Il Lustenau batte il Milano e conquista la testa della classifica.

Il Lustenau, in rimonta, batte l’Hockey Milano Rossoblu e, con i tre punti, conquista, sia pure momentaneamente, la vetta della classifica generale. I ragazzi di Christian WEBER, proseguono la loro serie positiva nelle gare casalinghe disputate contro le formazioni italiane. I Leoni gialloverdi, infatti, dopo Renon e Vipiteno, stendono anche la formazione di Drew OMICIOLI. Il Milano, che deve scontare un ritardo di condizione, ha saputo tener testa ai padroni di casa per i 5/6 della gara e solo negli ultimi dieci minuti ha ceduto il passo alla formazione austriaca.
EHC Alge Elastic Lustenau – Hockey Milano Rossoblu 5 – 3 (0-1, 3-2, 2-0)
Martedì, 02.10.2018: (19:30). Rheinhalle di Lustenau.
Arbitri: LEGA, RUETZ, Giudici di Linea: Basso, Rinker.
MARCATORI: 16:18 0:1 SH1 MIL Marcello Borghi; 27:07 1:1 EHC Martin Grabher Meier (Winzig – D’Alvise); 27:49 1:2 PP1 MIL Guillame Doucet (Terzago – Verreault-Paul); 30:17 2:2 EHC Dave Labrecque (Oberscheider); 33:28 2:3 MIL Francis Verreault-Paul (Doucet – Asinelli); 34:48 3:3 EHC Marc-Olivier Vallerand (Labrecque – Auer); 50:07 4:3 EHC Chris D’Alvise (Alagic – Hrdina); 53:36 5:3 EHC Dave Labrecque (Vallerand – Putnik).

CLASSIFICA GENERALE
1 EHC Alge Elastic Lustenau, 15 punti (6 partite, differenza reti + 17)
2 Val Pusteria 15 punti (5 partite, differenza reti + 13)
3 Migross, Supermercati Asiago Hockey 1935, 13 punti (5 partite, differenza reti + 10)
4 HK SZ Olimpia Lubiana, 12 punti (6 partite, differenza reti + 10)
5 Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro, 9 punti (5 partite, differenza reti -2)
6 HDD SIJ Acroni Jesenice, 9 punti (5 partite, differenza reti + 6)
7 Wipptal Broncos Weihenstephan, 8 punti (4 partite, differenza reti + 8)
8 VEU Feldkirch, 7 punti (4 partite, differenza reti + 0)
9 EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 7 punti (5 partite, differenza reti – 6)
10 Red Bull Hockey Juniors Salisburgo, 6 punti (4 partite, differenza reti + 2)
11 Rittner Buam, 6 punti (5 partite, differenza reti -1)
12 EK Die Zeller Eisbären, 5 punti (4 partite, differenza reti + 2)
13 Bregenzerwald, 3 punti (5 partite, differenza reti – 8)
14 HC Gherdëina valgardena.it, 3 punti (5 partite, differenza reti – 12)
15 Fassa, 2 punti (5 partite, differenza reti – 8)
16 Kac Klagenfurt II, 2 punti (5 partite, differenza reti – 18)
17 Hockey Milano Rossoblù, 1 punto (4 partite, differenza reti – 10)

Tags: