Il Feldkirch stravince (6-3) il derby del Voralberg

VEU Feldkirch – EC Bregenzerwald 6 – 3 (4-0, 2-1, 0-2)
Martedì, 18.09.2018, Voralberghalle di Feldkirch ore: 19:30. Spettatori: 2621.
Arbitri: Miha BAJT, Bourut LESNIAK, Giudici di Linea: Blaz Javornik, Gregor Miklic.
MARCATORI: 02:33 1:0 EQ VEU Beniamin Kyllönen; 03:10 2:0 EQ VEU Robin Soudek; 09:38 3:0 EQ VEU Christian Jennes; 14:42 4:0 GWG PP1 VEU Steven Birnstill; 25:21 5:0 PS EQ VEU Robin Soudek; 25:48 5:1 EQ ECB Simeon Schwinger; 32:32 6:1 EQ VEU Smail Samardzic; 41:47 6:2 EQ ECB Maxmilian Hohenegg; 52:06 6:3 EQ ECB Dominic Haberl.

Il Feldkirch stravince il derby del Voralberg e, in attesa delle decisioni riguardanti il match fantasma di Milano, incamera i primi tre punti ufficiali della stagione. La formazione guidata da Nik ZUPANCIC, ex gloria della formazione di casa, è partita a razzo e con 4 goal in meno di 15 minuti ha, praticamente, messo le mani sulla vittoria già prima della fine del primo drittel. I Wälder, dopo i due punti conquistati nel match casalingo contro le Aquile di Kitzbühel, non sono stati all’altezza delle attese dei suoi supporter e la maledizione che li vede sconfitti sul ghiaccio della Voralberghalle dal Marzo del 2016 non sembra avere fine.

– nella foto Alex Caffi, portiere del VEU Feldkirch.

CLASSIFICA GENERALE
VEU Feldkirch, HK SZ Olimpia Lubiana, Wipptal Broncos Weihenstephan, EHC Alge Elastic Lustenau, EK Die Zeller Eisbären, HDD SIJ Acroni Jesenice, HDD SIJ Acroni Jesenice Migross, Supermercati Asiago Hockey 1935, Val Pusteria, 3 punti
Bregenzerwald 2 punti
EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 1 punto
Milano, Fassa, Gherdëina, Salisburgo, Rittner Buam, Klagenfurt Cortina zero punti.
• HK SZ Olimpia Lubiana e Bregenzerwald una partita in più

Tags: