AHL: Rodman ritorna a Jesenice

(Comun. stampa AHL) – La formazione slovena dell’HDD SIJ Acroni Jesenice ha messo sotto contratto l’esperto giocatore David Rodman. Il Klagenfurt-II accoglie nel suo giovane roster gli austriaci Benjamin Petrick (attaccante) e Mario Petrovitz (difensore). L’americano Brandon McNally sbarca in Europa ed inizierà la sua carriera a Vipiteno. Ancora giovani per l’EC Bregenzerwald. Conferme per Fassa e Milano.

David Rodman ritorna a Jesenice
Dopo due anni spesi a Grenoble (Francia), David Rodman, attaccante di notevole spessore, ritorna nel suo club d’origine dell’HDD SIJ Acroni Jesenice. Il 34enne ha già giocato quattro gare di Alps Hockey League nella stagione 2016/17 sempre in forza ai Red Steelers  totalizzando 3 punti (1G/2A). In virtù della sua notevole esperienza in giro per l’Europa, Rodman potrà dare molto alla squadra balcanica in termini di goal ed assist. In questo senso si ricordano le tante esperienze di Rodman: in Austria (Linz, Vienna, Graz), Svezia (Oskarshamn), Germania (Bietigheim Steelers and Dresdner Eislöwen), Francia (Grenoble), Oltre Oceano (Val-d’Or Foreus) ed in Slovenia (Jesenice). Con quest’ultimi ha conquistato tre titoli sloveni (2005/2006/2009). David Rodman, in qualsiasi esperienza maturata all’estero è stato sempre un giocatore determinante. Nell’ultima stagione, Rodman ha collezionato 67 punti (14G/53A) in 55 incontri. Rodman ha fatto parte anche della Nazionale slovena alle ultime Olimpiadi Invernali. Rodman ha già raggiunto il raduno dei “Red Steelers”.
 
A Klagenfurt un nuovo arrivo ed un ritorno
La formazione carinziana dell’EC – KAC II ha aggiunto due giocatori austriaci al proprio roster: si tratta dell’attaccante Benjamin Petrik e del difensore Mario Petrovitz. Il 29enne Petrik ha speso gran parte della sua carriera hockeistica in forza all’EC Panaceo VSV e fin qui ha collezionato 161 punti (72G/89A) in 619 partite di Erste Bank Eishockey League tra il 2005 ed il 2018. Nel 2006 ha conquistato il titolo della EBEL. Mario Petrovitz, invece, lascia Graz e ritorna a Klagenfurt. in prestito, il 23 enne austriaco ha già giocato in Alps Hockey League durante la prima edizione della AHL e sempre in forza all’EC-KAC II (13 partite/2 Assist). Nell’ultima stagione, il giovane difensore ha giocato per il suo club d’origine del Moser Medical Graz 99ers in Erste Bank Eishockey League (35 partite e 3 assist).
 
L’EC Bregenzerwald crede nei giovani
L’austriaco Felix Beck sarà uno dei goalie dell’EC Bregenzerwald. Il 16enne portiere ha difeso la porta del Hohenemser SC (Austria/4) per una media di goal subiti del 2,73 in sei partite. In precedenza il portiere ha giocato in Svizzera per l’SC Rheinthal. Da questo team arriva Fabio Marte che dopo quattro anni con la squadra svizzera, andrà a giocare la sua prima stagione con i “Wälder“ 2018/19.