Fassa: dal Manitoba arriva Channing Bresciani

(Comun. stampa Fassa Falcons) – Il primo rinforzo straniero in difesa è Channing Bresciani. Giovane venticinquenne proveniente dal Manitoba in Canada.

Channing arriva da 4 anni passati a giocare per i Bisons dell’Università del Manitoba, squadra militante nel campionato universitario canadese (stesso da cui proveniva Neil Manning, ndr); mentre negli ultimi mesi, a campionato canadese ultimato, è volato in Oceania per disputare alcune partite nel campionato australiano fra le fila dei Canberra Braves.

Nella squadra dell’Università del Manitoba ha collezionato 102 presenze totali, mettendo a referto 44 punti (5 reti e 39 assist). Nelle 20 partite disputate recentemente a Canberra ha invece totalizzato 35 punti (3 reti e 32 assist).

Alto 1,83 m per 84 kg si presenta come un difensore agile e tecnico ma che non disdegna il contatto fisico; si può paragonare in questo al sopra citato Neil Manning, che approdò 2 anni fa al Fassa.

Statistiche