls, nonostante la loro giovane età media, stanno dimostrando grande tecnica e certezza dei loro mezzi: basti pensare che hanno il migliore powerplay (PP%: 29,7). Inoltre il Salisburgo ha realizzato 11 goal in powerplay su 37 power play a disposizione. Inoltre i Red Bulls hanno avuto successo in cinque incontri consecutivi contro la formazione del Voralberg.

Sab, 27.10.2018, ore 19:30: EHC Alge Elastic Lustenau vs. Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro

Arbitri: GAMPER, LENDL, Kainberger, Oberhuber.
La Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro avrà una trasferta difficile a Lustenau. I Lions austriaci, infatti, hanno vinto fin qui tutti i loro quattro incontri casalinghi fin qui disputati. Inoltre la formazione dell’Ovest Austria ha realizzato 49 reti. Sull’altro lato della pista ci sarà un Cortina che ha avuto problemi in trasferta perdendo le ultime tre sfide (tutte in Austria) in cui ha subito 15 goal. Nelle 4 precedenti sfide, la squadra che aveva il vantaggio della pista ha lasciato il ghiaccio come vincitore. Le due formazioni sono reduci da un successo. Unica assente nel Cortina, il giovane della quarta linea Toffoli per indisposizione.Sab, 27.10.2018, ore 20:00: Rittner Buam vs. VEU Feldkirch

Arbitri: FAJDIGA, LESNIAK, Bedana, Bergant.
Il VEU Feldkirch sta dimostrando in questo periodo una buona attitudine. La formazione del Vorarlberg ha conquistato quattro vittorie consecutive, segnando 25 reti ed arrivando fino al quinto posto. Sabato saranno a Collalbo dopo la vittoria all’overtime a Milano anche se va detto che la formazione austriaca aveva chiuso il primo tempo in netto vantaggio per 3:0 contro i rossoblu prima poi che questi riaprissero la gara. Ora la sfida contro il Renon che appare in grande risalita. Non solo il passaggio del turno casalingo di Continental Cup, ma anche una larga e convincente vittoria contro il Bregezerwald (6:2), giovedì. Da verificare nel Renon la presenza di Lutz assente nell’ultima gara. Un dato statistico per la squadra di Collalbo: in tre anni, nelle 58 gare casalinghe finora disputate in AHL, la squadra di Lehtonen ha festeggiato 48 vittorie. Piccola curiosità: ad espugnare per la prima volta l’Arena Ritten in AHL è stato proprio il Feldkirch, che quasi due anni fa, il 29 dicembre 2016, si è imposto per 3:1 su Tudin e compagni.Sab, 27.10.2018, ore 20:30: Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 vs. EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel

Arbitri:  A. LAZZERI, PINIE, Piras, Rigoni.
L’EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel dovrà disputare una trasferta difficile ad Asiago. Gli Stellati, in casa, hanno conquistato cinque vittorie su cinque incontri. Sull’altro lato della pista, invece, gli austriaci hanno perso tutte e cinque le trasferte fin qui disputate subendo nove reti. Le due formazioni arrivano a questa sfida con risultati differenti: le Aquile austriache hanno superato il Fassa per 4:3 mentre l’Asiago è stato sconfitto a Jesenice per 6:2 (sabato scorso). I berici hanno vinto gli ultimi tre match contro gli austriaci. Questa sfida rappresenta l’esordio casalingo del nuovo allenatore Scott Beattie sul ghiaccio di casa che ha avuto modo in questa settimana di meglio approfondire la conoscenza del suo nuovo club.