L’Asiago cede il passo al Fehervar. Domani si gioca contro il Grenoble

(Comun. stampa Asiago Hockey 1935) – La Migross Supermercati Asiago Hockey esce sconfitta dal primo match di preseason, perdendo in Ungheria la partita serale del torneo dedicato a Ocskay Gábor contro il Fehérvár AV19 per 6 a 3. Nel match del pomeriggio i croati del KHL Medvescak Zagreb si sono imposti per 2 a 1 sul Grenoble, prossimo avversario dell’Asiago.
Squadra al completo per la Migross Asiago, che deve fare a meno di Barrasso alla guida della squadra. Il coach Stellato è ancora bloccato oltreoceano per problemi con il visto, al suo posto sta dirigendo il team il suo vice, Nicola Tessari.
 
Nel primo tempo gli Stellati vengono messi sotto dagli ungheresi, forti del fattore campo e di tre settimane in più di allenamenti. Il passivo dopo 20 minuti è di 4 a 1, reti messe a segno da Szabo, Erdely, Phillips e Harty per gli ungheresi e da Rosa per l’Asiago, goal che aveva regalato il momentaneo pareggio ai Leoni.

Nel secondo tempo l’Asiago parte forte e segna la seconda rete con Michele Marchetti, al primo centro con la maglia Giallorossa. Subito dopo parte il valzer delle penalità, con le due panche puniti sempre affollate, così, ad approfittarne è il Fehérvár che in superiorità numerica segna due volte con Tikkanen, prima, e con Phillips, poi. A due minuti e mezzo dal termine della frazione centrale Gellert in powerplay porta i suoi sul 6 a 3.
Nell’ultima frazione gli Stellati mettono sul ghiaccio una buona prestazione che però non basta per agganciare gli avversari che riescono a mantenere il risultato fino alla sirena finale.
 
Domani la Migross Supermercati Asiago Hockey sarà impegnata nel match per il terzo posto contro i vicecampioni di Francia del Grenoble, partita che avrà inizio alle ore 15:00.
 
Tabellino: 3:40 (F) Szabo, 4:33 (A) Rosa, 7:19 (F) Erdely, 14:05 (F) Phillips, 15:31 (F) Harty, 21:45 (A) Marchetti, 32:46 (F) Tikkanen, 34:17 (F) Phillips, 37:41 (A) Gellert.