CHL: Bolzano ok ai rigori, successi per Vienna, Yunost Minsk, Skellefteå e Brno

Terza giornata di CHL e successi “tennistici” per i Vienna Capitals, Yunost Minsk, Skellefteå AIK e Kometa Brno, con gli svedesi che affiancano il Bolzano (vittorioso ai rigori sull’IFK Helsinki) in testa al girone B. Prima vittoria in questa CHL per austriaci e cechi; anche Turku muove finalmente la classifica battendo sul ghiaccio di casa il Monaco.

Nel gruppo A, gli svedesi del Frölunda battono 4-2 in casa lo Zurigo e si portano a 3 lunghezze di vantaggio sugli svizzeri e sui capitolini austriaci (che sommergono i danesi dell’Aalborg con un tennistico 1-6); nel gruppo B invece, i Redhawks di Malmö cedono 6-2 a Minsk con lo Yunost, mentre il TPS Turku ha un sussulto d’orgoglio e coglie la sua prima vittoria in questa CHL battendo i tedeschi del Monaco con il punteggio di 5-3.

Nel gruppo C sembrano prendere il largo AIK Skellefteå (a valanga sui polacchi del GKS sommersi da 14 reti nei due match con gli svedesi) e Bolzano (che vince ai rigori a Helsinki, dopo che Ivan Deluca, alla sua prima marcatura ufficiale in biancorosso aveva pareggiato la rete di Eronen)

Il gruppo D ha visto sul campo solo Brno e Grodno, con i cechi del che travolgono 6-2 i bielorussi; nel gruppo G Salisburgo s’impone per 4-2 sui “diavoli” gallesi di Cardiff, mentre Berna fa suoi i 3 punti contro i Lakers di Växjö al termine di un match palpitante, grazie al GWG di Jan Mursak (autore di una doppietta) al 55:10.

Risultati e classifiche

Gruppo A: Frölunda Indians (SWE) – ZSC Lions Zurigo (SUI) 4-2 (0-0; 1-1; 3-1); Aalborg Pirates (DEN) – Vienna Capitals (AUT) 1-6 (0-1; 0-4; 1-1);
Classifica: Frölunda Indians (SWE) p.ti 7 (3 partite); ZSC Lions Zurigo (SUI) p.ti 4 (3); Vienna Capitals (AUT) p.ti 4 (3); Aalborg Pirates (DEN) p.ti 3 (3)

Gruppo B: Yunost Minsk (BLR) – Malmö Redhawks (SWE) 6-2 (2-0; 2-0; 2-2); TPS Turku (FIN) – Monac0 (GER) 5-3 (0-1; 2-1; 3-1)
Classifica: Malmö Redhawks (SWE) p.ti 6 (3 partite); Monaco (GER) p.ti 6 (3); Yunost Minsk (BLR) p.ti 3 (3); TPS Turku (FIN) p.ti 3 (3)

Gruppo C: IFK Helsinki (FIN) – Bolzano (ITA) 1-2 dtr (0-0; 1-1; 0-0; 0-0; 0-1); Skellefteå AIK (SWE) – GKS Tychy (POL) 6-2: (1-1; 2-0; 3-1)
Classifica: Skellefteå AIK (SWE) p.ti 7 (3 partite); Bolzano (ITA) p.ti 7 (3); IFK Helsinki (FIN) p.ti 4 (3); GKS Tychy (POL) p.ti 0 (3)

Gruppo D: Kometa Brno (CZE) – Nemad Grodno (BLR) 6-2 (3-1; 1-1; 2-0);
Classifica: Zugo (SUI) p.ti 6 (2 partite); Kometa Brno (CZE) p.ti 6 (3); Nemad Grodno (BLR) p.ti 3 (3); Eisbären Berlino (GER) p.ti 0 (2)

Gruppo G: Salisburgo (AUT) – Cardiff Devils (GBR) 4-2 (2-0; 2-1; 0-1); Berna (SUI) – Växjö Lakers (SWE) 4-3 (1-0; 2-1; 1-2)
Classifica: Berna (SUI) p.ti 8 (3 partite); Salisburgo (AUT) p.ti 6 (3); Växjö Lakers (SWE) p.ti 3 (3); Cardiff Devils (GBR) p.ti 1 (3)

(venerdì 7 settembre)
ore 18.00 Tappara Tampere (FIN) – Storhamar Hamar (NOR)
ore 18.00 JYP Jysäskylä (FIN) – Pilsen (CZE)
ore 18.30 Djurgården Stoccolma (SWE) – Ocelari Trinec (CZE)
ore 19.30 Ice Tigers Norimberga (GER) – Mountfield (CZE)
ore 19.45 Zugo (SUI) – Eisbären Berlino (GER)
ore 19.45 Lugano (SUI) – Banska Bystrica (SVK)
ore 20.00 Rouen Dragons (FRA) – Kärpaät Oulu (FIN)

Tags: