Vincono Asiago, Val Gardena e Milano, prosegue la crisi dei Buam

Difese allegre e goal a grappoli: questa la sintesi del match disputato alla Podmezakla di Jesenice. I padroni di casa, stasera in maglia rossa, hanno meritato la vittoria ed il Fassa, nonostante la buona prestazione, soprattutto, in fase offensiva, resta ancorato in fondo alla classifica generale. HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Fassa Falcons 8 – 5 (2-2, 4-1, 2-2) </strong. Sabato, 13.10.2018, ore 18.00: Palaghiaccio Športna dvorana Podmežakla di Jesenice. Spettatori: 551 Arbitri: LENDL, LOICHT, Giudici di Linea: Rezek, Snoj. MARCATORI: 10:41 1:0 PP1 JES Luka Basic; 18:16 1:1 FAS Channing Bresciani; 19:14 2:1 JES Erik Svetina; 19:43 2:2 FAS Diego Iori; 25:15 2:3 FAS Martin Gran; 30:52 3:3 JES Tadej Cimzar; 31:23 4:3 JES Tadej Cimzar; 2 32:43 5:3 JES Gasper Glavic; 33:39 6:3 JES Blaz Tomazevic; 43:08 6:4 FAS Martin Gran; 43:53 6:5 FAS Karl Larson Östman; 48:54 7:5 SH1 JES Blaz Tomazevic; 50:39 8:5 JES Ziga Urukalo;

Milano coglie la prima, sospiratissima vittoria in AHL e lo fa con un avversario di tutto rispetto. I Broncos, infatti, finora, avevano perso solo sul ghiaccio della Rheinhalle di Lustenau, avevano la terza difesa del campionato, e, con una certa continuità di risultati, si erano portati a ridosso delle posizioni di vertice della classifica. Hockey Milano Rossoblu – Wipptal Broncos Weihenstephan 5 – 4 (3-1, 1-1, 1-2) </strong. Sabato 13.10.2018, ore 19.00: Palaghiaccio Agorà via dei Ciclamini Milano. Spettatori: 1252. Arbitri: GAMPER, HOLZER, Giudici di Linea: Cristeli, Terragni. MARCATORI: 01:49 1:0 MIL Eric Pance; 11:08 2:0 MIL Edoardo Caletti; 15:59 3:0 MIL Andreas Radin; 18:14 3:1 WSV Matthias Mantinger; 23:47 3:2 WSV Kyle Just; 38:02 4:2 PP1 MIL Guillame Doucet; 40:57 5:2 PP1 MIL Guillame Doucet; 50:38 5:3 WSV Jure Sotlar; 51:08 5:4 WSV Daniel Erlacher;

Il Bregenzerwald coglie la sua prima vittoria piena sul ghiaccio di Klagenfurt contro le giovani giubbe rosse. La formazione di Coach Kirk Furey, di contro, conferma i suoi grossi problemi difensivi e non riesce a sbloccare la sua difficile posizione di classifica. EC-KAC II – EC Bregenzerwald 2 – 6 (0-1, 2-3, 0-2) . Sabato, 13.10.2018, ore 19.30: Stadthalle Klagenfurt. Spettatori: 133. Arbitri: OFNER, WIDMANN, Giudici di Linea: Bedynek, Schweighofer. MARCATORI: 03:47 0:1 ECB Daniel Ban; 27:21 0:2 ECB Simeon Schwinger; 30:20 0:3 ECB Mikko Virtanen; 31:50 1:3 KA2 Fabian Hochegger; 32:25 1:4 ECB Samu Suominen; 34:14 2:4 KA2 Ramon Schnetzer; 44:13 2:5 PP1 ECB Aleksi Järvinen; 57:39 2:6 PP2 ECB Aleksi Järvinen.

Il Lustenau supera lo choc della sconfitta di giovedì sera a Brunico e battendo il Salisburgo 2, riprende la sua corsa verso le posizioni che contano nella classifica. Tra le file dei leoni giallo-verdi si è messo in evidenza il ventinovenne attaccante canadese Marc-Olivier Vallerand, autore di uno splendido e decisivo hat-trick. EHC Alge Elastic Lustenau – Red Bull Hockey Juniors 6 – 2 (3-1, 0-1, 1-0) . Sabato, 13.10.2018, ore 19.30: Rheinhalle di Lustenau. Spettatori: 796. Arbitri: RUETZ, STRASSER, Giudici di Linea: Rinker, Wimmler. MARCATORI: 01:36 1:0 EHC Marc-Olivier Vallerand; 01:50 1:1 RBJ Jesper Kokkila; 07:38 2:1 SH1 EHC D’Alvise; 10:45 3:1 EHC Marc-Olivier Vallerand; 32:30 3:2 PP1 RBJ Yannic Pilloni; 59:46 4:2 PP2 EHC Marc-Olivier Vallerand.

Il Feldkirch supera agevolmente la trasferta tirolese e si impone, con punteggio tennistico, sul ghiaccio di Kitzbühel. EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel – VEU Feldkirch 1 – 6 (0-1, 0-5, 1-0) Sabato, 13.10.2018, ore 19.30: Sportpark Sportfeld 1 Kitzbühel. Spettatori: 528. Arbitri: PODELSNIK, WALLNER, Giudici di Linea: Holzer, Weiss. MARCATORI: 11:21 0:1 VEU Robin Soudek; 23:33 0:2 VEU Robin Soudek; 29:28 0:3 VEU Daniel Fekete; 30:37 0:4 VEU Robin Soudek; 32:07 0:5 VEU Christian Jennes; 37:53 0:6 SH1 VEU Youssef Riener; 59:39 1:6 PP1 KEC Manuel Rosenlechner.

Asiago e Rittner Buam, danno vita ad un match vero, combattuto da entrambe le contendenti. Una sfida, il cui risultato è determinato, anche, dalle reciproche posizioni di classifica delle contendenti. E’ l’Asiago a sorridere al termine di una gara combattutissima che consente ai giallo-rossi di restare in alto in classifica e lascia l’amaro in bocca ai Buam, autori, tutto sommato, di una bella gara.
Migross Supermercati Asiago Hockey – Rittner Buam 3 – 2 (2-0, 0-1, 1-1) . Sabato, 13.10.2018, ore 20.30: Palaghiaccio Hodegart di Asiago. Spettatori: 750- Arbitri: BAJT, LEGA, Giudici di Linea: Basso, Markizeti. MARCATORI: 03:49 1:0 ASH Mark Naclerio; 05:04 2:0 PP1 ASH Mark Naclerio; 31:08 2:1 PP2 RIT Simon Kostner; 45:14 3:1 PP1 ASH Anthony Bardaro; 48:31 3:2 PP1 RIT; 29:31 3:2 SH1 GHE Lundström.

Il Gherdëina batte largamente gli Orsi Polari di Zell am See e conquista, sia pur momentaneamente, la dodicesima posizione della classifica, l’ultima in grado di consentire l’accesso ai playoff
HC Gherdëina valgardena.it – EK Die Zeller Eisbären 6 – 3 (2-0, 1-2, 1-3) Sabato, 13.10.2018, ore 20.30. Pranives di Selva di Val Gardena. Spettatori: 384. Arbitri: MOSCHEN, PINIE, Giudici di Linea: De Zordo, Mantovani. MARCATORI: 06:20 1:0 GHE Galassiti; 15:15 2:0 PP1 GHE Kostner Benjamin; 21:02 2:1 EKZ Dinhopel; 27:38 2:2 Fabian Scholz; 29:31 3:2 SH1 GHE Linus Lundström; 46:50 3:3 EKZ LeBlanc; 57:38 4:3 GWG PP1 GHE Roupec; 57:57 5:3 GHE Long; 59:24 6:3 EN SH1 GHE Long.

CLASSIFICA GENERALE
1 HC Lupi Val Pusteria 24 punti (8 partite, goal fatti 31 goal subiti 8: differenza reti + 23)
2 Migross, Supermercati Asiago Hockey 1935, 24 punti (9 partite, goal fatti 36 goal subiti 17: differenza reti + 19)
3 EHC Alge Elastic Lustenau, 21 punti (9 partite, goal fatti 46 goal subiti 21: differenza reti + 27)
4 HDD SIJ Acroni Jesenice, 18 punti (8 partite, goal fatti 35 goal subiti 14: differenza reti + 21)
5 Vipiteno – Wipptal Broncos Weihenstephan, 17 punti (8 partite, goal fatti 43 goal subiti 20: differenza reti + 23)
6 HK SZ Olimpia Lubiana, 15 punti (7 partite, goal fatti 25 goal subiti 12: differenza reti + 13)
7 VEU Feldkirch, 14 punti (8 partite, goal fatti 22 goal subiti 21: differenza reti +1)
8 Red Bull Hockey Juniors Salisburgo, 12 punti (8 partite, goal fatti 22 goal subiti 20: differenza reti + 2)
9 Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro, 10 punti (7 partite, goal fatti 19 goal subiti 26: differenza reti -7)
10 EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 10 punti (8 partite, goal fatti 19 goal subiti 31: differenza reti – 12)
11 Rittner Buam, 9 punti (8 partite, goal fatti 24 goal subiti 28: differenza reti -4)
12 HC Gherdëina valgardena.it, 9 punti (9 partite, goal fatti 23 goal subiti 38: differenza reti – 15)

13 EK Die Zeller Eisbären, 7 punti (8 partite, goal fatti 23 goal subiti 31: differenza reti – 8)
14 Bregenzerwald, 6 punti (8 partite, goal fatti 23 goal subiti 32: differenza reti – 9)
15 Hockey Milano Rossoblù, 4 punto (7 partite, goal fatti 17 goal subiti 31: differenza reti – 14)
16 HC Fassa Falcons, 2 punti (7 partite, goal fatti 21 goal subiti 38: differenza reti – 17)
17 KAC Klagenfurt II, 2 punti (8 partite, goal fatti 18 goal subiti 57: differenza reti – 39)

Tags: