L’Asiago raggiunge il Val Pusteria in testa alla classifica

L’Asiago bagna con un successo di misura il debutto casalingo ottenuto contro il Lustenau, formazione capace di battere i vicentini nella scorsa stagione sia all’Odegar che in Austria.

L’incontro è combattuto sin dalle prime battute di gioco, quando nei primi 5’ vengono realizzate tre reti: apre le marcature Magnabosco sfruttando il rebound concesso da Jucers, la risposta degli austriaci con Putnik è immediata, il quale beffa Cloutier fuori posizione. Il tempo di un amen e gli Stellati tornano in vantaggio al termine di un contropiede finalizzato da Rosa.
In apertura di frazione centrale Bardaro allunga deviando sotto porta la conclusione di Miglioranzi, tuttavia il match ancora non è chiuso: Oberscheider (tiro al volo) e D’Alvise, in velocità, sorprendono i padroni di casa mantenendo in vita l’incontro, chiuso da Stevan in power play.

Asiago – Lustenau 4-3 (2-1; 1-1; 1-1)

Marcatori: 1:0 Josè Magnabosco (01:38/Naclerio-P.Pietroniro); 1:1 Philip Putnik (03:17/Slivnik-Alagic); 2:1 Marco Rosa (04:11/Bardaro-M.Marchetti); 3:1 Anthony Bardaro (22:55/Miglioranzi-Pace); :2 Dominik Oberscheider (30:58/Alagic/Hrdina); 3:3 Chris D’Alvise (44:21/Winzig); 4:3 Michele Stevan (47:19/Miglioranzi-P.Pietroniro)

CLASSIFICA GENERALE
Val Pusteria 6 punti
Migross, Supermercati Asiago Hockey 1935, 6 punti
Wipptal Broncos Weihenstephan, 5 punti
EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 4 punti
HDD SIJ Acroni Jesenice, 4 punti
VEU Feldkirch, 3 punti*
HK SZ Olimpia Lubiana, 3 punti
Rittner Buam, 3 punti
EHC Alge Elastic Lustenau, 3 punti
EK Die Zeller Eisbären, 3 punti*
Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro, 3 punti
Bregenzerwald 2 punti.
Milano, 0 punti**
Fassa, 0 punti
Gherdëina, 0 punti
Red Bull Hockey Juniors Salisburgo, 0 punti
Kac Klagenfurt 2 0 punti

 *VEU Feldkirch, Zeller Eisbären, 1 partita in meno
**Milano RB 2 partite in meno

 

Tags: