Vincono Renon e Salisburgo. Milano cede all’overtime.

In questo giovedì erano in programma soltanto tre sfide internazionali. A Salisburgo ed a Collalbo, vincono i padroni di casa, mentre a Milano, nel recupero del match della prima giornata, sospeso per impraticabilità del ghiaccio, il Feldkirch primeggia, all’overtime.

La vittoria dei giovani Salisburghesi non era, sinceramente prevedibile. E’ vero che i Red Bulls venivano da ben quattro successi casalinghi consecutivi, ma era altrettanto noto che la formazione slovena, nonostante le fatiche di Collalbo in Continental Cup, aveva disputato 4 partite di fila nelle quali aveva segnato ben 25 reti. Invece, contrariamente ai pronostici della vigilia sono i ragazzini terribili della città di Mozart ad imporsi al termine di una girandola di segnature. Adesso, con i tre punti conquistati di fronte ai Red Steelers, la classifica del Salisburgo si fa davvero interessante.
Red Bull Hockey Juniors vs. HDD SIJ Acroni Jesenice 5 – 4 (3-1, 1-2, 1-1)

Giovedì 25.10.2018: (Volksgarten arena di Salisburgo, ore 19:15. Spettatori: 100.
Arbitri: SUPPER, WALLNER, Giudici di Linea: Kainberger, Oberhuber.
MARCATORI: 01:27 1:0 RB Julian Klöckl; 08:11 2:0 RBJ Paul Huber; 12:10 2:1 PP1 JES Luka Basic; 13:11 3:1 RBJ Nico Feldner; 22:07 3:2 PP1 JES Nik Pem; 23:01 4:2 RBJ Paul Stapelfeldt; 36:39 4:3 JES Tadej Cimzar; 42:48 5:3 RBJ Daniel Wirt; 47:40 5:4 JES Luka Kalan.

Il Milano soffre enormemente l’avvio incandescente del Feldkirch ma riesce, alla lunga, a riequilibrare il risultato ed a “congelarlo” fino al sessantesimo minuto. L’overtime, purtroppo per i meneghini, premia Steven Birnstill che regala i due punti della vittoria alla sua formazione.
Hockey Milano Rossoblu vs. VEU Feldkirch 4 -5 OT (0-3, 1-3, 1-0, 0-1)
Giovedì 25.10.2018: Palaghiaccio Agorà via dei Ciclamini Milano ore 19:30. Spettatori: 1336.
Arbitri: BENVEGNU, MOSCHEN, Giudici di Linea: P. Giacomozzi, Mantovani.
MARCATORI: 01:23 0:1 PP1 VEU Christoph Draschkowitz; 06:49 0:2 EQ VEU Christian Jennes; 11:29 0:3 SH1 VEU 11:29 0:3 SH1 VEU Stanley Stanley; 27:43 1:3 PP2 MIL Simone Asinelli; 28:59 2:3 PP1 MIL Guillaime Doucet; 36:00 2:4 PP1 VEU Stephan Wiedmaier; 36:12 3:4 MIL Guillaime Doucet; 47:55 4:4 MIL Francis Verreault-Paul; 60:21 4:5 VEU Steven Birnstill.

Dopo un positivissimo weekend di Continental Cup in cui ha messo in fila tutti gli avversari compresi lo Jesenice, ed ottenuto il pass per le semifinali di Belfast, stasera la formazione di Riku LEHTONEN ritornava a giocare in AHL. L’avversario non era dei più scomodi e d i Buam dopo aver un po’ sofferto nel primo tempo, hanno chiuso, facilmente, la sfida a loro favore conquistando tre punti fondamentali per migliorare la propria classifica.
Rittner Buam vs. EC Bregenzerwald 6 – 2 (1-1, 3-0, 2-1)
Giovedì 25.10.2018: Rittner Arena di Collalbo, ore 20:00. Spettatori: 427.
Arbitri: LEGA, STEFENELLI, Giudici di Linea: Basso, Wiest.
MARCATORI: 1:0 Ivan Tauferer (05:06/PP1/S.Kostner-Eriksson);1:1 Simeon Schwinger (14:37/Fechtig-Jarvinen); 2:1 Stefan Quinz (29:38); 3:1 Thomas Spinell (32:58/Tudin-Lescovs); 4:1 Julian Kostner (44:24/PP1/T.Spinell-Tudin); 5:1 Simon Kostner (46:27/Sislannikovs-Eriksson); 6:1 Johan Eriksson (46:46/S.Kostner-Silsannikovs); 6:2 Daniel Ban (47:39/Schwinger-Jarvinen).

nella foto l’attaccante Thomas Spinell, froboliere, della formazione di Collalbo.

CLASSIFICA GENERALE
1 Val Pusteria (10 +29) 30 punti
2 Asiago (11 +16) 26 punti
3 Olimpia Lubiana (10 +27) 24 punti
4 Lustenau (11 +26) 24 punti
5 Feldkirch (11 +13) 22 punti
6 Jesenice (10 +22) 21 punti
7 Salisburgo II (11 +7) 21 punti
8 Vipiteno (10 +14) 18 punti
9 Cortina (11 -10) 13 punti
10 Kitzbühel (10 -12) 13 punti
11 Renon (9 +0) 12 punti
12 Gherdëina (11 -18) 12 punti
13 Zell am See (10 -10) 10 punti
14 Bregenzerwald (12 -18) 9 punti
15 Milano Rossoblu (10 -18) 5 punti
16 Fassa Falcons (9 -19) 2 punti
17 Klagenfurt II (11 -49) 2 punti

Tags: