Val Pusteria: le partenze nell’estate 2018

(Comun. stampa HC Val Pusteria) – Oltre alle molteplici nuove acquisizioni, delle quali si parla sempre molto in questo periodo dell’ anno, L’HC Val Pusteria ha anche qualche partenza da annunciare. Che il 2018 sarà l’ anno del cambio generazionale era già chiaro, l’ anno scorso il punteggio quantitativo e qualitativo della squadra è risultato eccessivamente gravoso perciò già dalla primavera la dirigenza ha iniziato a lavorare in direzione nuova stagione. Questa nuova visione della squadra ha fatto sì che, come mai prima nella storia della società, si verificasse un numero di cessioni cosí alto.

In Primis citiamo  PATRICK BONA. Più di 700 partite giocate con la maglia die Lupi, una carriera ventennale ai massimi livelli, 199 reti in giallonero e partecipazioni in Alpenliga, Serie A, Lega francese, Mondiali ed AHL. Bona è il giocatore con il più alto numero di presenze, secondo solo alla leggenda dell’ SG Brunico Martin Crepaz. Aspettando la cerimonia ufficiale di saluto prevista in agosto, il numero di maglia 13, per il momento, non verrà ceduto ad altri giocatori. Il 37enne si trasferirà alla sua squadra di Bressanone, dove da anni è già attivo nel direttivo e con anche i pattini ai piedi  darà una mano alla squadra in questa nuova avventura in Serie B. Grazie di tutto, Bones!
 

Patrick Bona

 
Anche il goalie ALEX KINKELIN tornerà a Bressanone, così come LUKAS TAUBER, il quale già risiede a Bressanone potrebbe andare a caccia di reti per i Falcons. Grazie a Lukas Tauber per 379 partita con grinta e cuore per i Lupi!
 

Alexander Kinkelin

 

 
Anche MAXI LANCSAR, lascerà a malincuore l’ HCP. Il talentuoso attaccante probabilmente tornerà in Serie B, a Brunico non é riuscito a mettere sul ghiaccio tutto il suo potenziale. 
 

Maximilian Lancsar

 
THOMAS TRAGUST ha trovato un nuovo datore di lavoro. Dopo i suoi due anni in maglia giallonera „Tschombie“ tornerà allo stadio Lungo Rienza come avversario, nello specifico con i Rittner Buam.
Come già annunciato anche le posizioni degli stranieri verranno riviste. PANCE, RINGROSE e  JACQUES non riceveranno un contratto mentre per NICK BRUNETEAU la posizione è ancora da definire. Niente spazio per l’Italo NATE DICASMIRRO il quale (nonostante una stagione buona), per una questione di punti, non riesce a rientrare nei piani dei Lupi.
 

Nate DiCasmirro

 
BENNO OBERMAIR ha giocato 279 partite per l’HC Val Pusteria – sempre mettendo su ghiaccio grinta e cuore. In finale stagione ha dovuto cedere il posto in Roster a Thomas Erlacher. Tutta la famiglia dell’ HC Val Pusteria esprime un sentito ringraziamento per l’ impegno ed il lavoro svolto negli ben 8 anni.
 

Benno Obermair

 
Infine un‘ inaspettata cessione. Nonostante il contratto ancora in corso di validità con l’ HC Val Pusteria, ELIAS THUM ha espresso il desiderio di cambiare. Nonostante il 21enne abbia ricevuto da coach Mattila un ruolo di fiducia, Thum ha deciso di lasciare Brunico per una nuova esperienza, possibilitá che gli sará concessa. La sua nuova squadra sará comunicata a breve.
 

Elias Thum

 
La dirigenza dei Lupi ha forzato un rinnovo. La sfida per il “DS” Pohl e gli allenatori Mattila e Machacka sarà imponente. Il HCP si affida a giocatori giovani e talentuosi e prova ad essere ancora piú professionale. Pohl:
 
„Bisogna affrontare le cose in modo positivo, smetterla di dare la colpa a terzi ed affrontare le difficoltà a testa alta – bisogna far proprie queste qualità per poter raggiungere il massimo sul campo da gioco. Nella ricerca dei nuovi giocatori daremo particolare rilevanza a queste caratteristiche. Questa rivoluzione sarà un’opportunità importante per la società e i suoi giocatori, e penso che pubblico e sponsor ci sapranno apprezzare.”
 
Nel frattempo prosegue il lavoro per il Roster 2018/19 (che attualmente conta 12 giocatori). A breve seguiranno comunicati.